La quota vincente

COMPARAZIONE BONUS NUOVI CLIENTI

BLabSport di  B Lab Live! Comparazione BONUS
BLabSport di  B Lab Live! Comparazione BONUS
Notizie dal Mondo

Giornata disabilità, Mattarella: “Inclusione è banco di prova diritti umani”

Foto AP-LaPresse - Tutti i diritti riservati

Si celebra oggi la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, istituita dalle Nazioni Unite nel 1981 per “aumentare la consapevolezza verso la comprensione dei problemi connessi alla disabilità e l’impegno per garantire la dignità, i diritti e il benessere delle persone con disabi.

“Sono milioni le persone con disabilità che ogni giorno combattono per una vita indipendente e che ci insegnano come affrontare con forza vitale e grande dignità le difficoltà: a loro dobbiamo rispetto. Alle loro straordinarie famiglie, ai volontari e alle associazioni che si battono per l’affermazione dei loro diritti va oggi l’apprezzamento della Repubblica”, ha detto il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. “La Giornata internazionale delle persone con disabilità è stata istituita dall’ONU con l’obiettivo di promuovere i diritti e il benessere di tutti coloro che convivono con una forma di disabilità: si tratta di un numero significativo di persone, a rischio di aumentare con l’invecchiamento della popolazione. Salute, istruzione, mobilità, lavoro, sono diritti che per le persone con disabilità rappresentano il frutto di lunghe battaglie lastricate di dolore, mortificazione, senso di ingiustizia e impotenza, episodi di discriminazione”, ha proseguito il Capo dello Stato.

“L’inclusione delle persone con disabilità è banco di prova della piena affermazione dei diritti umani – ha aggiunto Mattarella -. Gli importanti progressi della tecnologia sono di ausilio per superare le limitazioni che ostacolano la vita delle persone con disabilità, favorendone la piena partecipazione. Va incoraggiato ogni progresso in questa direzione per andare oltre ogni barriera. Le persone con disabilità sono una risorsa per la comunità e la loro partecipazione alla vita della società è preziosa“, ha concluso Mattarella.

Crosetto: “Sempre al vostro fianco”

Anche dal ministro della Difesa, Guido Crosetto, è arrivato un messaggio: “La Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità mi ha dato la possibilità e l’onore di incontrare voi che portate sulla pelle le cicatrici del vostro attaccamento alle Istituzioni. Vi ringrazio per ciò che avete fatto, innanzitutto da cittadino e da italiano”, ha detto Crosetto durante l’incontro con una rappresentanza dei Veterani della Difesa avvenuto ieri presso il ministero della Difesa. “La Difesa è una famiglia che non lascia indietro nessuno e le persone che, servendola, hanno avuto problemi fisici e malattie invalidanti vengono seguite come membri della nostra famiglia. Un fatto concreto che rappresenta un esempio per tutta la nostra società. Ma tutto ciò non basta e sappiamo che dobbiamo fare di più. La Difesa non lascerà mai nessuno indietro”, ha continuato Crosetto, sottolineando che “da ministro, vi prometto che sarò sempre al vostro fianco”. Tra i Veterani presenti, il Ten. Col. Gianfranco Paglia, Medaglia d’Oro al Valor Militare che ha detto: “oggi, più che mai, è necessario sensibilizzare soprattutto le nuove generazioni sulla disabilità e promuovere valori quali solidarietà e comprensione, contrastando ogni forma di emarginazione verso le persone disabili”.

COMPARAZIONE BONUS

Comparazione Bonus nuovi clienti - betfair exchange Comparazione Bonus nuovi clienti - bet365 Comparazione Bonus nuovi clienti - pokerstars sport Comparazione Bonus nuovi clienti - better Comparazione Bonus nuovi clienti - gpòdnet Comparazione Bonus nuovi clienti - olybet Comparazione Bonus nuovi clienti - leovegas Comparazione Bonus nuovi clienti - C Play Comparazione Bonus nuovi clienti - sportitaliabet

Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza periodicità. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le previsioni e i pronostici presenti all’interno del blog sono frutto di opinioni personali che riguardano il possibile esito di eventi sportivi, scelti a discrezione dell’autore, e sono espressi precedentemente allo svolgersi degli eventi stessi. L’autore cerca di fornire dati accurati e aggiornati ma non offre alcuna garanzia assoluta circa l’accuratezza o l’attualità del contenuto del sito, come non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori o omissioni.
L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. L’autore del blog si riserva il diritto di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, l’autore non è in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.
Ogni visitatore del blog si impegna a prendere visione di questo disclaimer e ad accettarne tutte le condizioni.

This website is hosted Green - checked by thegreenwebfoundation.org

Questo sito confronta le quote e i bonus offerti dai Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità

Forniamo giornalmente pronostici, suggerimenti ed anteprime sulle principali competizioni sportive. Grazie ai nostri consigli ti aiutiamo a scegliere tra le offerte dei bookmaker in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

B-Lab LIVE! e blabsport.it sostengono il Gioco Responsabile. Il gioco é severamente vietato ai minori di 18 anni‎ e può causare dipendenza patologica.

B-Lab Live! © 2013-2019 Boris Production srl P.IVA 01804480992. Powered by CSS Communication® - Tutti i diritti riservati - Sito in Costruzione -

To Top