La quota vincente

COMPARAZIONE BONUS NUOVI CLIENTI

BLabSport di  B Lab Live! Comparazione BONUS
BLabSport di  B Lab Live! Comparazione BONUS
Notizie dal Mondo

Il Cagliari retrocede, la Salernitana crolla con l’Udinese ma resta in A

Foto AP-LaPresse - Tutti i diritti riservati

Dal sogno salvezza all’incubo retrocessione fino alla festa finale. E’ l’incredibile notte che vive la Salernitana e i suoi tifosi mentre si consuma lo psicodramma del Cagliari, condannato alla Serie B da un pareggio a reti inviolate sul campo del Venezia già retrocesso. La Salernitana fa anche peggio, prendendo ben quattro gol dall’Udinese che come i veneti non aveva più niente da chiedere al suo campionato. Un finale rocambolesco e da film, con la panchina della Salernitana che ormai certa della sconfitta sul proprio campo ha incollato i propri occhi sui telefonini per seguire la partita della sua rivale diretta nella lotta per restare in Serie A.

La partita inizia tutta in salita per la Salernitana, costretta a rincorrere dopo appena 6 minuti di gioco. E’ uno scatenato Deulofeu a far ripiombare nell’incubo retrocessione i campani. Dopo aver fatto le prove generali del gol con un destro a giro a fil di palo, lo spagnolo fa centro con una conclusione dal limite indirizzata all’angolo alla destra di Belec. La reazione della squadra di Nicola è troppo timida e, dopo un altro gol di Deulofeu annullato per fuorigioco, al 34′ arriva anche il raddoppio dei friulani con Nestorovski. Il macedone, pescato in area da Molina, beffa ancora Belec con un colpo di testa imprendibile. La Salernitana prova a scuotersi ma trova sulla sua strada un Padelli in versione super: al 40′ il portiere si oppone alla grande alla doppia occasione dei padroni di casa, pericolosi prima con Bonazzoli e poi con Verdi quasi a botta sicura. Due minuti più tardi, Udogie chiude di fatto il match tirando fuori dal cilindro un tiro a giro dal limite che vale il 3-0. La Salernitana non è sfortunata quando in pieno recupero centra il palo con un’incornata di Fazio, con una deviazione impercettibile ma provvidenziale di Padelli, ma deve ringraziare Belec che sempre nel recupero evita un passivo ancora più pesante. L’arbitro Orsato assegna il rigore agli ospiti per un fallo del portiere in uscita su Nestorovski, poi lo stesso Belec ipnotizza Pereyra dagli undici metri. Ma il danno ormai è fatto e allo stadio Arechi cala un silenzio irreale che si tramuta in tensione dopo il quarto gol di Pereyra nella ripresa. L’argentino esulta in modo esagerato dopo uno splendido coast-to-coast. Dagli spalti piovono oggetti e l’accensione di alcuni fumogeni provoca un incendio in gradinata, una situazione che spinge l’arbitro Orsato a sospendere il match per circa cinque minuti. Nel finale l’Udinese sfiora anche il quinto gol con Samardzic, che al 71′ fa tremare l’incrocio dei pali con una conclusione a giro. La Salernitana prova almeno a cancellare lo zero dal tabellino con il solito Ribery, tra gli ultimi ad arrendersi, ma il risultato non cambia.

E in ogni caso, nel secondo tempo la partita salvezza si gioca tutta a Venezia, dove il Cagliari non riesce a sbloccare il risultato fino al riposo. Anzi, anche i sardi rischiano grosso a inizio partita con Johnsen che si divora una clamorosa occasione calciando sul fondo a tu per tu con Cragno. Per la squadra di Agostini, invece, la migliore occasione del primo tempo arriva al 44′ con una potente conclusione dalla distanza di Rog sulla quale Maenpaa si salva d’istinto con la mano di richiamo. Il portiere del Venezia si fa trovare pronto anche al 61′ sul colpo di testa di Bellanova, servito da Nandez. La porta del Venezia resta stregata all’88’, quando Maenpaa respinge corto il pallone scagliato da lontano da Pereiro ma Ceccaroni anticipa Joao Pedro al momento del tap-in. Il forcing finale dei sardi non produce più nulla, se non la delusione per una salvezza tornata alla portata e poi di nuovo svanita negli ultimi 90 minuti.

COMPARAZIONE BONUS

Comparazione Bonus nuovi clienti - betfair Comparazione Bonus nuovi clienti - bet365 Comparazione Bonus nuovi clienti - stars casino Comparazione Bonus nuovi clienti - snai Comparazione Bonus nuovi clienti - betfair exchange Comparazione Bonus nuovi clienti - pokerstars sport Comparazione Bonus nuovi clienti - lottomatica Comparazione Bonus nuovi clienti - sportitaliabet Comparazione Bonus nuovi clienti - C Play

Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza periodicità. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le previsioni e i pronostici presenti all’interno del blog sono frutto di opinioni personali che riguardano il possibile esito di eventi sportivi, scelti a discrezione dell’autore, e sono espressi precedentemente allo svolgersi degli eventi stessi. L’autore cerca di fornire dati accurati e aggiornati ma non offre alcuna garanzia assoluta circa l’accuratezza o l’attualità del contenuto del sito, come non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori o omissioni.
L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. L’autore del blog si riserva il diritto di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, l’autore non è in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.
Ogni visitatore del blog si impegna a prendere visione di questo disclaimer e ad accettarne tutte le condizioni.

This website is hosted Green - checked by thegreenwebfoundation.org

Questo sito confronta le quote e i bonus offerti dai Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità

Forniamo giornalmente pronostici, suggerimenti ed anteprime sulle principali competizioni sportive. Grazie ai nostri consigli ti aiutiamo a scegliere tra le offerte dei bookmaker in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

B-Lab LIVE! e blabsport.it sostengono il Gioco Responsabile. Il gioco é severamente vietato ai minori di 18 anni‎ e può causare dipendenza patologica.

B-Lab Live! © 2013-2019 Boris Production srl P.IVA 01804480992. Powered by CSS Communication® - Tutti i diritti riservati - Sito in Costruzione -

To Top