La quota vincente
La Serie C di Pasto22

Pronostici Serie C: #Csiamo il blog di Pasto22 con guida al campionato. Finale di ritorno

finale-playoff-serie-c-2024-pronostico-vicenza-carrarese-probabili-formazioni-quote

Pronostici Serie C playoff, Calcio, Lega Pro, Blog pronostici, quote e anche news di Luca Pastorino – #Pasto22

Pronostici Serie C, torna il blog di Luca Pastorino alias #Pasto22 sulla Lega Pro. Tutto pronto per la stagione 2023/2024, il campionato di Serie C parte il primo settembre 2023 con le gare valide per la prima giornata nei tre gironi A, B e C e si andrà avanti con la regular season fino al 28 aprile 2023, poi spazio a playoff e playout.

Quote, news, pronostici, regolamento, calendario, date e curiosità nel nostro blog aggiornato in tempo reale, settimana dopo settimana tutti gli aggiornamenti sul terzo campionato italiano.

————————————————————-

Tutti i pronostici BLAB LIVE

Serie A 👉 CLICCA QUI

Serie B 👉 CLICCA QUI

Tutti i gironi di Serie D 👉 CLICCA QUI

————————————————————-  

Serie C 2023/2024 girone A. Guida ai playoff

————————————————————-

Come funziona la final four

Alla fase cosiddetta “Final Four” partecipano le 4 squadre vincenti degli incontri di cui al secondo turno play-off nazionale, inserite in un tabellone mediante sorteggio senza condizionamento di accoppiamento e successione degli incontri.

Più in particolare si svolgeranno due successivi livelli di qualificazione come di seguito:

a) i confronti valevoli quali “semifinali” saranno disputati in gare di andata e ritorno secondo accoppiamenti determinati da sorteggio integrale. Le squadre che al termine degli incontri di andata e ritorno avranno ottenuto il maggior punteggio avranno accesso alla “finale”. In caso di parità di punteggio, dopo la gara di ritorno, avranno accesso alla “finale” le squadre che avranno conseguito una migliore differenza reti nelle due gare. In caso di ulteriore parità al termine delle due gare, saranno disputati due tempi supplementari di 15′ e, perdurando tale situazione, saranno eseguiti i calci di rigore;

b) la “finale” sarà disputata in gare di andata e ritorno. A conclusione delle due gare, in caso di parità di punteggio, dopo le gare di ritorno, per determinare la squadra vincente si terrà conto della differenza reti; in caso di ulteriore parità saranno disputati due tempi supplementari di 15′ e, perdurando tale situazione, saranno eseguiti i calci di rigore. La squadra vincente la “finale” acquisirà il titolo per l’ammissione al campionato di Serie B 2024-2025.

————————————————————-  

Serie C 2023/2024 playoff finale ritorno

Finale di ritorno che mette in palio l’ultimo posto disponibile in Serie B. L’andata a Vicenza è terminata con un pareggio 0-0 che mette in leggero vantaggio la Carrarese, tutto però può succedere e lo confermano quote davvero equilibratissime. L’1 è proposto a 2.40 su Better e Goldbet, 2.50 su Snai. La X a 3.00 su Snai, 3.05 su Better e Goldbet e il 2 a 2.95 su Beter e Goldbet, a 3.00 su Snai. Under 2.5 a 1.45 su Snai, a 1.43 su Better e Goldbet mentre l’over 2.5 in comparazione quote è a 2.60 su Goldbet e Bettere a 2.50 su Snai.

————————————————————-  

  • Carrarese-Vicenza under 2.5

————————————————————- 

Serie C 2023/2024 girone A. Guida ai playout

————————————————————-

Come funzionano i playout

Gare di andata e ritorno, la seconda in casa della piazzata meglio. In caso di parità (non vale la regola del goal in trasferta) si salva la squadra che ha chiuso la regular season con più punti.

————————————————————- 

Serie C 2023/2024: le favorite nel girone A

————————————————————-

Vicenza, Triestina e Padova: tre per un posto

Un girone sulla carta molto equilibrato con la novità dell’Atalanta Under 23 che segue le orme della Juventus Next Gen. Non spicca nessuno, ma ci sono sicuramente tre formazioni che ambiscono alla promozione e sono l’ambizioso Vicenza di Diana (reduce dalla promozione con la Reggiana) e di bomber Franco Ferrari, la Triestina che ha scelto l’esperienza di Tesser per ripartire dopo un’annata difficilissima con un’ottima coppia d’attacco nuova di zecca formata da Ganz e Lescano.

