La quota vincente

COMPARAZIONE BONUS NUOVI CLIENTI

BLabSport di  B Lab Live! Comparazione BONUS
BLabSport di  B Lab Live! Comparazione BONUS
Notizie dal Mondo

Meteo, maltempo senza tregua in Italia: neve sulle alpi e rischio nubifragi

Foto AP-LaPresse - Tutti i diritti riservati

“In questa parte finale della settimana l’Italia deve fare i conti con un flusso sud-occidentale perturbato, che tuttavia sarà associato ad aria mite che sta determinando un generale aumento delle temperature. Sono attesi valori oltre la norma al Centro-Sud, in particolare sul medio Adriatico, al Sud e in Sicilia, con punte dai 15 ai 20 gradi.

Dopo il passaggio, nella giornata di ieri, di una prima debole perturbazione, oggi un secondo e più intenso sistema perturbato si sta facendo strada sul Paese: coinvolgerà soprattutto le regioni del Nord, quelle del versante tirrenico e la Sardegna. Il maltempo sarà più intenso e diffuso – avvertono i meteorologi di IconaMeteo.it –, con il rischio di nubifragi e forti temporali; attese anche nevicate abbondanti sull’arco alpino.

Nella prima parte di domani il fronte coinvolgerà il Sud e successivamente abbandonerà l’Italia, muovendosi in direzione della Grecia. Alle sue spalle il miglioramento sarà solo temporaneo: per la giornata di domenica si conferma infatti il passaggio di un’altra perturbazione a carattere di fronte freddo (la numero 10 di gennaio), che risulterà veloce ma piuttosto intensa. L’afflusso di aria fredda al suo seguito sarà responsabile, a inizio settimana, di un nuovo raffreddamento con temperature destinate a portarsi di nuovo al di sotto della norma in particolare sulle regioni settentrionali. Nel contempo, l’Italia dovrà fare i conti anche con l’arrivo di un’altra perturbazione, la numero 11 di gennaio, che tra lunedì e martedì coinvolgerà soprattutto il Centro-Sud”.

LE PREVISIONI PER LE PROSSIME ORE

Giornata piovosa su gran parte del Nord, sulle regioni del versante tirrenico fino a alla Campania e, localmente, anche sulla Sardegna. Le precipitazioni saranno più intense e diffuse a partire dal pomeriggio, in particolare sarà alto il rischio di intensi rovesci o temporali su Liguria, Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna occidentale. Non si escludono locali nubifragi tra la Liguria di Levante e l’alta Toscana.

Di sera i fenomeni tenderanno ad attenuarsi al Nord-Ovest, mentre diverranno più intensi al Nord-Est e precipitazioni anche forti insisteranno sul versante tirrenico. Sulle Alpi la neve cadrà a quote superiori i 1.000-1.300 metri, anche abbondante nei settori centro-orientali. In Piemonte nevicherà localmente fino a 900-800 metri circa, a quote anche inferiori nel Cuneese.

Nuvolosità sparsa a carattere variabile e irregolare, alternata cioè a schiarite,  sulle regioni del medio Adriatico, in Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia.

Per la giornata di oggi è stata diramata l’allerta fino ad arancione.

Temperature massime in lieve rialzo sulle regioni di Nord-Est e su quelle adriatiche; senza grosse variazioni altrove, con valori oltre le medie al Centro-Sud; in Sicilia e sul medio versante Adriatico si potranno sfiorare i 20 gradi.

I venti soffieranno forti o molto forti, di Libeccio, sulla Sardegna, sul Mar ligure, sul medio e alto Tirreno; da moderati a tesi, da sud o sudovest sulle regioni peninsulari, sui mari meridionali e sul mare Adriatico. Venti deboli sulla pianura padana. Mari in prevalenza molto mossi; agitati o molto agitati il Mar ligure, i mari attorno alla Sardegna, medio a alto Tirreno, alto Ionio; rischio mareggiate lungo le coste occidentali della Sardegna e su quelle tirreniche.

LE PREVISIONI PER DOMANI

Temporaneo miglioramento al Nord-Ovest dove, a metà giornata, si osserveranno rasserenamenti anche ampi. Nel resto del Paese nuvolosità variabile.

Al mattino piogge sparse al Nord-Est e sulla Lombardia orientale, nelle zone interne del Centro e sull’ovest della Sardegna; rovesci su Campania, Calabria e versante ionico; neve sulle Alpi orientali oltre i 1.000 metri.

