La quota vincente
Calcio

Serie A, Inter-Juventus pronostico: è già faccia a faccia per lo Scudetto!

Inter-Juventus-pronostico-6-ottobre-2019-analisi-e-pronostico
Foto AP-LaPresse - Tutti i diritti riservati

Serie A Inter-Juventus pronostico 6 ottobre 2019: pronostico e probabili formazioni della settima giornata.

Serie A Inter-Juventus pronostico 6 ottobre 2019, settima giornata. Pronostico e probabili formazioni.

Per la settima giornata di Serie A in scena il posticipo. Si giocherà Inter-Juventus pronostico 6 ottobre, il derby d’Italia, le eterne nemiche di fronte in un match che mai era stato così atteso negli ultimi anni. Di nuovo contro per il grande obiettivo, lo Scudetto, prima contro seconda come non accadeva da prima di Calciopoli.

La partenza dei nerazzurri è stata semplicemente perfetta, finora. Sei vittorie su sei per Antonio Conte, grande e attesissimo ex di questo confronto, per la prima volta contro Madama dopo la fuga dell’estate 2014. A 18 punti l’Inter guarda tutti dall’alto verso il basso, e in settimana ha fatto paura al Barcellona al Camp Nou, dominando il primo tempo ma venendo poi sconfitta alla distanza per 1-2, infine.

I bianconeri inseguono a 16 punti, solo il pari di Firenze al momento marca la distanza tra le due eterne nemiche. Sarri sogna il sorpasso e un’altra grande notte dopo il 4-3 al Napoli alla seconda di campionato. Juve che appare in crescita e in solidità continua nelle ultime uscite. Estremamente confortante, sotto tutti gli aspetti, è stato il turno di Champions League con il perentorio 3-0 interno sul Bayer Leverkusen, quindi.

Il Derby d’Italia è una definizione storica data dal compianto Gianni Brera, che negli Anni Sessanta definì il match tra le allora squadre più vincenti d’Italia.

In totale questo sarà il confronto ufficiale numero 236 dal 1909 ad oggi. La Juventus conduce con 106 vittorie a 71 nerazzurre, mentre i pareggi sono 58. Curiosità: Inter e Juventus sono le uniche due squadre imbattute in questo avvio di campionato, infine.

QUI INTER

Nessuna macchia nella partenza dell’Inter, un sei su sei che eguaglia la miglior partenza della storia del club. Solo nel 1966/67 l’Inter era partita così, anche se all’epoca il finale fu tutt’altro che memorabile… A 18 punti i nerazzurri conducono la classifica, sempre vittoriosi come nell’ultima uscita a Genova.

Contro la Sampdoria vittoria di prepotenza dell’Inter, 3-1 a Marassi firmato Sensi, Sanchez e Gagliardini, nonostante un tempo giocato in dieci uomini. Alexis Sanchez, infatti, è stato espulso ad inizio ripresa per doppio giallo e salterà questo match.

Dal campionato alla Champions League si è vista sempre un’ottima Inter, capace di spaventare il Barcellona a domicilio. Il finale con sconfitta di 2-1 fa male, la doppietta di Suarez ha rimontato l’iniziale vantaggio di Lautaro Martinez. Prima sconfitta per Conte sulla panchina interista, che fa male specie dopo un primo tempo dove i meneghini avrebbero potuto segnare più reti.

Assente a Barcellona, tornerà per questa sfida Romelu Lukaku, che ha recuperato dagli acciacchi che lo hanno tenuto fuori. Senza dubbio Conte schiererà la formazione tipo per questo confronto.

Una curiosità fa sorridere l’Inter: l’unica volta che il match con la Juventus si è giocato alla settima era la stagione 1992/93, e i nerazzurri sconfissero i bianconeri 3-1 al Meazza, quindi.

Sempre vittoriosa, l’Inter in campionato non perde dal 19 maggio, dall’1-4 a Napoli. Il pari, invece, manca dal 4 maggio, ovvero 0-0 a Udine. L’ultima non vittoria dei nerazzurri in casa è proprio contro la Juventus, 27 aprile e risultato di 1-1.

In casa, infatti, l’Inter ha raccolto 9 punti su 9, quindi. I gol realizzati finora son 13, quelli subiti, invece, solo 2. La palma del miglior marcatore è attualmente divisa tra Romelu Lukaku e Stefano Sensi, entrambi a quota 3 infine.

QUI JUVE

Obiettivo riprendersi il primato e vivere unna grande notte al Meazza, la Juventus non vuole assolutamente mollare per il nono Scudetto di fila. I bianconeri sono a 16 punti, a -2 dalla vetta con cinque vittorie e un pari finora. La differenza con l’Inter capolista deriva dall’unico pari, ovvero lo 0-0 in casa della Fiorentina alla terza giornata.

Bianconeri in crescita, tre vittorie di fila in campionato e nell’ultima uscita hanno vinto serenamente senza concedere. Contro la Spal vittoria in casa per 2-0 con reti di Pjanic e Cristiano Ronaldo, infine.