E poi il solito Padova che negli ultimi quattro anni ha vissuto una delusione dopo l’altra. Due quinti e due secondi posti, partendo spesso come favorita. Confermato in panchina Torrente, tecnico esperto e rosa che può competere ai piani alti.

Mantova attivo sul mercato, novità Atalanta U23

Tra le outsider proprio l’Atalanta Under 23 che può pescare da un vivaio di altissima qualità, ma ha anche una rosa da amalgamare, compito che spetta a Francesco Modesto, reduce da stagioni negative tra Vicenza e Crotone. Occhio anche a un rinnovato Mantova guidato da Possanzini, attivissimo sul mercato con colpi molto interessanti, spicca l’esperto Giacomelli, ma anche giocatori come Burrai e  Monachello.

Molto rinnovato anche il Novara di Buzzegoli che punta ai piani alti. Tra le novità un parco attaccanti rinnovati: l’esperto bomber Scappini, l’ex Messina Lorenzo Catania, Simone Rossetti prelevato dal Renate e Nicolò Corti che ha fatto molto bene in Serie D, ma meno in C.

————————————————————-

Le quote antepost girone A

Girone A: Albinoleffe 25.00, Alessandria 20.00, Arzignano 20.00, Atalanta U23 4.00, Fiorenzuola 35.00, Giana Erminio 20.00, L.R. Vicenza 3.25, Legnago 25.00, Lumezzane 25.00, Mantova 8.50, Novara 15.00, Padova 3.50, Pergolettese 20.00, Pro Patria 20.00, Pro Sesto 25.00, Pro Vercelli 20.00, Renate 15.00, Trento 10.00, Triestina 4.50, Virtus Verona 25.00, Altro 50.00.

————————————————————-

Serie C 2023/2024: le favorite nel girone B

————————————————————-

Girone di ferro: Spal e Cesena in pole position

Già soprannonimato il girone di ferro. Tante big che puntano al salto di qualità e categoria. Spal, Cesena, Perugia, Pescara ed Entella sono le squadre che, molto probabilmente, si giocheranno il campionato. Subito dietro Carrarese e Ancona, oltre alla Juventus Next Gen che, ricordiamolo, può essere promossa (davanti l’esperienza di Guerra).

Partiamo dal Cesena, in prima fila con la conferma in panchina di Mimmo Toscano e colpi di mercato di primo livello come Piacentini, Pierozzi, Donnarumma, Pisseri, Ogunseye, Kargbo e Varone. Giocatori che si aggiungono a un’ossatura già ottima con i vari Ciofi, Hraeich, Corazza e Prestia. In pole position c’è anche la Spal che vuole tornare nella serie cadetta. In panchina un big come Mimmo Di Carlo , tanti i colpi di mercato. Il ritorno di Antenucci in attacco e poi grandi nomi come Rosafio, Carraro, Bruscagin, Siligaerdi e Collodel.

Pescara, Entella e Perugia in seconda fila

Un terzetto in seconda fila. Affascina l’ennesima avventura di Zeman sulla panchina del Pescara, lo spettacolo non mancherà con una rosa profondamente rinnovata, ci riproverà anche l’Entella di Volpe rinforzata in attacco con bomber Santini, mentre il Perugia per tornare in B ha scelto Francesco Baldini per la panchina.

Qualche partenza importante (Curado, Luperini, Casasola, Di Carmine) e qualche conferma e novità. Tra le outsider la Carrarese di bomber Simeri, piace anche l’Arezzo che ha piazzato il colpo Kozak e in panchina può contare su un allenatore esperto per la categoria come Paolo Indiani. Buona rosa anche per il Gubbio.

