La quota vincente
Notizie dal Mondo

Libia, 220 morti e oltre 1000 feriti: forze Gna lanciano controffensiva anti-Haftar

Foto AP-LaPresse - Tutti i diritti riservati

Si aggrava il bilancio delle vittime dei combattimenti a Tripoli da quando sono iniziati gli scontri in Libia: il dato fornito dall’ufficio sul posto dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) è di 220 morti (tra cui operatori sanitari, donne e bambini) e 1.066 feriti il bilancio

Nel frattempo le forze del governo di unità nazionale (Gna) con base a Tripoli hanno annunciato l’avviodi un contrattacco nei confronti delle forze leali al maresciallo Khalifa Haftar, a sud della capitale dove i combattimenti si sono intensificati. “Abbiamo cominciato la fase d’attacco. Sono stati dati ordini nelle prime ore della mattina di avanzare e guadagnare terreno”, ha dichiarato il portavoce dell’operazione militare del Gna, Moustafa al-Mejii.

L’annuncio arriva il giorno dopo una telefonata fra il presidente degli Stati Uniti Donald Trump e Haftar su una “visione comune per la transizione in Libia, verso un sistema politico democratico e stabile”, come ha riferito la Casa Bianca. I due hanno discusso “della necessità di arrivare alla pace e alla stabilità in Libia”, ha fatto sapere la Casa Bianca, aggiungendo che Trump ha “ammesso il ruolo significativo di Haftar nella lotta al terrorismo e nella messa in sicurezza delle risorse petrolifere in Libia”. In vari quartieri della capitale nella mattinata si sono sentite esplosioni, mentre una squadra di AFP sul posto ha confermato una progressione delle forze pro-Gna ad Ain Zara, nella periferia sud di Tripoli, dove la linea degli scontri si è spostata qualche chilometro verso sud.

La Forza di protezione di Tripoli, coalizione di milizie tripolitane pro-Gna e appoggiate dalle forze antiterrorismo di Misurata, è avanzata anche a Wadi Rabie, sempre alla periferia della capitale, hanno fatto sapere fonti interne sul terreno, parlando di otto feriti. Sette raid aerei sono stati condotti contro postazioni militari dell’Anl, a sud di Gharian, così come contro la base aerea di al-Wotya, secondo un portavoce.

Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza periodicità. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le previsioni e i pronostici presenti all’interno del blog sono frutto di opinioni personali che riguardano il possibile esito di eventi sportivi, scelti a discrezione dell’autore, e sono espressi precedentemente allo svolgersi degli eventi stessi. L’autore cerca di fornire dati accurati e aggiornati ma non offre alcuna garanzia assoluta circa l’accuratezza o l’attualità del contenuto del sito, come non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori o omissioni.
L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. L’autore del blog si riserva il diritto di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, l’autore non è in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.
Ogni visitatore del blog si impegna a prendere visione di questo disclaimer e ad accettarne tutte le condizioni.

Questo sito confronta le quote e i bonus offerti dai Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità

Forniamo giornalmente pronostici, suggerimenti ed anteprime sulle principali competizioni sportive. Grazie ai nostri consigli ti aiutiamo a scegliere tra le offerte dei bookmaker in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

B-Lab LIVE! e blabsport.it sostengono il Gioco Responsabile. Il gioco é severamente vietato ai minori di 18 anni‎ e può causare dipendenza patologica.

B-Lab Live! e B-Lab Sport © 2013-2018 Boris Production srl P.IVA 01804480992. Powered by CSS Communication® - Tutti i diritti riservati - Sito in Costruzione -

To Top