COMPARAZIONE BONUS NUOVI CLIENTI

BLabSport di  B Lab Live! Comparazione BONUS
BLabSport di  B Lab Live! Comparazione BONUS
Blog

FANTACALCIO GUIDA ALL’ASTA: i consigli per la stagione 2021/22!

FANTACALCIO GUIDA ALL'ASTA
Foto AP-LaPresse - Tutti i diritti riservati

Fantacalcio GUIDA ALL’ASTA: questa guida vi servirà come strumento prima e durante l’asta, per fissare bene sia le strategie da attuare sia in giocatori con le loro ‘slot’.

LINK FANTA-BLAB

Le strategie sono predisposte per una lega a 8 con modificatore della difesa, diciamo il metodo più usato di asta, chiaramente può essere adattabile a tutti i tipi di leghe con le debite correzioni. Dove non ci sarà un commento accanto al calciatore, i grassettati saranno indicati come i ‘preferiti’ relativamente alla slot in cui sono stati messi.

VUOI FARE IL FANTACALCIO CON NOI? 

Dopo la chiusura del mercato (31 AGOSTO 2021) avrai la possibilità di iscrivere la tua squadra e partecipare al campionato BLAB!
Non perdere gli aggiornamenti. Il link lo troverai qui sotto!

Iscrizione fantacalcio Blab Live Fantablab guida completa aggiornata all'asta

🔒 CHIUDE IL CALCIOMERCATO
⚽️ APRE IL FANTABLAB 2021/2022 ✌️ ISCRIVITI SUBITO 👉 CLICCA QUI

Il decalogo dell’asta

  1. Non fissarsi su un giocatore solo, ma prendere un pool di giocatori che piacciono e prenderli a seconda del prezzo che raggiungono all’asta
  2. Sempre testa all’asta, fiutare i giocatori bravi ‘in saldo’ che, secondo la legge dell’asta parabolica, saranno o i primi o gli ultimi chiamati, tranne che in difesa, perchè essendo tanti, gli ultimi solitamente andranno a meno, mentre all’inizio possono partire alti.
  3. Avere una strategia ben chiara, per esempio la mia è: fare una difesa discreta, ma senza spendere troppo, ma neanche troppo poco, spendere di più sul centrocampo (visto che ci sono dei bei giocatori quest’anno), ed avere un buon budget per l’attacco, ma non il più alto, diciamo a metà classifica dei budget. Voi fatevi la vostra e seguitela.
  4. Il portiere conta tantissimo, non fare incroci, andare su uno dei top 4, spesso il primo chiamato va a meno.
  5. Via via avere ben chiaro quali sono i giocatori rimasti liberi e i budget avversari, in modo da poter ben gestire le aste in base ai soldi che hai tu e che hanno i tuoi avversari.
  6. Non spendete più del 50% del budget per un solo attaccante.
  7. Fare un prospetto dei budget, ma essere furbi a modificarlo in base all’asta; attenzione a non farvi trascinare in prezzi folli per i difensori, a volte capita che sui difensori la gente esageri.
  8. Guardare anche la rosa degli altri, non lasciare che uno nell’asta faccia la squadra troppo forte, nel caso, rialzare i prezzi, quando possibile, senza rovinare la vostra asta (questo punto è da pro, maneggiare con cautela).
  9. Avere un buon equilibrio tra scommesse e certezze per ogni ruolo, perché con troppe scommesse si rischia di giocare in meno, con troppe certezze è difficile pescare il ‘jolly’ che ti cambia il fanta.
  10. Nelle aste dei giocatori che non vi interessano, parlate bene del giocatore, se gli avversari non sono esperti il prezzo si alzerà.

 

La Strategia asta 2021-22 di Prof The Proof e Bagnoli

Con gli addii di Lukaku e CR7 il nostro fanta perde certezze importanti. Anche Immobile ha un’età che avanza e viene da un dispendioso europeo, così rimaniamo davvero con molte più incognite rispetto allo scorso anno.

In questa stagione più che mai potrebbe essere la strategia giusta quella di fare un attacco con 2 semi-top, di cui parleremo dopo, invece di spendere il grosso del budget per una punta di altissimo livello.

Come hanno già dimostrato le prime due giornate, il centrocampo è molto ricco: potrebbe essere il reparto dove spendere!
A tal riguardo dopo parleremo di percentuali, perché molti centrocampisti si sono affermati e ci sono diverse certezze, tipo Zielinski, che hanno incrementato di molto il loro prezzo rispetto allo scorso anno.
Inoltre ci sono molti semi-top e terze fasce interessanti.

