La quota vincente

COMPARAZIONE BONUS NUOVI CLIENTI

BLabSport di  B Lab Live! Comparazione BONUS
BLabSport di  B Lab Live! Comparazione BONUS
Notizie dal Mondo

Elezioni, il Partito democratico stringe alleanze con Impegno civico e Sinistra Italiana-Verdi. Enrico Letta: “Ora si corre”. Il centrodestra attacca: “Solo un patto per poltrone”

Foto AP-LaPresse - Tutti i diritti riservati

“Oggi si chiudono queste discussioni complicate, da domani si volta pagina”. Al termine di una giornata di incontri al Nazareno, Enrico Letta volge lo sguardo al futuro, a una campagna elettorale che sarà contraddistinta adesso dal lavoro sul territorio “per convincere gli italiani” a votare la coalizione di centrosinistra. Coalizione diventata, non senza fatica confessa Letta, larga al punto giusto per contendere finalmente al centrodestra di Meloni, Salvini e Berlusconi, l’esito delle elezioni politiche del 25 settembre. “Adesso ci si rimbocca le maniche”, annuncia il segretario dem dopo aver sottoscritto prima l’accordo elettorale (“non di governo” specifica) con Nicola Fratoianni (Si) e Angelo Bonelli (Verdi), e poi il patto con Luigi Di Maio e Bruno Tabacci (Impegno civico), su cui invece resta in piedi “un ragionamento sul futuro”. Un doppio via libera che si aggiunge a quello già confezionato con Più Europa e Azione, che archivia il quadro delle alleanze nel campo progressista. Certo, da Carlo Calenda non è arrivato nessun tweet pro (o contro) le intese siglate, ma Letta resta convinto serva adesso più che mai che ciascuno faccia un passo indietro nell’interesse di tutti.

È in quest’ottica che il leader dem stringe accordi su più fronti. Con Si e Verdi chiude “un patto per la Costituzione necessario perché la legge elettorale può portare la destra unita, in caso di divisione di tutti noi, ad avere la maggiorana dei 2/3 del Parlamento”. Insomma, “l’allarme” lanciato da Letta è chiaro, “la Carta non deve essere riformata da Salvini e Meloni”. Per questo, si legge nell’accordo sottoscritto con Si e Verdi, l’obiettivo è “eleggere il maggior numero possibile di parlamentari di orientamento progressista, democratico ed ecologista e ad evitare l’affermazione del blocco delle destre”. Linea che scatena la dura replica di Matteo Salvini (Lega) e Antonio Tajani (FI), ma anche di Giuseppe Conte (M5s): tutti e tre in sostanza accusano il Pd di fare un “fritto misto”, “ammucchiate”, solo per “spartirsi collegi elettorali” e “per salvare le poltrone”. Non è tenero nemmeno il leader di Iv, Matteo Renzi secondo cui l’accordo di Letta con “la sinistra radicale svela la verità: anche i dem si alleano con chi ha fatto cadere Draghi”. Non solo, l’ex segretario afferma che “con la sua strategia Letta regala Palazzo Chigi alla Meloni”.

Dal Nazareno, tuttavia, alle continue stoccate dell’ex segretario stavolta si replica in maniera tranchant: “Non stupisce che praticamente la totalità degli elettori e dei militanti del Pd abbia maturato un giudizio durissimo, senz’appello, su di lui e sulla sua parabola politica”. Alla fine del lavoro di tessitura comunque Lette riesce a delineare perimetro politico e pesi delle varie forze riguardo alla suddivisione dei collegi uninominali. Con Calenda e Della Vedova c’è “un patto elettorale” (70% dei collegi al Pd e 30% ad Azione/Più Europa), con Fratoianni e Bonelli “un patto orientato alla difesa della Costituzione e della democrazia” (80% ai dem e 20% all’alleanza rossoverde), con Di Maio e Tabacci “un accordo di collegamento” (92% al Pd e 8% a Impegno Civico). Un quadro che, secondo i calcoli ancora approssimativi delle segreterie, dovrebbe portare a una ripartizione così definita: 59% Pd, 24% Azione, 14% Si-Verdi e 3% Impegno civico. 

COMPARAZIONE BONUS

Comparazione Bonus nuovi clienti - betfair exchange Comparazione Bonus nuovi clienti - bet365 Comparazione Bonus nuovi clienti - pokerstars sport Comparazione Bonus nuovi clienti - better Comparazione Bonus nuovi clienti - gpòdnet Comparazione Bonus nuovi clienti - olibet Comparazione Bonus nuovi clienti - snai Comparazione Bonus nuovi clienti - C Play Comparazione Bonus nuovi clienti - stars casino Comparazione Bonus nuovi clienti - sportitaliabet

Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza periodicità. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le previsioni e i pronostici presenti all’interno del blog sono frutto di opinioni personali che riguardano il possibile esito di eventi sportivi, scelti a discrezione dell’autore, e sono espressi precedentemente allo svolgersi degli eventi stessi. L’autore cerca di fornire dati accurati e aggiornati ma non offre alcuna garanzia assoluta circa l’accuratezza o l’attualità del contenuto del sito, come non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori o omissioni.
L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. L’autore del blog si riserva il diritto di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, l’autore non è in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.
Ogni visitatore del blog si impegna a prendere visione di questo disclaimer e ad accettarne tutte le condizioni.

This website is hosted Green - checked by thegreenwebfoundation.org

Questo sito confronta le quote e i bonus offerti dai Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità

Forniamo giornalmente pronostici, suggerimenti ed anteprime sulle principali competizioni sportive. Grazie ai nostri consigli ti aiutiamo a scegliere tra le offerte dei bookmaker in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

B-Lab LIVE! e blabsport.it sostengono il Gioco Responsabile. Il gioco é severamente vietato ai minori di 18 anni‎ e può causare dipendenza patologica.

B-Lab Live! © 2013-2019 Boris Production srl P.IVA 01804480992. Powered by CSS Communication® - Tutti i diritti riservati - Sito in Costruzione -

To Top