La quota vincente
Notizie dal Mondo

Sanremo, Ghali omaggia Toto Cutugno e le sue radici

Era uno dei momenti più attesi della quarta serata del Festival di Sanremo e Ghali non ha deluso. Il rapper di origini tunisine ha emozionato il teatro Ariston eseguendo con Ratchopper (e il suo amico alieno Richolino a coadiuvare il direttore d’orchestra) un medley con suoi brani tra cui il tormentone ‘Cara Italia‘, concluso con ‘L’Italiano’ di Toto Cutugno. Un omaggio al cantautore scomparso nell’agosto 2023, ma anche alla storia e alle origini dello stesso Ghali. Figlio di genitori tunisini, Ghali è nato a Milano nel 1993 e nei suoi brani c’è sempre la volontà di abbattere le barriere culturali e i confini geografici. Prima di lasciare il palco, Ghali ha salutato la madre (“Ti voglio bene, ti amo”), e poi il pubblico: “Ciao. Salam-Aleikum“.



‘Bayna’, il brano di apertura

Il brano di apertura del medley è stato ‘Bayna’. Prodotto da Ratchopper, ‘Bayna’ (in arabo “vederci chiaro”) è il brano d’apertura dell’album di Ghali “Sensazione Ultra” (2022) e ha ispirato il nome della rescue boat donata dall’artista a Mediterranea Saving Humans. Operativa dallo scorso marzo, l’imbarcazione a novembre 2023 ha contribuito a mettere in salvo 227 vite umane nel Mediterraneo, tra cui un bimbo di due mesi – il più piccolo mai salvato. Di seguito il testo e la traduzione:

“La tristezza potrebbe aver preso il sopravvento su di me, il tempo è passato

Pensavi che la tua freddezza sarebbe stata eterna

Hai iniziato a incolparmi

Con l’anima della mia ombra ho volato alto

Anche se le nuvole erano cupe

Anche se sono stato sfortunato

Guardando negli occhi le persone che hanno tradito, non lo dimenticherò

Ma le mie intenzioni erano sempre buone

Dimmi solo che non lo sapevo

E i miei occhi non vedevano un percorso chiaro

Ma è chiaro ed evidente

Niente è impossibile

Ma è chiaro ed evidente

Questo non durerà per sempre”.

Ghali: “Promessa mantenuta, cantato in arabo a Sanremo”

“‘Bayna’ mi ha permesso di mantenere la promessa di cantare in arabo sul palco di Sanremo. Grazie a Bayna e a Mediterranea abbiamo salvato delle vite nel nostro mare”.Così Ghali sui social, dopo la sua performance nella serata dei duetti al Festival di Sanremo. “Cara Italia ha portato un arabo in tutte le case degli italiani“, ha aggiunto Ghali, concludendo citando l’ultimo pezzo eseguito: “‘L’italiano’ di Toto Cutugno è l’unica canzone italiana che mia madre cantava quando ero bambino ed è l’ultimo ricordo che ho dei miei genitori insieme”. 

 

Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza periodicità. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le previsioni e i pronostici presenti all’interno del blog sono frutto di opinioni personali che riguardano il possibile esito di eventi sportivi, scelti a discrezione dell’autore, e sono espressi precedentemente allo svolgersi degli eventi stessi. L’autore cerca di fornire dati accurati e aggiornati ma non offre alcuna garanzia assoluta circa l’accuratezza o l’attualità del contenuto del sito, come non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori o omissioni.
L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. L’autore del blog si riserva il diritto di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, l’autore non è in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.
Ogni visitatore del blog si impegna a prendere visione di questo disclaimer e ad accettarne tutte le condizioni.

This website is hosted Green - checked by thegreenwebfoundation.org

Questo sito confronta le quote e i bonus offerti dai Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità

Forniamo giornalmente pronostici, suggerimenti ed anteprime sulle principali competizioni sportive. Grazie ai nostri consigli ti aiutiamo a scegliere tra le offerte dei bookmaker in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

B-Lab LIVE! e blabsport.it sostengono il Gioco Responsabile. Il gioco é severamente vietato ai minori di 18 anni‎ e può causare dipendenza patologica.

B-Lab Live! © 2013-2019 Boris Production srl P.IVA 01804480992. Powered by CSS Communication® - Tutti i diritti riservati - Sito in Costruzione -

To Top