La difesa è importante per il modificatore, ma quest’anno perde un top come Hakimi, lasciando solo Theo e soprattutto Gosens, tra i giocatori per cui vale fare un bell’investimento. Per il resto qui sarà molto importante trovare colpi a buona qualità/prezzo, per fare una difesa equilibrata, ma non dispendiosa.

 

PORTIERI FANTACALCIO GUIDA ALL’ASTA 2021/22

La strategia: Fare incroci fra portieri di bassa fascia è sempre un rischio, cercare uno dei top, altrimenti fare incroci fra semitop, con attenzione al budget.

BUDGET PORTIERI: 8-9%

I Top

Szceszny (è pur sempre il portiere della Juve).

I Semitop

Handanovic, Musso, Meret, Rui Patricio, Maignan.

3° FASCIA

Reina, Cragno, Silvestri, Audero, Dragowski, Sirigu, Milinkovic, Consigli.

Da evitare

Provedel, Vicario, Belec, Lezzerini.

 

DIFENSORI FANTACALCIO GUIDA ALL’ASTA 2021/22

La strategia: I difensori forti contano, la retroguardia non deve essere un reparto che porta malus, ma un qualcosa che vi porta punti, dal modificatore e, se possibile, da qualche sporadico gol o assist, ma attenzione, conta anche avere un bel budget per gli altri ruoli, quindi non esagerate, soprattutto sui top, che spesso dopo una buona stagione volano con il prezzo.
Nelle prime 3 fasce ci sono ottimi difensori, sta a voi determinarvi un budget e cogliere le occasioni durante l’asta.
In generale ci vogliono 4 difensori bravi, a scalare, per fare il modificatore, magari 3 tra le prime 3 fasce, 1 di quarta e 4 delle altre fasce.
Nelle fasce ci sono sia titolari delle piccole che riserve delle grandi, attenzioni a non prendere troppi giocatori in ballottaggio, almeno 6 titolari sicuri su 8 ci devono essere.

In grassetto i nostri preferiti per fascia, considerando la qualità prezzo anche.

BUDGET DIFESA: 7-8%

1° fascia

De Vrij, De Ligt, Cuadrado, Gosens, Theo Hernandez, Skriniar, Mancini.

2° fascia

Bonucci, Faraoni, Koulibaly, Tomori, Acerbi, Lazzari, Toloi, Dumfries.

3° fascia

Kjaer, Demiral, Manolas, Di Lorenzo, Bremer, Karsdorp, Molina, Djimsiti e Florenzi.

4° fascia

Milenkovic, Maehle, Bastoni A., Biraghi, Alex Sandro, Criscito, Dimarco, Calabria, Zappacosta, Odriozola.

5° fascia

Danilo, Palomino, Ibanez, Chiellini, Vina, Singo, Smalling, Romagnoli.

6° fascia

Hateboer (infortunato), Darmian, Ansaldi, Ferrari G., Izzo, Maksimovic, Muldur, Godin, Quarta, Nastasic.

Ultime fasce

Nuytinck, Colley, Djiks, Lykogiannis, Yoshida, D’Ambrosio, Bereszynski, Ceppitelli, M.Rui, Samir, Soumaoro, Spinazzola, Bonifazi, Ismajili, Rogerio, Bastoni S., Dalbert, Magnani, Marchizza, Stojanovic, Sabelli, Gyomber, Caldara, Theate, Fares, Strandberg, Amian, Nikolau, Reca, Zima, Schnegg, Ceccherini, Gunter, Frabotta.

Scommesse

Hickey, Lovato, Calafiori, Vanheusden, Cambiaso, Ampadu.

 

CENTROCAMPISTI FANTACALCIO GUIDA ALL’ASTA 2021/22

La Strategia: Quest’anno a centrocampo c’è tanta roba interessante, dalle certezze costose, ai buoni giocatori che possono fare meglio di quanto si pensi sulla carta.
Può quindi valere la pena stanziare un budget più alto del solito in questo ruolo, ma non andrei a strapagare il singolo top, bensì cercherei di prendere 3 centrocampisti forti, facendo un mix tra certezze e buoni cc pronti per fare una grande stagione, che poi vedremo nel dettaglio. Ogni asta è a sé, ovviamente, in questo ruolo più che mai bisogno pescare bene sul qualità/prezzo, avendo sempre in testa che un semitop chiamato tra i primi, andrà più basso rispetto ad uno chiamato e metà asta.
Con le prime due giornate la nostra tattica sempre vincente, infatti molti centrocampisti hanno trovato il bonus, unica nota stonata: il prezzo che vola!

