La quota vincente

COMPARAZIONE BONUS NUOVI CLIENTI

BLabSport di  B Lab Live! Comparazione BONUS
BLabSport di  B Lab Live! Comparazione BONUS
6 Nazioni Rugby SPORT&NEWS

Rugby, Sei Nazioni, Italia-Irlanda: sfida proibitiva per gli azzurri

Rugby, Sei Nazioni, Italia-Irlanda domenica 24 febbraio: analisi e pronostico della terza gara del trofeo internazionale
Foto AP-LaPresse - Tutti i diritti riservati

Rugby, Sei Nazioni, Italia-Irlanda domenica 24 febbraio: analisi e pronostico della terza gara del trofeo

Italia-Irlanda domenica 24 febbraio. Domenica di festa all’Olimpico, con il calcio che lascia il posto al rugby ed al Sei Nazioni, con l’Italia che ospita i campioni in carica dell’Irlanda.

Gli azzurri

E’ sicuramente un incontro proibitivo, quasi impossibile, per gli azzurri, ancora a quota zero in questa edizione della manifestazione dopo le sconfitte con Scozia e Galles. Non è certo contro gli irlandesi che deve arrivare il primo successo, ma l’Italrugby, in questa manifestazione, è reduce da ben 19 sconfitte consecutive; anche stavolta, quindi, sembra già scontato il cucchiaio di legno, trofeo simbolico destinato all’ultima in classifica.

Se riusciamo a lavorare sulle cose che possiamo controllare, possiamo essere molto competitivi contro l’Irlanda. L’intensità deve essere sempre alta: la strada è quella giusta, ne sono sicuro, ma anche i risultati devono iniziare ad arrivare”, le dichiarazioni del CT O’Shea alla vigilia dell’incontro. Intensità, quindi, per provare ad essere competitivi. Quasi sicuramente tutto ciò non basterà, ma il pubblico dell’Olimpico si aspetta almeno che i ragazzi azzurri diano il 110% in campo evitando, magari, l’umiliazione come troppe volte accaduto.

Gli irlandesi

L’Irlanda, invece, non ha altri risultati all’infuori della vittoria; per i nostri avversari – quella con l’Italia – è considerata una gara abbordabile, facile con il successo da conquistare a tutti i costi per restare in scia di Inghilterra e Galles, le due battistrada di questa edizione. Gli irlandesi – guidati dal CT Schmidt – infatti, puntano a riconfermarsi campioni ed ogni passo falso è praticamente vietato. Gli uomini in verde hanno già stupito tutti l’anno scorso e addirittura sono i favoriti per la vittoria della Coppa del Mondo che prenderà il via a settembre in Giappone.

I precedenti

Nel test match dello scorso novembre, la gara è finita con un impietoso 54-7 per la nazionale del Trifoglio; in gare ufficiali, invece, le due selezioni si sono affrontate 29 volte con 25 vittorie per l’Irlanda ed appena quattro per l’Italia.

Tre di questi successi sono arrivati tra il 1995 ed il 1997 mentre, dall’ingresso dell’Italia nel Sei Nazioni, a partire dal 2000, l’unico successo è datato 16 marzo 2013 un 22-15 nel giorno dell’addio alla maglia azzurra di Andrea Lo Cicero. Nelle ultime quattro gare, invece, l’Italia ha sempre subìto un passivo di oltre 50 punti.

All’Olimpico saranno in 50mila per questo appuntamento, segnale evidente come sia forte l’amore degli italiani nei confronti della nazionale.

Le ultime

QUI ITALIA – O’Shea, irlandese ed alla ricerca del suo primo successo nel Sei Nazioni da CT dell’Italia, deve fare a meno del capitano Sergio Parisse. Cinque i cambi rispetto alla gara contro la Scozia; dal 1′ ci sarà Tebaldi recuperato dopo l’infortunio in mediana, mentre in terza linea spazio per Mbandà e, per la prima volta, Tuvaiti e Ruzza. In prima linea il capitano Ghiraldini agirà con accanto Ferrari e Lovotti.

QUI IRLANDA – Il CT Schmidt, nonostante la gara abbordabile, non rinuncia ai titolari come fatto dai gallesi; mancherà, quindi, il solo capitano Rory Best, sotituito da Sean Cronin.