————————————————————-

Le quote antepost girone B

Girone B: Ancona 13.00, Arezzo 25.00, Carrarese 10.00, Cesena 4.00, Fermana 35.00, Gubbio 12.00, Juventus Next Gen 6.00, Lucchese 25.00, Olbia 20.00, Perugia 4.50, Pescara 5.00, Pineto 40.00, Pontedera 35.00, Recanatese 35.00, Rimini 25.00, Sestri Levante 35.00, Spal 3.50, Torres 20.00, Virtus Entella 5.50, Vis Pesaro 30.00, Altro 50.00.

————————————————————-

Serie C 2023/2024: le favorite nel girone C

————————————————————-

Avellino, Benevento, Crotone e Catania sognano la B

Come sempre un girone di grandi piazze e un altro girone di ferro. A sgomitare per la promozione Avellino, Benevento, Crotone e Catania, subito dietro il Foggia reduce dalla delusione della finale playoff persa con il Lecco. Ottima formazione quella del Catania, tornato dalla Serie D con grandi ambizioni. Tanti i colpi di mercato: Curado e Mazzotta in difesa; Chircò e Marsusa sugli esterni, Di Carmine in attacco dove ci sono anche Giusppe Giovinco e Giuseppe De Luca, la ‘zanzara’.

Tra le formazioni che vogliono tornare protagoniste ci sono l’Avellino di Massimo Rastelli e il Crotone di Lamberto Zauli, lo scorso anno superato solo da un Catanzaro da record prima della beffa playoff. Si riparte con una rosa di primissimo livello e dai colpi di mercato Vuthaj, Bruzzaniti e Leo. Buona squadra anche il Benevento: in panchina l’emergente Matteo Andreoletti, tra i punti di forza Camillo Ciano, bomber Marotta e una rosa tutto sommato completa.

Foggia riparte dopo la beffa, occhio al Taranto

Un po’ più indietro il Foggia, che comunque riparte dalla finale playoff (con beffa) dello scorso anno. Tra le ultime novità l’attaccante senegalese Tounkara e il difensore Luigi Carrillo,  in panchina la scommessa Cudini, specialista di promozioni tra Eccellenza e Serie D, ma retrocesso lo scorso anno con la Fidelis Andria. Nel complesso comunque ci sarà equilibrio e bagarre in zona playoff, tante le squadre attrezzate che si daranno battaglia, occhio anche al Taranto di Eziolino Capuano.

Tante novità in rosa: Infantino e Cianci in attacco, ma anche Kanoutè, Zonta, Calvano e Orlando. E poi le solite mine vaganti come Monopoli (ottimo innesto il portiere Perina), Turris (colpo Scaccabarozzi a centrocampo, davanti c’è Maniero), Picerno, la Juve Stabia di Candellone e Piscopo e il Potenza di bomber Caturano e Raul Asencio. Ultimo colpo Schiattarella.

————————————————————-

Le quote antepost girone C

Girone C: Acr Messina 35.00, Audace Cerignola 13.00, Avellino 3.00, Benevento 3.25, Brindisi 35.00, Catania 4.50, Crotone 5.00, Foggia 18.00, Giugliano 30.00, Juve Stabia 25.00, Latina 20.00, Monopoli 18.00, Monterosi Tuscia 20.00, Picerno 18.00, Potenza 18.00, Sorrento 35.00, Taranto 20.00, Turris 25.00, Virtus Francavilla 25.00, Altro 35.00.

————————————————————-

Guida al campionato

Fra le 60 aventi diritto si sono registrate l’esclusione del Siena e la rinuncia del Pordenone. Di conseguenza è stata riammessa la retrocessa Mantova ed è stata iscritta l’Atalanta U23, seconda squadra del club bergamasco.

Le altre novità del campionato sono le tre retrocesse dalla Serie B Perugia, SPAL e Benevento (il Brescia, retrocesso ai play-out, è stato successivamente riammesso tra i cadetti per l’esclusione della Reggina) e le nove promosse dalla Serie D Sestri Levante, Lumezzane, Legnago, Giana Erminio, Arezzo, Pineto, Sorrento, Brindisi e Catania, a cui si aggiunge la ripescata Casertana (al posto del Brescia).

Degni di nota i ritorni in terza serie del Sestri Levante (dopo 74 anni d’assenza) e del Brindisi (dopo 33 anni d’assenza) nonché l’esordio assoluto in un campionato professionistico del Pineto.