BUDGET: 30%

I Top

(Nelle liste a cui ci affidiamo noi Malinovski è attaccante, altrimenti sarebbe qui tra i top di centrocampo)

Chiesa: Consacratosi agli europei sarà forse il più pagato, ha nelle gambe molti bonus, ma attenzione, ha dato molto agli europei ed è chiamato ad una stagione da top, riuscirà a mantenere le aspettative? Farà bene, e dopo le prime due giornate in sordina il prezzo potrebbe abbassarsi.
Mkhitaryan: Come numeri e posizione in campo è praticamente una seconda punta, quando gioca è sempre in odore di bonus, ma gli infortuni sono un po’ il suo problema, è sotto a Chiesa per questo motivo.
Luis Alberto: Talento cristallino, ma anche un po’ fumino. Le frizioni con la società mi inducono a predicare calma, perchè tolto quel fatto lì, parliamo di uno che tecnicamente fa quello che vuole.
Kessiè: L’infortunio e la coppa d’Africa tolgono un po’ di appetibilità ad un giocatore che è da considerarsi un top. Molti rigori saranno suoi, i buoni voti anche, il prezzo si abbasserà, potrebbe essere quindi una buona idea prenderlo.
Milinkovic: Lui è una certezza, non farà 12 gol, ma i suoi 7-8 li mette sempre, inoltre potrebbe non essere strapagato e con Sarri potrebbe trovarsi molto bene
Veretout: si è messo da poco alle spalle l’infortunio muscolare subito a fine anno scorso, è pronto a riprendersi il posto a centrocampo ed a calciare i rigori. Dopo i 3 gol nelle prime due giornate subirà sicuramente un’impennata. Il ragazzo farà bene ma non fatevi prendere troppo la mano.
Zielinski: Lo scorso anno è stato riportato sulla trequarti come ai tempi dell’Udinese, ed ha fatto benissimo. Io penso che farà benissimo anche quest’anno, nonostante venga riportato nel suo ruolo di mezzala. Un inizio in sordina condito dall’infortunio potrebbe farvi risparmiare un po’ di fantadenaro.

I Semitop

Calhanoglu: All’Inter può fare bene, giocatore molto altalenante, se volete anche deprezzato rispetto ad inizio stagione scorsa, invece può essere il suo anno.
Pellegrini: Se non avesse l’infortunio facile sarebbe tra i top. Il ruolo di trequartista dovrebbe essere suo e da lì può portare molti bonus, ma ricordatevi che se gioca 30 partite è già tanto.
Zaniolo: Noi lo mettiamo qui, ma l’incognita post intervento c’è, diciamo che può essere un top come anche un flop, occhio al prezzo.

