La quota vincente
Notizie dal Mondo

Il Cluster Yachting Monaco festeggia il 10° anniversario

Il Cluster Yachting Monaco compie 10 anni. Oltre 150 persone hanno partecipato alla celebrazione dell’anniversario, davanti al Principe Alberto II, presidente dello Yacht Club de Monaco, che si è congratulato con i membri per il lavoro che svolgono per promuovere il settore della nautica da diporto monegasca. “Questa iniziativa è diventata realtà. Siete ambasciatori dell’industria nautica nel Principato. Vogliamo che sia il più sostenibile possibile nel tempo ma che abbia anche uno scopo ambientale”, ha affermato. Compie 10 anni anche l’edificio dello Yacht Club Monaco progettato da Lord Foster, fulcro del porto ristrutturato con un approccio eco-responsabile.

L’industria della nautica da diporto rappresenta attualmente 411 aziende specializzate a Monaco, che generano 1.429 posti di lavoro a terra per un fatturato che supera i 567,1 milioni di euro. Fin dalla sua creazione, il Cluster Yachting Monaco, con i suoi 90 soci, ha svolto un ruolo fondamentale di unificatore e intermediario in questo settore. Riunendo diversi attori, dai broker ai progettisti di yacht, dai cantieri navali ai fornitori di attrezzature e molte altre professioni, ha generato una sinergia unica per promuovere l’innovazione e la crescita sostenibile in questo settore in gran parte sconosciuto.

In dieci anni abbiamo raggiunto numerosi traguardi, evidenziando l’aspetto strategico della nautica da diporto nell’economia monegasca”, ha commentato il segretario generale dello YCM Bernard d’Alessandri, fondatore e presidente del Cluster Yachting Monaco, insieme ai vicepresidenti Espen Oeino e Edouard Mousny, il tesoriere Laurent Certaldi e tutto il settore.Oggi il cluster “è diventato il rappresentante dell’industria nautica monegasca sulla scena internazionale, anche nei saloni nautici più prestigiosi del mondo, come quelli di Dubai, Palm Beach, Fort Lauderdale, Palma e Monaco”, afferma Bernard d’Alessandri .

Gli sforzi continui per promuovere la formazione di giovani di talento, migliorare ulteriormente le infrastrutture e promuovere pratiche sostenibili, sono le missioni che Cluster Yachting Monaco ha intrapreso. Tutte le aziende associate desiderano costruire un futuro più sostenibile in conformità con le ambizioni dell’approccio collettivo ‘Monaco, capitale dello yachting avanzato’. “Nonostante i successi, siamo consapevoli che c’è molta strada da fare. Rimangono molte sfide se si vuole che la nautica da diporto diventi un settore esemplare in termini di performance economica, innovazione tecnologica e responsabilità ambientale“, sottolinea Bernard d’Alessandri. All’evento hanno partecipato alcuni grandi nomi del settore, tra cui Peter Lürssen dell’omonimo cantiere tedesco per il quale il Cluster “deve continuare su questo percorso di eccellenza e a ispirarci per costruire un futuro per la nautica da diporto sostenibile”. È con questo in mente che tanti stakeholder del settore verranno a incoraggiare l’innovazione tra le giovani generazioni durante l’11° Monaco Energy Boat Challenge (1-6 luglio 2024).

Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza periodicità. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le previsioni e i pronostici presenti all’interno del blog sono frutto di opinioni personali che riguardano il possibile esito di eventi sportivi, scelti a discrezione dell’autore, e sono espressi precedentemente allo svolgersi degli eventi stessi. L’autore cerca di fornire dati accurati e aggiornati ma non offre alcuna garanzia assoluta circa l’accuratezza o l’attualità del contenuto del sito, come non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori o omissioni.
L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. L’autore del blog si riserva il diritto di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, l’autore non è in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.
Ogni visitatore del blog si impegna a prendere visione di questo disclaimer e ad accettarne tutte le condizioni.

This website is hosted Green - checked by thegreenwebfoundation.org

Questo sito confronta le quote e i bonus offerti dai Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità

Forniamo giornalmente pronostici, suggerimenti ed anteprime sulle principali competizioni sportive. Grazie ai nostri consigli ti aiutiamo a scegliere tra le offerte dei bookmaker in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

B-Lab LIVE! e blabsport.it sostengono il Gioco Responsabile. Il gioco é severamente vietato ai minori di 18 anni‎ e può causare dipendenza patologica.

B-Lab Live! © 2013-2019 Boris Production srl P.IVA 01804480992. Powered by CSS Communication® - Tutti i diritti riservati - Sito in Costruzione -

To Top