La quota vincente
Notizie dal Mondo

Presidente del Museo della Shoah di Milano: “In Italia clima pessimo per gli ebrei”

A Milano, in piazza Cordusio, è andato in scena un presidio contro l’antisemitismo. “Il clima è pessimo per gli ebrei oggi in Italia. Quello che fa specie è che ci sono ancora politici che non vogliono vederlo. Questa è la cosa che è più preoccupante”, ha detto il presidente del Museo della Shoah di Milano Davide Romano. “Al memoriale della Shoah c’è la parola indifferenza, una parola che ha voluto Liliana Segre per ricordare proprio quanto è importante l’indifferenza perché le cose brutte accadano. Oggi siamo qui per combattere questa indifferenza, per ricordare che un problema c’è. Non si può pensare che sia un problema degli ebrei, perché gli ebrei sono sempre i primi a essere colpiti ma poi irrimediabilmente, la storia lo insegna, arrivano gli altri. Lo abbiamo visto in Italia con le leggi razziali, razziste, che hanno colpito gli ebrei e poi tutta la popolazione italiana ha pagato in termini di oppressione e così via. L’abbiamo visto anche con gli attentati dell’Isis in Europa: hanno cominciato prima a colpire le sinagoghe o i musei ebraici e poi la popolazione generale”, ha aggiunto. “Quindi l’appello che faccio è di stare molto attenti perché queste derive fanatiche, questo incrocio tra estrema sinistra e islamismo radicale è molto pericoloso, non bisogna sottovalutarlo pensando che riguardi solo gli ebrei. Io penso che oggi sia un momento in cui sia importante far sentire alla comunità ebraica che il resto della città e con lei la difende. Mi dispiace che non ci siano né il sindaco né Primo Minelli dell’Anpi. Spero ci sia un’altra opportunità per chiarirsi, per spiegare le cose, però noi andiamo avanti sempre con il dialogo, sempre aperti a dialogare con tutti”.

Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza periodicità. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le previsioni e i pronostici presenti all’interno del blog sono frutto di opinioni personali che riguardano il possibile esito di eventi sportivi, scelti a discrezione dell’autore, e sono espressi precedentemente allo svolgersi degli eventi stessi. L’autore cerca di fornire dati accurati e aggiornati ma non offre alcuna garanzia assoluta circa l’accuratezza o l’attualità del contenuto del sito, come non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori o omissioni.
L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. L’autore del blog si riserva il diritto di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, l’autore non è in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.
Ogni visitatore del blog si impegna a prendere visione di questo disclaimer e ad accettarne tutte le condizioni.

This website is hosted Green - checked by thegreenwebfoundation.org

Questo sito confronta le quote e i bonus offerti dai Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità

Forniamo giornalmente pronostici, suggerimenti ed anteprime sulle principali competizioni sportive. Grazie ai nostri consigli ti aiutiamo a scegliere tra le offerte dei bookmaker in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

B-Lab LIVE! e blabsport.it sostengono il Gioco Responsabile. Il gioco é severamente vietato ai minori di 18 anni‎ e può causare dipendenza patologica.

B-Lab Live! © 2013-2019 Boris Production srl P.IVA 01804480992. Powered by CSS Communication® - Tutti i diritti riservati - Sito in Costruzione -

To Top