2°/3° fascia

Pereyra: che dire, parte con una doppietta in coppa e svela a tutti che sarà lui l’anima di questa Udinese. Dovrebbe anche essere rigorista, può prendere in eredità i bonus che ha lasciato De Paul
Barella: Il ragazzo non è stato finora un bomber, ma con Inzaghi potrebbe imparare a buttarsi dentro e le qualità non gli mancano, inoltre il voto è garantito.
Pessina: Nell’abbondanza atalantina lui lo spazio potrebbe trovarlo più di altri e sembra pronto ad affermarsi dopo un ottimo europeo.
Pasalic: Il croato i suoi gol li ha trovato anche lo scorso anno, ma è in calo nelle gerarchie del Gasp, attenzione.
Damsgaard: un buon europeo, gioca in posizione avanzata, può fare bene, ma è pur sempre un ragazzino, attenzione.
Castrovilli: In una Fiorentina che dovrebbe fare un gioco più corale, lui dovrebbe essere più continuo, visto che dovrebbe smetterla di provare sempre lui la giocata nel deserto come ha fatto spesso.
Djuricic: il ballottaggio con Traorè c’è, ma lui ha più qualità e dovrebbe spesso spuntarla, trovando anche 5-6 gol.
Diaz: Messo qui è un altro azzardo, ma il folletto troverà spazio, è maturato, ha conosciuto il calcio italiano ed è pronto per essere la vostra terza fascia di lusso al fanta. Adesso che il mercato è finito si può dire che il titolare sarà lui. Può fare molto bene. Occhio a non pagarlo troppo solo perché ha già segnato contro la Samp.
Zaccagni: Un campionato in chiaroscuro lo scorso, quest’anno vedremo chi è il vero Zaccagni, se quello del girone di andata o quello del girone di ritorno. Alla Lazio probabilmente non sarà più titolare inamovibile ma potrà incidere anche se impiegato meno minuti.
F.Anderson: qui siamo davanti ad un dei giocatori più discontinui della storia, di certo c’è che se segue Sarri può fare bene.
Kulusevski: qualcuno lo scorso anno lo aveva caricato troppo, mentre Allegri sa come gestire questi giocatori e lo farà rendere al massimo, togliendogli però del minutaggio, quindi attenzione, deve ancora crescere.
Soriano: Numeri alla mano non si può non metter qua, il fatto è che con Vignato trequartista a volte potrebbe retrocedere nei 2 mediani e perdere un po’ la via del bonus.
Messias: Se listato centrocampista può essere a cavallo tra il terzo e quarto slot. Spazio potrebbe trovarne e quindi portare bonus.

4° fascia

Hernani, Locatelli, Barak, Jankto, Lazovic, Perisic, Kovalenko, Svanberg, Bajrami, Cristante, Vignato, Elmas, Rabiot, Candreva, Aramu, McKennie, Praet, Pobega, Callejon, Traorè.

Titolari onesti

De Roon, Freuler, Demme, Veloso, Nandez, Marin, Leiva, Thorsby, Rincon, Cigarini, A. Silva, Ilic, Bonaventura, Brozovic, Maggiore, Ricci, Bandinelli, Torreira, Frattesi, Heymans.

Scommesse

Maleh, Ihattaren, Koopmeiners, Samardzic, C.Perez, M.Lopez, Bernardeschi, Skov Olsen.

 

ATTACCANTI FANTACALCIO GUIDA ALL’ASTA 2021/22

Adesso, se avete seguito bene la nostra guida, dovreste avere un bel portiere, un difesa equilibrata (se usate il modificatore) ed un centrocampo da bonus, ma magari come bottino di fantamilioni residui siete nella media, o forse anche un pelino sotto.
Quindi, cosa fare?

Non andiamo a spendere troppo per un solo attaccante rimanendo con pochi crediti, cercate di capire chi può essere tra la prima e la seconda fascia quello col miglior rapporto qualità prezzo nella vostra asta e prendetelo!

Come sappiamo questo può dipendere da tanti fattori: preferenze personali, momento di chiamata, crediti residui, competenza degli avversari.

Fatto questo dovrete andare a prendere altri due attaccanti che possono fare la differenza come secondo e terzo slot. Anche qui dovrete vedere come viaggiano i prezzi nelle vostre aste per comprare al meglio, che è sempre la base di ogni asta.

Poi quando i soldi saranno pochi cercate di arrivare con qualche fantamilione in più degli altri in modo da prendere una quarta punta da poter alternare alla vostra terzo slot.

Infine concludete con 2 titolari di squadre piccole oppure un titolare e una scommessa o anche un cambio di un vostro big.