————————————————————-

Playoff e playout

Come nelle precedenti stagioni, le squadre classificate al primo posto dei tre rispettivi gironi sono promosse direttamente in Serie B. Ad esse si aggiunge la vincente dei play-off con 28 squadre partecipanti, le classificate dal secondo al decimo posto dei tre gironi e dalla squadra che risulta vincitrice della Coppa Italia Serie C. Lo svolgimento delle gare si articolerà attraverso tre distinte fasi, con condizioni di accesso determinate come segue: fase play-off del girone; fase play-off nazionale; final four.

————————————————————-

Retrocessioni

Le retrocessioni al campionato di Serie D sono nove. Le squadre classificate all’ultimo posto dei gironi al termine della stagione regolare del campionato Serie C sono retrocesse direttamente al campionato di Serie D. Le ulteriori sei retrocessioni saranno regolate, attraverso la disputa dei play-out. Quintultima contro penultima e quartultima contro terzultima con andata e ritorno.

In caso di parità si salva la meglio classificata.  Gli incontri di play-out non si disputano se fra le due squadre ipoteticamente coinvolte il distacco in classifica è superiore agli 8 punti. In questo caso la squadra peggio classificata retrocede direttamente in Serie D.

————————————————————-

Regolamento playoff e playout Serie C 2023/2024

Playoff del girone

Alla prima fase play-off del girone accedono le 21 squadre classificate dal quarto al decimo posto di ciascun girone. Essa si svolgerà attraverso la disputa di un turno a gara unica ospitata dalla squadra meglio classificata al termine della stagione regolare. Nel primo turno gara unica con quinta contro decima dello stesso girone, sesta contro nona, settima contro ottava.

In caso di parità al termine dei 90′ regolamentari, avrà accesso al secondo turno play-off del girone la squadra meglio classificata al termine della stagione regolare. Nel secondo turno alle tre vincitrici del primo turno di ogni girone si aggiunge la quarta classificata. La formula non cambia.

————————————————————-

Fase playoff nazionale

Alla fase play-off nazionale partecipano 13 squadre che si confronteranno in un doppio turno. Nel primo turno entrano le sei vincenti del playoff dei gironi, si aggiungono le tre terze classificate e la vincitrice della Coppa Italia. Gare di andata e ritorno, cinque, teste di serie le terze, la vincente della Coppa Italia e la migliore tra le altre sei. Sfidanti le restanti. Le sopravvissute accedono al secondo turno di playoff nazionali in cui entrano anche le tre seconde classificate, tutte teste di serie. Chi passa accede alla final four.

————————————————————-

Final four

Quattro squadre e sorteggio. Semifinali in gare di andata e ritorno secondo accoppiamenti determinati da sorteggio integrale. In caso di parità di punteggio, dopo la gara di ritorno previsti due tempi supplementari di 15′ ed eventualmente i calci di rigore. Stesso copione per la finale, andata e ritorno con eventuali supplementari e rigori.

————————————————————-

Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza periodicità. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le previsioni e i pronostici presenti all’interno del blog sono frutto di opinioni personali che riguardano il possibile esito di eventi sportivi, scelti a discrezione dell’autore, e sono espressi precedentemente allo svolgersi degli eventi stessi. L’autore cerca di fornire dati accurati e aggiornati ma non offre alcuna garanzia assoluta circa l’accuratezza o l’attualità del contenuto del sito, come non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori o omissioni.
L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. L’autore del blog si riserva il diritto di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, l’autore non è in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.
Ogni visitatore del blog si impegna a prendere visione di questo disclaimer e ad accettarne tutte le condizioni.

This website is hosted Green - checked by thegreenwebfoundation.org

Questo sito confronta le quote e i bonus offerti dai Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità

Forniamo giornalmente pronostici, suggerimenti ed anteprime sulle principali competizioni sportive. Grazie ai nostri consigli ti aiutiamo a scegliere tra le offerte dei bookmaker in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

B-Lab LIVE! e blabsport.it sostengono il Gioco Responsabile. Il gioco é severamente vietato ai minori di 18 anni‎ e può causare dipendenza patologica.

B-Lab Live! © 2013-2019 Boris Production srl P.IVA 01804480992. Powered by CSS Communication® - Tutti i diritti riservati - Sito in Costruzione -

To Top