La quota vincente
Rugby

Rugby Mondiali, Sudafrica-Italia pronostico: gli azzurri a caccia dell’impresa

Foto AP-LaPresse - Tutti i diritti riservati

Rugby Coppa del Mondo, Sudafrica-Italia pronostico 4 ottobre 2019: analisi della terza giornata del Gruppo B

Sudafrica-Italia pronostico 4 ottobre: gara cruciale per l’Italrugby, che affronta il Sudafrica a Shizuoka nella terza giornata della Pool B della Rugby World Cup.

QUI ITALIA

Gli azzurri comandano la Pool B a punteggio pieno con dieci punti grazie alle vittorie su Namibia e Canada, mentre il Sudafrica è attualmente secondo a quota cinque dopo aver perso all’esordio contro la Nuova Zelanda – ancora ferma ad un solo incontro disputato – ed aver agevolmente superato la Namibia. Vincere, quindi, significherebbe per entrambe blindare il passaggio ai quarti di finale della rassegna iridata giapponese.

Conor O’Shea conferma con la maglia numero 15 per Matteo Minozzi dopo la scorsa gara giocata contro il Canada. Sulle ali agiranno Tommaso Benvenuti e Michele Campagnaro, mentre la coppia di centri sarà di stampo Benetton con la conferma di Jayden Hayward e l’innesto di Luca Morisi che scenderà nuovamente in campo dal primo minuto dopo l’esordio contro la Namibia.

In mediana torna la coppia formata da Tommaso Allan – terzo nella classifica dei marcatori Azzurri di sempre con 310 punti e secondo, dietro Dominguez (98 punti), nella classifica dei marcatori italiani ad un Mondiale con 64 punti – e Tito Tebaldi. Tornerà, invece, a guidare sul campo l’Italrugby capitan Sergio Parisse che contro il Sudafrica diventerà l’Azzurro più presente di sempre ad un Mondiale con 15 caps, superando contestualmente Brian O’Driscoll nella classifica dei giocatori più presenti con le rispettive Nazionali raggiungendo quota 142 caps. Completerà, quindi, il reparto in terza linea Jake Polledri – MVP contro il Canada – e Braam Steyn, al momento giocatore più usato in questa stagione con 327 minuti all’attivo.

Conferma, infine, per le seconde linee Dean Budd e David Sisi con la prima linea che sarà la stessa scesa in campo nella scorsa partita con Ferrari, Bigi e Lovotti.

In panchina troveranno posto Zani, Quaglio, Riccioni, Ruzza, Zanni – al rientro nella lista gara dopo la partita da titolare contro la Namibia – Negri, Braley e Canna.

Le parole di O’Shea

“Abbiamo preparato al meglio la partita contro il Sudafrica. Conosciamo i nostri avversari e siamo consapevoli dell’importanza del prossimo match. Sarà importante avere l’attenzione alta per tutta la partita e non concedere occasioni agli avversari” ha dichiarato Conor O’Shea.

“E’ una partita che aspettiamo da molto tempo. Abbiamo raggiunto il primo obiettivo battendo Namibia e Canada. Per provare ad entrare nella storia dovremo mantenere la concentrazione sempre alta” ha dichiarato Sergio Parisse.

Quattordici i precedenti contro gli Springboks con un risultato a favore dell’Italia nel novembre 2016 a Firenze: “E’ una partita che attendiamo da molto tempo. L’abbiamo preparata nel migliore dei modi e, come ha detto Conor ieri – ha dichiarato Giampiero De Carli – avevamo già discusso in precedenza di alcune possibili scelte per domani durante i precedenti raduni. Con 6 avanti in panchina da entrambe le parti, si preannuncia una partita molto fisica”.

“La componente che non dovrà assolutamente mancare sarà quella mentale. In gare come queste la lucidità e l’attenzione possono fare la differenza” ha concluso l’allenatore azzurro.

Le analisi di Bigi e Tebaldi

“Sono molto contento di giocare la partita di domani – ha esordito Luca Bigi – e spero di sfruttare al meglio l’opportunità che mi è stata data. Attendiamo questa partita da tanto tempo e abbiamo fatto un percorso mirato per essere al meglio. Ci sono giocatori che hanno fatto parte del gruppo in passato in questo cammino e ora non sono qui, altri sono subentrati in corsa per la partita che può essere definita come il fiore all’occhiello della nostra strada”.

“Abbiamo preparato bene questa partita. Siamo pronti mentalmente e fisicamente. Vedremo in campo domani una Italia determinata a giocarsi questo match con l’atteggiamento giusto” ha concluso il tallonatore dell’Italia.