BUDGET: 55%

1° fascia

Muriel: Il colombiano è il vero incedibile dell’Atalanta, che parta in panca o titolare va sempre messo. Questa stagione, secondo me, potrà trovare anche più spazio negli 11 di partenza. Potrebbe ripertersi intorno ai 20 gol
Immobile: Europeo dispendioso e cambio di allenatore posso mettere dei dubbi ai fantallenatori, anche a ragion veduta a mio parere, così il prezzo si potrebbe anche abbassare. Anche se potrebbe non essere un Ciro da 30 gol va considerato che i suoi +3 li metterà a segno, dipende tutto dal prezzo.
Questo inizio ha fatto impennare la valutazione di Ciro, che, senza CR7, diventa quello che sarà più pagato nelle vostre aste.
Osimhen: Eccolo là, caldeggiato un po’ da tutti per questa stagione di fanta, potrebbe avere un prezzo anche gonfiato rispetto ai gol che farà. Inoltre avrà anche la Coppa D’Africa, qui bisogna stare attenti a non strapagare, perchè i suoi gol li farà, ma se arriva a 18 secondo me ha fatto una grande stagione, considerato che non calcia i rigori e che là davanti al Napoli son tanti che dovranno ‘spartirsi’ le reti. Comunque le qualità per fare bene ci sono.
In ottica valutazione dell’asta diventa molto interessante il fatto che sia partito male. Il prezzo potrebbe davvero risentirne e se vi coprite bene quando partirà per la Coppa d’Africa può rivelarsi una mossa vincente.
Lautaro Martinez: Con l’addio di lukaku da una parte perde un partner di attacco che gli apriva gli spazi, ma dall’altra ci guadagna i calci di rigore. Dzeko potrebbe aiutarlo ad andare in gol, a me è un giocatore che piace, ho qualche dubbio sulla sua voglia di rimanere all’Inter, ma quella la vedremo strada facendo, per il resto ha la titolarità certa, i rigori e 15-20 gol in canna.
Vlahovic: E’ rimasto alla Fiorentina. Tra i gol su azione e quelli dagli undici metri può raggiungere 20 gol. Inoltre la viola è molto migliorata rispetto alla passata stagione e questo potrebbe agevolare il rendimento del serbo.
Zapata: Le voci sull’Inter ci hanno fatto capire che non è incedibile. La scorsa stagione ha un po’ deluso i suoi fantallenatori con soli 14 gol, inevitabilmente è uno Zapata deprezzato e con meno appeal. Chiaramente all’Atalanta fare 15 sembra un fallimento, ma se pagato il prezzo giusto avete la certezza che quelli ve li porta a casa. Anche lui non andrà altissimo visto un inizio già in infermeria, potrebbe essere un top low cost.
Dybala: Non sono fantacalcisticamente un fan di Dybala, ma questa può essere la stagione dove ritorna a segnare con più continuità rispetto agli ultimi anni. Passa da seconda a prima fascia dopo l’addio di CR7. Avrà sulle sue spalle l’attacco della Juve. Per lui sarà la stagione che ci dirà se è un fuoriclasse o un eterno incompiuto.

2°fascia

Dzeko: Ad oggi è titolare nell’Inter e questo gli garantisce la seconda fascia, perché di classe ne ha e nonostante l’età può ancora fare bene in serie A.
Berardi: Nel Sassuolo è lui quello che potrebbe arrivare più facilmente ai 15 gol, visto che Caputo è approdato a Genova.
Insigne: Rigorista del Napoli, alla fine rimarrà all’ovile, ogni tanto fa i capricci, ma non può lasciare Napoli e oltre i 10 gol conditi da diversi assist e buoni voti ci può arrivare tranquillamente
Ibra/Giroud: Li metto in coppia, ma quello da prendere dei due è il francese, perché Ibra ha troppi problemi fisici, diciamoci la verità, ormai è al tramonto. Giroud non è un bomber, ma solitamente i giocatori con la sua stazza e la sua esperienza in serie A fanno bene, può andare basso, io due spiccioli ce li metterei.
Dopo questo inizio scoppiettante il prezzo potrebbe salire molto, forse troppo, ma il Milan parrebbe una big.
Abraham: Due giornate fa era una specie di punto interrogativo. Adesso ha fatto vedere che in Italia può fare molto bene. I 15-18 gol sono alla portata, vediamo il prezzo se è rimasto onesto o troppo caro.

3° fascia

Belotti: Il toro si è rinforzato e può giovarne anche il gallo. Ottima terza fascia.
Joao Pedro: ormai è più un uomo d’area che un rifinitore, i rigori sono suoi, ha capito che il gioco di fino non è il suo forte e si è riciclato attaccante quasi puro, come terzo slot è una certezza.
Lozano: Il messicano è esploso nello scorso girone d’andata, salvo poi sparire un po’ causa infortunio. Le qualità le ha, ma ha anche una concorrenza agguerrita di Politano, può fare comunque i suoi gol in un Napoli che promette un gioco arrembante.
Rebic: Giocatore che si accende nei gironi di ritorno ed alla fine i suoi gol li fa, però ogni volta saltare un girone è un po’ fastidioso per i suoi fantapossessori.
Barrow: Lui è un giocatore altalenante, a volte si becca anche dei 4, perché non è uno di quelli che mangia l’erba ogni partita. Comunque è la migliore punta del Bologna, la classe c’è, può arrivare in doppi cifra.
Caputo: Ciccio ha dei problemi fisici. Alla Samp potrebbe rinascere dopo una passata stagione non proprio al top.
Morata: Alvaro piace ad Allegri ma forse non sarà un titolare fisso. I suoi gol li farà, solo che dovrete essere bravi a prenderli.