Ancora meglio la prova settimanale in Champions League, dove i bianconeri hanno liquidato con un netto 3-0 il Bayer Leverkusen all’Allianz Stadium. In spolvero Gonzalo Higuain, autore del primo gol e di una prova maiuscola. Le altre reti sono arrivate da Bernardeschi e il solito Cristiano Ronaldo.

Il solito dubbio per Sarri sarà quello sul partner di Cristiano Ronaldo in attacco. L’Higuain visto con il Leverkusen non lascia dubbi, ma pure Dybala ha fornito ottime prove nelle ultime uscite. Dilemma amletico, dunque, in casa bianconera…

I bianconeri sono l’unica squadra italiana ancora imbattuta tra tutte le competizioni, quindi. L’ultima sconfitta risale all’ultima dello scorso campionato, 0-2 in casa della Sampdoria, quindi. Curiosità pro Juve: sebbene lontani i precedenti con Antonio Conte avversario sono estremamente positivi. In Serie B 5-1 all’Arezzo al Comunale, in A 5-2 all’Atalanta all’Atleti Azzurri d’Italia, infine.

In esterna la Juventus ha raccolto 7 punti in tre gare, due vittorie e un pari. Le vittorie sono giunte, quindi, contro Parma (1-0) e Brescia (2-1). I numeri dicono, inoltre, 11 gol fatti e 5 subiti, ad oggi. Il miglior marcatore è come sempre Cristiano Ronaldo, a quota 3 ma ancora a secco in esterna, finora.

I precedenti di Inter-Juventus pronostico 6 ottobre:

Sono 86 i precedenti in Serie A tra le due formazioni, dunque. L’Inter è in vantaggio con 35 vittorie, l’ultima datata 19 settembre 2016 per 2-1. Sono 23, invece, le vittorie della Juventus, ultima il 28 aprile 2018 per 2-3. I pari, infine, sono 28, e l’ultimo è del 27 aprile 2019 quando finì 1-1.

Le probabili formazioni di Inter-Juventus pronostico 6 ottobre:

Inter (3-5-2) – Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; D’Ambrosio, Barella, Brozovic, Sensi, Asamoah; Lukaku, L.Martinez.

Juventus (4-3-1-2) – Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, A.Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Ramsey; Higuain, C.Ronaldo.

Il pronostico: X singola/1X+Under 3.5

Dettagli evento Inter-Juventus pronostico 6 ottobre: 
NOME: Inter-Juventus
DATA: October 06, 2019
ORA: 20:45
SEDE: Giuseppe Meazza, Milan, Italy

NON OFFRIAMO UNA GUIDA TV, SE VUOI VEDERE IL CALCIO IN TV PROBABILMENTE LA TROVERAI NEI CANALI PIÙ IMPORTANTI COME RAI SPORT, SKY CALCIO, SKY SPORT, SKY CALCIO, SKY SUPERCALCIO HD, RAI INTERNAZIONALE, ANCHE SKY GO ITALIA, SKY ITALIA, EUROSPORT, QUINDI FOX SPORTS, SPORTITALIA, INFINE PREMIUM CALCIO, DAZN, ECC.

B-Lab LIVE! Appuntamenti fissi per la presentazione di tutto il palinsesto della giornata con Serie A, Serie B, quindi Premier League, Bundesliga, Ligue 1, anche LaLiga, Eredivisie, Serie C, Ligue 2, Eerste Divisie, Primeira Liga, Championship, infine Argentina Superliga e tutte le gare dei campionati europei e sudamericani.

SPECIALE “STREAMING NON STOP” dalle 14:00 alle 18:00 con gli approfondimenti degli esperti sulle partite del giorno in diretta Live Streaming nella chat numero 1 in Italia sempre su www.blablive.com e anche sulla pagina ufficiale FacebookTwitterTwitch  e Instagram.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza periodicità. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le previsioni e i pronostici presenti all’interno del blog sono frutto di opinioni personali che riguardano il possibile esito di eventi sportivi, scelti a discrezione dell’autore, e sono espressi precedentemente allo svolgersi degli eventi stessi. L’autore cerca di fornire dati accurati e aggiornati ma non offre alcuna garanzia assoluta circa l’accuratezza o l’attualità del contenuto del sito, come non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori o omissioni.
L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. L’autore del blog si riserva il diritto di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, l’autore non è in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.
Ogni visitatore del blog si impegna a prendere visione di questo disclaimer e ad accettarne tutte le condizioni.

Questo sito confronta le quote e i bonus offerti dai Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità

Forniamo giornalmente pronostici, suggerimenti ed anteprime sulle principali competizioni sportive. Grazie ai nostri consigli ti aiutiamo a scegliere tra le offerte dei bookmaker in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

B-Lab LIVE! e blabsport.it sostengono il Gioco Responsabile. Il gioco é severamente vietato ai minori di 18 anni‎ e può causare dipendenza patologica.

B-Lab Live! © 2013-2019 Boris Production srl P.IVA 01804480992. Powered by CSS Communication® - Tutti i diritti riservati - Sito in Costruzione -

To Top