La quota vincente
Notizie dal Mondo

Re Carlo III inizia la terapia anti-cancro, Harry gli fa visita da Londra

Il principe Harry è arrivato a Londra per stare vicino al padre, Re Carlo III, a cui è stato diagnosticato un cancro, per il quale ha già iniziato le terapie mediche. Il figlio minore gli ha fatto visita nella sua residenza londinese, Clarence House. Dopo quello che i media hanno definito un “breve incontro”, Carlo e Camilla hanno lasciato Londra per la loro residenza di campagna di Sandringham.

Tra il monarca britannico e il duca di Sussex, che nel 2020 ha rinunciato ai suoi doveri reali e si è trasferito a Los Angeles, i rapporti negli ultimi anni si sono fatti complessi. Ma l’annuncio della malattia del padre, comunicata in privato da Carlo al figlio minore, ha portato Harry a prendere un volo della British Airways in direzione Heathrow (Londra), dove è sbarcato nel primo pomeriggio senza Meghan e i figli Archie e Lilibet, rimasti in California.

Carlo ha intanto trascorso nella sua residenza la prima notte dopo l’inizio della terapia ambulatoriale anti cancro. Buckhingham Palace non ha fornito dettagli sul tipo di tumore che ha colpito il monarca, limitandosi a interrompere sul nascere le speculazioni sul possibile collegamento tra la malattia e l’intervento alla prostata cui si è sottoposto a fine gennaio. I controlli svolti in occasione dell’operazione chirurgica sono semmai serviti a individuare il tumore, che ora impone a Carlo di ridurre i suoi impegni pubblici.

“Per fortuna è stato preso in tempo”, ha commentato il premier britannico, Rishi Sunak. “Sarà nei nostri pensieri e nelle nostre preghiere”, ha aggiunto, “gli facciamo un grande in bocca al lupo e speriamo superi questa situazione il più rapidamente possibile”. A Carlo sono arrivati anche gli auguri del presidente francese, Emmanuel Macron: “Auguro a Sua Maestà il Re Carlo III una pronta guarigione. I nostri pensieri sono con il popolo britannico”, ha scritto su X. Carlo non è il primo re del Regno Unito dell’ultimo secolo cui viene diagnosticato un cancro. Il nonno dell’attuale monarca, Giorgio VI, aveva un tumore ai polmoni, ma la notizia non venne diffusa, e allo stesso re, morto nel 1952 a soli 56 anni, secondo gli storici non venne detto che era allo stadio terminale. La madre di Carlo, Elisabetta II, è scomparsa a 96 anni dopo 70 anni di regno, ufficialmente per “vecchiaia”, anche se nell’ultimo periodo della sua vita aveva avuto “problemi di mobilità”, che ne avevano ridotto le apparizioni pubbliche.

Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza periodicità. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le previsioni e i pronostici presenti all’interno del blog sono frutto di opinioni personali che riguardano il possibile esito di eventi sportivi, scelti a discrezione dell’autore, e sono espressi precedentemente allo svolgersi degli eventi stessi. L’autore cerca di fornire dati accurati e aggiornati ma non offre alcuna garanzia assoluta circa l’accuratezza o l’attualità del contenuto del sito, come non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori o omissioni.
L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. L’autore del blog si riserva il diritto di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, l’autore non è in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.
Ogni visitatore del blog si impegna a prendere visione di questo disclaimer e ad accettarne tutte le condizioni.

This website is hosted Green - checked by thegreenwebfoundation.org

Questo sito confronta le quote e i bonus offerti dai Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità

Forniamo giornalmente pronostici, suggerimenti ed anteprime sulle principali competizioni sportive. Grazie ai nostri consigli ti aiutiamo a scegliere tra le offerte dei bookmaker in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

B-Lab LIVE! e blabsport.it sostengono il Gioco Responsabile. Il gioco é severamente vietato ai minori di 18 anni‎ e può causare dipendenza patologica.

B-Lab Live! © 2013-2019 Boris Production srl P.IVA 01804480992. Powered by CSS Communication® - Tutti i diritti riservati - Sito in Costruzione -

To Top