4° fascia

Boga: ha floppato la scorsa stagione, complice il covid e dei probelmi fisici, quest’anno ci aspettiamo un bel Boga invece.
Quagliarella: La doppia cifra è possibile
Kean: acquisto sottovalutato. Ha fisico e fiuto del gol, può avere una media gol/minuti molto interessante ed il prezzo non dovrebbe essere alto.
Politano: Alternativa a Lozano, non è un bomber però
Orsolini: un po’ in calo, insidiato da Skov Olsen, non è più una doppia cifra certa, anzi.
Correa: all’Inter è già partito forte, forse troppo. Il prezzo si alzerà per un giocatore che nn ha titolarità certa e non così tanti gol nelle gambe.
Ilicic: difficile la situazione di Ilicic, se preso a pochissimo può essere utile.
Mertens: Parte già infortunato e sarà una riserva, può essere preso in coppia con Osimhen o come scommessa.
Gonzalez: Lo lascio quarto slot anche dopo le prime due giornate, ma ormai si è fatto scoprire, questo è un giocatore vero, vale il terzo slot.
Pavoletti: I numeri della scorsa stagione non sono dalla sua parte, però in fin dei conti i suoi 10 gol li può ancora fare.
Arnautovic: una vera e propria scommessa, un matto, con dei buoni colpi però, attacante per cuori forti, a me piace.
Scamacca: Un giocatore che ha dei colpi importanti, se trova spazio in serie A è uno da doppia cifra e l’addio di Ciccio Caputo potrebbe aiutarlo.
Raspadori: Exploit di fine anno per lui, non è detto che sia pronto per una stagione da titolare, infatti secondo me non lo è.
Si alternerà con Scamacca, sono due giocatori che potrebbero esplodere definitivamente.

Dal quinto slot in poi

Malinovski: listato attaccante perde appeal, può comunque fare 7-8 gol.
Pedro: così come Pippo Franco in un celebre film passa da una curva all’altra. Scommessa!
Nzola: è da vedere, potrebbe essere un jolly inatteso se risolvesse i problemi con la guida.
Caprari: Scarso.
Manaj: una testa calda.
Caicedo: Lui può portare la doppia cifra al Genoa, non male come quarto/quinto slot.
Brekkalo: se listato attaccante è un quinto slot, se fosse centrocampista sarebbe un buon terzo-quarto slot. Spazio ne avrà, potrebbe anche fare 6-7 gol.
Di Francesco: poco utile.
Salcedo: Ancora giovane e con troppa concorrenza.
Sanabria: poca roba..
Destro: molto altalenante, ad oggi parte dietro Caicedo, però chissà: a me non piace.
Leao: molto fumo e poco arrosto, buono in coppia con Rebic.
Cutrone: Attenzione a Cutrone, lui è uno che mangia l’erba e questi attaccanti a Empoli spesso fanno bene, può rilanciarsi.
Keita: Gli han fatto un triennale, ormai è molto che non azzecca una stagione, qualità ne ha, ma la testa? Può comunque giocarsi le sue chance ed essere una scommessa interessante.
Cancellieri: Scommessa interessante.
Bonazzoli: Partito bene. Probabilmente la doppia cifra la può anche raggiungere, chissà!
Simy: va a Salerno per giocare, se arriva in doppia cifra fa un capolavoro.
Simeone: A Verona può avere più spazio. Resta comunque un grande forse!
Lasagna: Con l’arrivo del Cholito perde appetibilità (spero la capiate).
Mancuso: Ad oggi è titolare e può anche essere la scommessa più interessante tra le neopromosse.
Shomurodov: alla Roma avrà poco spazio.
El Shaarawy: anche lui non avrà tantissimo spazio, ma è più interessante di Shomu.
Pussetto: Ha già segnato ma la continuità non è mai stata il suo forte.
Sottil: Ancora giovane per aspettarsi chissà cosa da lui.
Deulofeu: vedi Pussetto.
Pinamonti: Un giovane mai espresso. Può fare qualcosa di buono, ma non vi aspettate tanti gol.
Okereke, Forte, Henry, Diuric: faticheranno

