La quota vincente

COMPARAZIONE BONUS NUOVI CLIENTI

BLabSport di  B Lab Live! Comparazione BONUS
BLabSport di  B Lab Live! Comparazione BONUS
Notizie dal Mondo

Elezioni: Covid irrompe nella campagna. Crisanti sotto attacco, Pd lo difende da ‘cultura no vax’

Foto AP-LaPresse - Tutti i diritti riservati

Il Covid e la gestione della pandemia irrompono nella campagna elettorale per le politiche del prossimo 25 settembre. Matteo Salvini e Matteo Renzi lanciano l’attacco al microbiologo Andrea Crisanti, tra i volti tv più noti e consultati durante le fasi più critiche dell’epidemia da Coronavirus, ora candidato dal Pd nella circoscrizione Europa. La colpa dello scienziato sarebbe quella di aver sostenuto restrizioni più dure, anche dopo i lockdown, ma a difenderlo interviene in prima persona il segretario dem Enrico Letta, che contrattacca: “A destra prevale la cultura NoVax”.

Nella girandola di botta e risposta durante la giornata, ad aprire le ostilità è in realtà il leader di Italia viva, che già avevo ironizzato sulla scelta di Crisanti (“al primo raffreddore finiamo tutti in quarantena”) e oggi rilancia: “È la candidatura non solo dell’unico virologo che aveva dubbi sul vaccino ma è anche la candidatura del teorico delle chiusure a tutti i costi”. Il professore si difende dagli attacchi di Renzi e di Salvini. E non ha alcuna intenzione di sconfessare le proprie posizioni scientifiche. Parlando con LaPresse, Crisanti spiega che se in autunno o in inverno “dovesse arrivare una variante del Covid aggressiva e che colpisce i vaccinati, bisognerebbe aggiornare i vaccini e nel frattempo studiare nuove misure o restrizioni che siano socialmente accettabili”. Poi non le manda a dire ai due leader: “Renzi banalizza 90mila morti con una battuta” che dimostra “banalità e cinismo senza precedenti”, mentre su Salvini “dobbiamo ringraziare che non fosse al governo, altrimenti penso che di morti ce ne sarebbero stati molti di più, e forse ora staremmo dalla parte di Putin”. Il segretario della Lega decide di “non rispondere agli insulti degli altri. Uno che dice che con Salvini ci sarebbero stati centinaia di migliaia di morti si commenta da solo” e “gli insulti di Letta, Renzi e dei televirologhi non mi interessano”. Tuttavia, malignamente, il leader del Carroccio pubblica su Twitter un’intervista video del professor Palù e commenta: “‘Crisanti? Un esperto di zanzare’.

Il prof. Giorgio Palù, virologo padovano di fama internazionale e presidente dell’Agenzia Italiana del Farmaco, parla così del ‘tele-virologo’, oggi candidato dal Pd”. A difesa dello scienziato si schierano i big del Pd. “La gragnuola di reazioni alla candidatura Crisanti chiarisce che a destra prevale la cultura NoVax” e “ha ragione Crisanti, se avessero governato Salvini e Meloni nel 2020 quante migliaia di decessi in più avremmo avuto? Ce li ricordiamo gli aprire, aprire, aprire”, interviene Letta, seguito a stretto giro dal governatore del Lazio e candidato alla Camera Nicola Zingaretti: “Gli attacchi della destra ad Andrea Crisanti per le sue idee e il suo impegno ci ricordano che, se l’Italia ha sconfitto il Covid, è grazie a noi e alla fiducia che abbiamo riposto nella scienza. Non certo per le polemiche, i no, i ni, che in un momento drammatico hanno caratterizzato le posizioni dei populisti. Cavalcano i problemi ma non li risolvono mai”.Al segretario dem replica il leader di Azione Calenda, secondo il quale “candidare virologi è a mio avviso sbagliato perché nel corso della pandemia hanno spesso ecceduto in protagonismo. Non strumentalizzare la pandemia. Grazie”. E infine ancora Renzi: “Se Letta vuole sapere qual è la differenza tra me e lui sulla pandemia gliela spiego chiara: lui e il suo partito volevano continuare a stare con Conte, Arcuri e l’esercito russo; io ho portato Draghi, Figliuolo e la svolta”.

COMPARAZIONE BONUS

Comparazione Bonus nuovi clienti - betfair exchange Comparazione Bonus nuovi clienti - bet365 Comparazione Bonus nuovi clienti - pokerstars sport Comparazione Bonus nuovi clienti - better Comparazione Bonus nuovi clienti - gpòdnet Comparazione Bonus nuovi clienti - olibet Comparazione Bonus nuovi clienti - snai Comparazione Bonus nuovi clienti - C Play Comparazione Bonus nuovi clienti - stars casino Comparazione Bonus nuovi clienti - sportitaliabet

Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza periodicità. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le previsioni e i pronostici presenti all’interno del blog sono frutto di opinioni personali che riguardano il possibile esito di eventi sportivi, scelti a discrezione dell’autore, e sono espressi precedentemente allo svolgersi degli eventi stessi. L’autore cerca di fornire dati accurati e aggiornati ma non offre alcuna garanzia assoluta circa l’accuratezza o l’attualità del contenuto del sito, come non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori o omissioni.
L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. L’autore del blog si riserva il diritto di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, l’autore non è in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.
Ogni visitatore del blog si impegna a prendere visione di questo disclaimer e ad accettarne tutte le condizioni.

This website is hosted Green - checked by thegreenwebfoundation.org

Questo sito confronta le quote e i bonus offerti dai Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità

Forniamo giornalmente pronostici, suggerimenti ed anteprime sulle principali competizioni sportive. Grazie ai nostri consigli ti aiutiamo a scegliere tra le offerte dei bookmaker in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

B-Lab LIVE! e blabsport.it sostengono il Gioco Responsabile. Il gioco é severamente vietato ai minori di 18 anni‎ e può causare dipendenza patologica.

B-Lab Live! © 2013-2019 Boris Production srl P.IVA 01804480992. Powered by CSS Communication® - Tutti i diritti riservati - Sito in Costruzione -

To Top