La quota vincente

COMPARAZIONE BONUS NUOVI CLIENTI

BLabSport di  B Lab Live! Comparazione BONUS
BLabSport di  B Lab Live! Comparazione BONUS
Notizie dal Mondo

Francia-Polonia 3-1, transalpini ai quarti di Qatar 2022

Foto AP-LaPresse - Tutti i diritti riservati

La Francia supera per 3-1 la Polonia negli ottavi di finale della Coppa del Mondo in Qatar.  La Grande Armée non conosce ostacoli. Grazie ai gol ancora di Giroud e Mbappé, i campioni del mondo liquidano i polacchi e si qualificano per i quarti dei Mondiali. Protagonista assoluto il solito Mbappé: l’attaccante del Psg, che molti vedono come l’erede naturale di sua maestà Pelè, trascina i transalpini con un assist e due gol a coronamento di una prestazione sensazionale. Per Mbappé sono già cinque i gol in questo Mondiale, di cui è il capocannoniere e la stella indiscussa. Giroud segna invece il suo terzo gol nel torneo, 52esimo con la nazionale francese, superando Thierry Henry e diventando il capocannoniere nella storia dei Bleus. E a proposito di record, il portiere Lloris colleziona la 142esima partita in nazionale, eguagliato il record assoluto di Lilian Thuram. Lloris eguaglia anche Henry e Barthez per il maggior numero di presenze in Coppa del Mondo con la Francia con 17. Nei quarti la Francia attende la vincente di Inghilterra-Senegal di questa sera. Saluta il Mondiale la Polonia di Lewandowski, che oggi ha provato a far vedere qualcosa di più in termini di gioco sfiorando anche il clamoroso vantaggio ma che alla fine ha dovuto alzare bandiera bianca di fronte alla superiorità della Francia.

Nella Francia, Deschamps sceglie Giroud unica punta con Dembélé, Griezmann e Mbappé sulla trequarti. In mediana, il giovane Tchouameni affianca Rabiot mentre Varane e Upamecano guidano la difesa con Koundé e il milanista Theo Hernandez sulle fasce. Nella Polonia, Michniewicz si affida al centravanti Lewandowski con Zielinski e Kaminski a supporto sulla trequarti. Difesa tutta ‘italiana’ con lo juventino Szczesny in porta, l’eterno Glik del Benevento, Kiwior dello Spezia, Bereszynski della Samp.

Come prevedibile è la Francia a fare la partita, campioni del Mondo subito pericolosi con un colpo di testa di Varane di poco alto su angolo di Griezmann. Mbappé è subito devastante con le sue accelerazioni sulla sinistra, l’attaccante francese mette in mezzo una serie di cross invitanti su cui Giroud e Dembelé non arrivano. A cavallo del quarto d’ora ancora Francia pericolosa prima con un destro dalla distanza di Tchouameni, poi con un sinistro rasoterra di Dembelé e quindi con Giroud in mischia: Szczesny non si fa sorprendere. La Polonia prova a reagire con un sinistro potente dalla distanza di Lewandowski di poco a lato. Poco prima della mezzora clamorosa occasione fallita dalla Francia, con Giroud che tuttolo solo davanti alla porta non arriva in spaccata su un cross basso dalla destra di Dembelé. Ci prova poi lo scatenato Mbappé con un sinistro potente sull’esterno della rete, dopo essersi liberato alla grande di un difensore. La Polonia però non sta a guardare e poco dopo sfiora a sua volta il vantaggio con Zielinski: decisive le respinte di Lloris e Varane sulla linea. Prima dell’intervallo la Francia alla fine passa con Giroud, che servito in profondità da Mbappé batte Szczesny con un diagonale mancino imprendibile. Il milanista diventa il miglior marcatore della nazionale transalpina con 52 reti, staccando Henry. 

In avvio di ripresa la Polonia prova ad alzare il baricentro per pervenire al pareggio, ma inevitabilmente così lascia spazio alle micidiali ripartenze francesi con Mbappé e Dembelé imprendibili sulle due corsie laterali. Ogni volta che i due accelerano per la difesa polacca sono dolori, così dopo dieci minuti Mbappé sfiora il raddoppio con un destro dal limite deviato da un difensore che termina di poco a lato con Szczesny spiazzato. Il ct polacco Michniewicz si gioca la carta Milik per dare man forte a Lewandowski in avanti, dentro anche il romanista Zalewski sulla fascia. Ma nonostante il cambio di assetto dei polacchi è sempre la Francia a rendersi pericolosa ancora con una deviazione di tacco di Giroud sull’esterno della rete su cross da destra di Kounde. A un quarto d’ora dalla fine arriva così il meritato raddoppio francese firmato da uno stratosferico Mbappé, con un destro micidiale all’incrocio a coronamento di un contropiede da manuale orchestrato da Giroud e Dembelè. Per la Polonia è il colpo del ko. Il finale di gara è pura accademia, con la Francia che controlla e al 91′ trova anche il 3-0 con un destro all’incrocio di un immenso Mbappé. Per la Polonia non c’è nulla da fare, anche se prima di fare le valige e tornare a casa si toglie almeno la soddisfazione di accorciare le distanze con un rigore di Lewandowski in pieno recupero.

COMPARAZIONE BONUS

Comparazione Bonus nuovi clienti - betfair exchange Comparazione Bonus nuovi clienti - bet365 Comparazione Bonus nuovi clienti - pokerstars sport Comparazione Bonus nuovi clienti - better Comparazione Bonus nuovi clienti - gpòdnet Comparazione Bonus nuovi clienti - olybet Comparazione Bonus nuovi clienti - leovegas Comparazione Bonus nuovi clienti - C Play Comparazione Bonus nuovi clienti - sportitaliabet

Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza periodicità. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le previsioni e i pronostici presenti all’interno del blog sono frutto di opinioni personali che riguardano il possibile esito di eventi sportivi, scelti a discrezione dell’autore, e sono espressi precedentemente allo svolgersi degli eventi stessi. L’autore cerca di fornire dati accurati e aggiornati ma non offre alcuna garanzia assoluta circa l’accuratezza o l’attualità del contenuto del sito, come non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori o omissioni.
L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. L’autore del blog si riserva il diritto di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, l’autore non è in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.
Ogni visitatore del blog si impegna a prendere visione di questo disclaimer e ad accettarne tutte le condizioni.

This website is hosted Green - checked by thegreenwebfoundation.org

Questo sito confronta le quote e i bonus offerti dai Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità

Forniamo giornalmente pronostici, suggerimenti ed anteprime sulle principali competizioni sportive. Grazie ai nostri consigli ti aiutiamo a scegliere tra le offerte dei bookmaker in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

B-Lab LIVE! e blabsport.it sostengono il Gioco Responsabile. Il gioco é severamente vietato ai minori di 18 anni‎ e può causare dipendenza patologica.

B-Lab Live! © 2013-2019 Boris Production srl P.IVA 01804480992. Powered by CSS Communication® - Tutti i diritti riservati - Sito in Costruzione -

To Top