“La partita di domani è come preparare un esame all’università. Non è certo quello che fai uno o due giorni prima a poter cambiare le carte in tavola – ha sottolineato Tito Tebaldi – ma è un processo che inizia da molto tempo prima. Dai raduni a Pergine Valsugana passando per i Test Match estivi e arrivando qui al Mondiale”.

“Ci sono dei dettagli che poi vengono analizzati più a ridosso della partita. Nulla è stato lasciato al caso: dall’analisi delle partite alla nostra video analisi passando per le varie riunioni e allenamenti. Abbiamo la giusta energia mentale per affrontare il Sudafrica” ha concluso Tebaldi.

Presente in campo nella vittoria di tre anni fa allo stadio Franchi di Firenze, Tommaso Allan in una lunga video intervista ai microfoni di federugby.it ha analizzato il prossimo incontro degli Azzurri: “Abbiamo cominciato bene il Mondiale con due vittorie in altrettanti partite. La reazione dopo la gara non perfetta contro la Namibia è stata ottima, dimostrando un bel gioco contro il Canada. Quella di domani sia per noi che per il Sudafrica sarà la partita più importante dell’anno”.

QUI SUDAFRICA

Rassie Erasmus punterà su Mtawarira, Mbonambi e Malherbe. In seconda linea, sorprende l’esclusione di Franco Mostert, a vantaggio di Lood de Jager. Occhio a Cheslin Kolbe, grande protagonista nella sfida  contro gli All Blacks

Matthew Proudfoot, tecnico degli avanti sudafricani, ha dichiarato: “Abbiamo un lavoro molto difficile ad attenderci questo fine settimana. Questa è probabilmente la sfida più difficile che abbiamo affrontato nel corso del 2019, fortunatamente possiamo schierare praticamente la miglior formazione possibile. Tutto si riduce a questa partita, è quella che conta”.

“Parisse – ha poi detto il tecnico Springbok – è un giocatore fenomenale e abbiamo il massimo rispetto per il pack italiano, lo stesso che possiamo avere per quello della Nuova Zelanda o dell’Inghilterra. Il loro tecnico della mischia è molto abile, e abbiamo già discusso insieme ai nostri avanti circa i nostri piani dopo aver visto quanto brillante la mischia italiana possa essere. Non hanno solo un atleta che spicca nel pacchetto, dovremo avere una strategia efficiente come reparto e metterla in atto al meglio”.

“Sicuramente – ha detto infine Proudfoot – sfrutteranno Steyn per avanzare, è un giocatore molto fisico, di scuola tipicamente sudafricana, ma tutti i loro avanti hanno una elevata fisicità e sicuramente è questo aspetto che ci aspettiamo che loro sfruttino. Hanno avuto due anni per preparare questa partita e otto giorni di recupero dopo il Canada. Sarà un test-match fantastico. Per noi e per loro è una partita decisiva, loro saranno affamati, è la loro opportunità e noi dovremo essere molto attenti”.

 

Questa la formazione dell’Italia

15 Matteo MINOZZI (Wasps, 15 caps)*

14 Tommaso BENVENUTI (Benetton Rugby, 61 caps)*

13 Luca MORISI (Benetton Rugby, 28 caps)*

12 Jayden HAYWARD (Benetton Rugby, 22 caps)

11  Michele CAMPAGNARO (Harlequins, 45 caps)*

10 Tommaso ALLAN (Benetton Rugby, 53 caps)

9 Tito TEBALDI (Benetton Rugby, 34 caps)

8 Sergio PARISSE (Tolone, 141 caps) – capitano

7 Jake POLLEDRI (Gloucester, 12 caps)

6 Abraham STEYN (Benetton Rugby, 35 caps)

5 Dean BUDD (Benetton Rugby, 25 caps)

4 David SISI (Zebre Rugby Club, 8 caps)

3 Simone FERRARI (Benetton Rugby, 27 caps)

2 Luca BIGI (Zebre Rugby Club, 23 caps)

1 Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby Club, 39 caps)*

A disposizione

16 Federico ZANI (Benetton Rugby 12 caps)

17 Nicola QUAGLIO (Benetton Rugby, 13 caps)*

18 Marco RICCIONI (Benetton Rugby, 6 caps)*

19 Federico RUZZA (Benetton Rugby, 17 caps)*

20 Alessandro ZANNI (Benetton Rugby, 116 caps)

21 Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 21 caps)