Dal pomeriggio generale attenuazione dei fenomeni, con schiarite anche ampie sull’Emilia Romagna, nelle regioni centrali e sul basso versante Adriatico. Si osserverà invece una tendenza al peggioramento in Valle d’Aosta e sulle valli occidentali di confine, con alcune nevicate fin verso i 700 metri. In serata le piogge diverranno gradualmente più intense fra Levante ligure e alta Toscana, con neve sul vicino Appennino fin verso i 1.200 metri. Nella notte il peggioramento si estenderà a tutto il versante tirrenico fino alla Campania, all’Umbria e alla Sardegna, con piogge e locali temporali.

Temperature massime in rialzo al Nord-Ovest, in leggera diminuzione nel resto del Paese. Venti intensi occidentali sferzeranno i mari e le regioni del Centro-Sud, con raffiche fino a burrascose che potranno superare i 70-80 km orari sui mari e le regioni di Ponente. Su Piemonte e Valle d’Aosta locali effetti favonici. Quasi tutti i mari saranno molto mossi o agitati, eccetto i tratti sotto costa adriatici e i versanti orientali delle Isole maggiori. Rischio di mareggiate lungo le coste tirreniche e su quelle occidentali delle Isole.

LE PREVISIONI PER DOMENICA

Fin dal mattino torna il sole al Nord-Ovest, dal pomeriggio anche su Emilia, Veneto, Trentino Alto Adige e Toscana. Nel resto del Paese il cielo sarà nuvoloso o molto nuvoloso, con precipitazioni diffuse al Centro-Sud, sulla Romagna e in Friuli Venezia Giulia. Ci sarà il rischio di fenomeni intensi, anche a carattere di temporale, su Lazio, Campania, alta Calabria tirrenica e Sardegna occidentale.

Neve oltre i 600 metri sulle Alpi friulane, oltre i 900-1.300 metri lungo l’Appennino.

Tra pomeriggio e sera il tempo tenderà a migliorare anche su Lazio e Sardegna; fenomeni in esaurimento nel resto del Centro-Sud.

Temperature in sensibile calo sul settore alpino, senza grandi variazioni altrove; i valori saranno ancora sopra la media in gran parte del Centro-Sud.

Sarà una giornata estremamente ventosa: i venti soffieranno intensi da ovest o nord-ovest al Centro-Nord e in Sardegna, da sud-ovest sulle regioni meridionali. Al Sud e sulle Isole raffiche tempestose intorno ai 100 km orari.

Mari mossi o molto mossi, poco mosso o localmente mosso il medio-alto Adriatico; fino ad agitati o molto agitati il medio-basso Tirreno e i mari intorno alla Sardegna, con mareggiate sulle coste prospicienti.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

COMPARAZIONE BONUS

Comparazione Bonus nuovi clienti - betfair Comparazione Bonus nuovi clienti - bet365 Comparazione Bonus nuovi clienti - lottomatica Comparazione Bonus nuovi clienti - pokerstars sport Comparazione Bonus nuovi clienti - betfair exchange Comparazione Bonus nuovi clienti - fantasyteam Comparazione Bonus nuovi clienti - sportitaliabet

Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza periodicità. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le previsioni e i pronostici presenti all’interno del blog sono frutto di opinioni personali che riguardano il possibile esito di eventi sportivi, scelti a discrezione dell’autore, e sono espressi precedentemente allo svolgersi degli eventi stessi. L’autore cerca di fornire dati accurati e aggiornati ma non offre alcuna garanzia assoluta circa l’accuratezza o l’attualità del contenuto del sito, come non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori o omissioni.
L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. L’autore del blog si riserva il diritto di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, l’autore non è in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.
Ogni visitatore del blog si impegna a prendere visione di questo disclaimer e ad accettarne tutte le condizioni.

This website is hosted Green - checked by thegreenwebfoundation.org

Questo sito confronta le quote e i bonus offerti dai Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità

Forniamo giornalmente pronostici, suggerimenti ed anteprime sulle principali competizioni sportive. Grazie ai nostri consigli ti aiutiamo a scegliere tra le offerte dei bookmaker in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

B-Lab LIVE! e blabsport.it sostengono il Gioco Responsabile. Il gioco é severamente vietato ai minori di 18 anni‎ e può causare dipendenza patologica.

B-Lab Live! © 2013-2019 Boris Production srl P.IVA 01804480992. Powered by CSS Communication® - Tutti i diritti riservati - Sito in Costruzione -

To Top