Gabriele Bagnoli & Prof The Proof 

 

PRONOSTICI E SCOMMESSE BLAB LIVE

MULTIPLE PROF + PENGWIN + CALCIATORI BRUTTI + SIMO MAGGI 👉 CLICCA QUI
Pronostici CALCIO OGGI by PASTO 👉 CLICCA QUI
Pronostici BASKET by PROF 👉 CLICCA QUI
FISSA + DRITTE EXCHANGE by PENGWIN 👉 CLICCA QUI
Pronostici TENNIS LIVE OGGI👉 CLICCA QUI
Pronostici CICLISMO by FRANKY 👉 CLICCA QUI
Estrazioni del LOTTO IN DIRETTA 👉 CLICCA QUI
Pronostici FORMULA 1 by Prof 👉CLICCA QUI
Pronostici MOTOGP by Prof 👉CLICCA QUI

Puoi trovare tutte le analisi, i pronostici di tutti gli sport e tutti i campionati e anche le multiple sempre aggiornate divise per autori della squadra BLAB LIVE:

PIER PAOLO TOMA #PROFTHEPROOF

LUCA PASTORINO #PASTO22

SIMO MAGGI #SIMOMMAY

MASSIMO LOSITO #AJAX1

FRANCESCO DEFANO #FRANKYDEFA

 

FANTACALCIO GUIDA ALL’ASTA IN DIRETTA STREAMING CON #PROFTHEPROOF E FANTAGABRY88 TUTTI I VENERDI’ DALLE ORE 17:00 SU WWW.BLABLIVE.COM DOVE POTRAI ENTRARE A FAR PARTE DELLA CHAT BETTING NUMERO 1 IN ITALIA

NON OFFRIAMO UNA GUIDA TV, SE VUOI VEDERE IL FANTACALCIO GUIDA ALL’ASTA IN TV PROBABILMENTE LO TROVERAI NEI CANALI PIÙ IMPORTANTI COME RAI SPORT, SKY CALCIO, SKY SPORT, SKY CALCIO, SKY SUPERCALCIO HD, RAI INTERNAZIONALE, SKY GO ITALIA, SKY ITALIA, EUROSPORT, FOX SPORTS, SPORTITALIA, PREMIUM CALCIO, DAZN, ECC.

SPECIALE “STREAMING NON STOP” dalle 14:00 alle 18:00 con gli approfondimenti degli esperti sulle partite del giorno in diretta Live Streaming nella chat numero 1 in Italia sempre su www.blablive.com e anche sulla pagina ufficiale FacebookTwitterTwitch  e Instagram.

4 Comments

4 Comments

  1. Pingback: Pronostici oggi 19 Agosto 2021: le dritte di calcio tennis e basket del Prof

  2. Pingback: Pronostici calcio oggi: variazioni di quota Blab Index su tutte le partite!

  3. Pingback: Pronostici marcatori oggi: dritte, quote, multiple e analisi tutti i campionati!

  4. Pingback: Pronostici oggi Calciatori Brutti: speciale Europa League.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza periodicità. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le previsioni e i pronostici presenti all’interno del blog sono frutto di opinioni personali che riguardano il possibile esito di eventi sportivi, scelti a discrezione dell’autore, e sono espressi precedentemente allo svolgersi degli eventi stessi. L’autore cerca di fornire dati accurati e aggiornati ma non offre alcuna garanzia assoluta circa l’accuratezza o l’attualità del contenuto del sito, come non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori o omissioni.
L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. L’autore del blog si riserva il diritto di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, l’autore non è in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.
Ogni visitatore del blog si impegna a prendere visione di questo disclaimer e ad accettarne tutte le condizioni.

This website is hosted Green - checked by thegreenwebfoundation.org

Questo sito confronta le quote e i bonus offerti dai Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità

Forniamo giornalmente pronostici, suggerimenti ed anteprime sulle principali competizioni sportive. Grazie ai nostri consigli ti aiutiamo a scegliere tra le offerte dei bookmaker in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

B-Lab LIVE! e blabsport.it sostengono il Gioco Responsabile. Il gioco é severamente vietato ai minori di 18 anni‎ e può causare dipendenza patologica.

B-Lab Live! © 2013-2018 Boris Production srl P.IVA 01804480992. Powered by CSS Communication® - Tutti i diritti riservati - Sito in Costruzione -

To Top