22 Callum BRALEY (Gloucester, 4 caps)

23 Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 38 caps)

*membro dell’Accademia Nazionale Ivan Francescato

 

Questa la formazione del Sudafrica

15. Willie le Roux (Toyota Verblitz, 57 caps)
14. Cheslin Kolbe (Stade Toulousain, 11 caps)
13. Lukhanyo Am (Cell C Sharks, 11 caps)
12. Damian de Allende (DHL Stormers, 42 caps)
11. Makazole Mapimpi (Cell C Sharks, 10 caps)
10. Handré Pollard (Vodacom Bulls, 43 caps)
9. Faf de Klerk (Sale Sharks, 26 caps)
8. Duane Vermeulen (Vodacom Bulls, 50 caps)
7. PieterSteph du Toit (DHL Stormers, 51 caps)
6. Siya Kolisi (DHL Stormers, 45 caps) – capitano
5. Lood de Jager (Vodacom Bulls, 41 caps)
4. Eben Etzebeth (DHL Stormers, 81 caps)
3. Frans Malherbe (DHL Stormers, 33 caps)
2. Bongi Mbonambi (DHL Stormers, 31 caps)
1. Tendai Mtawarira (Cell C Sharks, 113 caps)

a disposizione
16. Malcolm Marx (Emirates Lions, 28 caps)
17. Steven Kitshoff (DHL Stormers, 42 caps)
18. Vincent Koch (Saracens, 16 caps)
19. RG Snyman (Vodacom Bulls, 18 caps)
20. Franco Mostert (Gloucester, 34 caps)
21. Francois Louw (Bath, 71 caps)
22. Herschel Jantjies (DHL Stormers, 6 caps
23. Frans Steyn (Montpellier, 62 caps)

 

Dettagli evento Mondiali Rugby, Sudafrica-Italia  pronostico 4 ottobre 2019:
NOME: Sudafrica-Italia
DATA: 4 ottobre, 2019
ORA: 11:45
SEDE: Stadium Ecopa, Shizuoka, Giappone

 

NON OFFRIAMO UNA GUIDA TV, SE VUOI VEDERE IL CALCIO IN TV PROBABILMENTE LA TROVERAI NEI CANALI PIÙ IMPORTANTI COME RAI SPORT, SKY CALCIO, SKY SPORT, SKY CALCIO, SKY SUPERCALCIO HD, RAI INTERNAZIONALE, ANCHE SKY GO ITALIA, SKY ITALIA, EUROSPORT, QUINDI FOX SPORTS, SPORTITALIA, INFINE PREMIUM CALCIO, DAZN, ECC.

B-Lab LIVE! Appuntamenti fissi per la presentazione di tutto il palinsesto della giornata con Serie A, Serie B, quindi Premier League, Bundesliga, Ligue 1, anche LaLiga, Eredivisie, Serie C, Ligue 2, Eerste Divisie, Primeira Liga, Championship, infine Argentina Superliga e tutte le gare dei campionati europei e sudamericani.

SPECIALE “STREAMING NON STOP” dalle 14:00 alle 18:00 con gli approfondimenti degli esperti sulle partite del giorno in diretta Live Streaming nella chat numero 1 in Italia sempre su www.blablive.com e anche sulla pagina ufficiale FacebookTwitterTwitch  e Instagram.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza periodicità. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le previsioni e i pronostici presenti all’interno del blog sono frutto di opinioni personali che riguardano il possibile esito di eventi sportivi, scelti a discrezione dell’autore, e sono espressi precedentemente allo svolgersi degli eventi stessi. L’autore cerca di fornire dati accurati e aggiornati ma non offre alcuna garanzia assoluta circa l’accuratezza o l’attualità del contenuto del sito, come non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori o omissioni.
L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. L’autore del blog si riserva il diritto di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, l’autore non è in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.
Ogni visitatore del blog si impegna a prendere visione di questo disclaimer e ad accettarne tutte le condizioni.

Questo sito confronta le quote e i bonus offerti dai Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità

Forniamo giornalmente pronostici, suggerimenti ed anteprime sulle principali competizioni sportive. Grazie ai nostri consigli ti aiutiamo a scegliere tra le offerte dei bookmaker in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

B-Lab LIVE! e blabsport.it sostengono il Gioco Responsabile. Il gioco é severamente vietato ai minori di 18 anni‎ e può causare dipendenza patologica.

B-Lab Live! © 2013-2019 Boris Production srl P.IVA 01804480992. Powered by CSS Communication® - Tutti i diritti riservati - Sito in Costruzione -

To Top