Probabili formazioni

ITALIA –  15 Jayden Hayward, 14 Edoardo Padovani, 13 Michele Campagnaro, 12 Luca Morisi, 11 Angelo Esposito, 10 Tommaso Allan, 9 Tito Tebaldi, 8 Abraham Steyn, 7 Maxime Mbandà, 6 Jimmy Tuivaiti, 5 Dean Budd, 4 Federico Ruzza, 3 Simone Ferrari, 2 Leonardo Ghiraldini, 1 Andrea Lovotti

IRLANDA – 15 Rob Kearney, 14 Keith Earls, 13 Chris Farrell, 12 Bundee Aki, 11 Jacob Stockdale, 10 Johnny Sexton, 9 Conor Murray, 8 Jordi Murphy, 7 Sean O’Brien, 6 Peter O’Mahony, 5 Quinn Roux, 4 Ultan Dillane, 3 Tadhg Furlong, 2 Sean Cronin, 1 Dave Kilcoyne

Il pronostico: Over 55.5

Dettagli evento Rugby Sei Nazioni Italia-Irlanda domenica 24 febbraio:
NOME: Italia-Irlanda
DATA: Febbraio 24, 2018
ORA: 16:00
SEDE: Stadio Olimpico, Roma, Italia

Non offriamo una guida TV, se vuoi vedere questa partita in TV probabilmente la troverai nei canali più importanti come per esempio i vari Rai sport, DAZN Sky Calcio, ma anche Sky sport, Sky calcio, e ancora Sky Supercalcio HD, poi SKY Go Italia, ancora Sky Italia, Eurosport, infine Sportitalia, 7 Gold, Premium calcio, ecc.

 

B-Lab LIVE! Appuntamenti fissi per la presentazione di tutto il palinsesto della giornata con Serie A, Serie B, Premier League, Bundesliga, Ligue 1, LaLiga, Eredivisie, Serie C, Ligue 2, Eerste Divisie, Primeira Liga, Championship, Argentina Superliga e ancora tutte le gare dei campionati europei e sudamericani.

Dal Lunedì al Venerdì dalle 14:00 alle 15:00 su Sportitalia, canale 60 del digitale terrestre e 225 di SKY Sport.

SPECIALE “PRONOSTICANDO” dalle 15:00 alle 16:00 con gli approfondimenti degli esperti sulle partite del giorno in diretta Live Streaming nella chat betting numero 1 in Italia sempre su www.laquotavincente.it e anche sulla pagina ufficiale FacebookTwitter e Youtube.

Sabato SPECIALE WEEKEND dalle 11.30 alle 12:30 in diretta Streaming e in TV su Sportitalia.

Domenica SPECIALE BLab LIVE dalle 20:00 alle 20:30 in diretta Streaming e in TV su 7 GOLD.

…ogni evento LIVE come: anticipi, posticipi, Champions League, Europa League, turni infrasettimanali lo potrai seguire su 7 GOLD… STAY TUNED!

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

COMPARAZIONE BONUS

Comparazione Bonus nuovi clienti - betfair Comparazione Bonus nuovi clienti - bet365 Comparazione Bonus nuovi clienti - lottomatica Comparazione Bonus nuovi clienti - pokerstars sport Comparazione Bonus nuovi clienti - betfair exchange Comparazione Bonus nuovi clienti - fantasyteam Comparazione Bonus nuovi clienti - sportitaliabet

Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza periodicità. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le previsioni e i pronostici presenti all’interno del blog sono frutto di opinioni personali che riguardano il possibile esito di eventi sportivi, scelti a discrezione dell’autore, e sono espressi precedentemente allo svolgersi degli eventi stessi. L’autore cerca di fornire dati accurati e aggiornati ma non offre alcuna garanzia assoluta circa l’accuratezza o l’attualità del contenuto del sito, come non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori o omissioni.
L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. L’autore del blog si riserva il diritto di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, l’autore non è in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.
Ogni visitatore del blog si impegna a prendere visione di questo disclaimer e ad accettarne tutte le condizioni.

This website is hosted Green - checked by thegreenwebfoundation.org

Questo sito confronta le quote e i bonus offerti dai Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità

Forniamo giornalmente pronostici, suggerimenti ed anteprime sulle principali competizioni sportive. Grazie ai nostri consigli ti aiutiamo a scegliere tra le offerte dei bookmaker in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

B-Lab LIVE! e blabsport.it sostengono il Gioco Responsabile. Il gioco é severamente vietato ai minori di 18 anni‎ e può causare dipendenza patologica.

B-Lab Live! © 2013-2019 Boris Production srl P.IVA 01804480992. Powered by CSS Communication® - Tutti i diritti riservati - Sito in Costruzione -

To Top