La quota vincente

COMPARAZIONE BONUS NUOVI CLIENTI

BLabSport di  B Lab Live! Comparazione BONUS
BLabSport di  B Lab Live! Comparazione BONUS
Notizie dal Mondo

Sanremo, l’omaggio dei Negramaro a Lucio Dalla. Fiorello scherza su Zingaretti

Foto AP-LaPresse - Tutti i diritti riservati

La terza serata del Festival di Sanremo è quella in cui, storicamente, si mollano gli ormeggi. La gara va avanti, ma si passa alle cover e i concorrenti, con i loro ospiti, salgono sul palco più per divertisti e omaggiare i grandi brani della tradizione italiana che non per la competizione. E così è, anche quest’anno. La distinzione è solo fra chi ha deciso di salire sul palco giocando e divertendosi e chi, invece, ha voluto prendersi più sul serio e portare brani più impegnati e impegnativi. Ma in entrambi i casi il risultato è pesso di successo come per Fedez-Michielin, con un divertente medley che comprende ‘Fiumi di parole’-‘Felicità’-‘Non amarmi’. O come l’emozionante duetto su ‘Giudizi universali’ di Willie Peyote e Samuele Bersani. E ancora (anche se in video, registrato in prova) l’intro di Francesco Guccini registrata ad hoc per Irama con ‘Cirano’.

L’apertura, però, è il momento più emozionante. Giuliano Sangiorgi e i Negramaro omaggiano Lucio Dalla con un’intensa interpretazione di ‘4 marzo 1943’ (nella versione originale, non censurata, del celebre verso “E anche adesso che bestemmio e bevo vino, per ladri e puttane sono Gesù Bambino”), a cinquant’anni da quando Lucio lo presentò a Sanremo nel 1971 e nel giorno del compleanno del cantautore bolognese. Poi, dopo un piccolo momento di impasse sulla scaletta, Giuliano Sangiorgi recita il suo monologo che è un inno alla canzone, che “è un posto meraviglioso, in cui perfino il tuo dolore, potrà guarire poi ‘meraviglioso’!”. Infine, i Negramaro si esibiscono con la loro versione di ‘Meraviglioso’.

A scatenare la prima risata è Fiorello: “Sono affrantissimo. Tu non leggi, non sai cosa è successo oggi a livello politico. Io mi ero limitato a fare due battutine su Zingaretti e lui cosa fa? Ti dimetti? Si può essere così suscettibili? E ha detto: ‘Mi dimetto perché mi vergogno, si parla solo di poltrone’. E di cosa vuoi che si parli qui? Mi sento in colpa. Amici del Pd, vi abbraccerei tutti.

Ora succederà che il ministro della Cultura Franceschini, lui è bravo, diventa segretario del Pd. E Zingaretti che fa? O fa il sindaco di Roma o fa l’opinionista dalla d’Urso. Questa non è satira politica, è realtà”.

La serata, però, è costellata di piccoli problemi tecnici. A partire dalla prima esibizione, quella di Noemi e Neffa su ‘Prima di andare via’: entrambi fuori tempo. E poi Fasma con Nesli per ‘La fine’, con un microfono non funzionante, tanto da costringere Amadeus a interrompere l’esibizione e lanciare la pubblicità. Per quanto riguarda la co-conduzione, la bellissima top model Vittoria Ceretti non sfigura sul palco, ma c’è da dire che dopo le presenze di Matilda De Angelis e Elodie, la sua è meno incisiva.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

COMPARAZIONE BONUS

Comparazione Bonus nuovi clienti - bet365 Comparazione Bonus nuovi clienti - betfair Comparazione Bonus nuovi clienti - fantasyteam Comparazione Bonus nuovi clienti - betfair exchange Comparazione Bonus nuovi clienti - sportitaliabet

Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza periodicità. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le previsioni e i pronostici presenti all’interno del blog sono frutto di opinioni personali che riguardano il possibile esito di eventi sportivi, scelti a discrezione dell’autore, e sono espressi precedentemente allo svolgersi degli eventi stessi. L’autore cerca di fornire dati accurati e aggiornati ma non offre alcuna garanzia assoluta circa l’accuratezza o l’attualità del contenuto del sito, come non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori o omissioni.
L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. L’autore del blog si riserva il diritto di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, l’autore non è in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.
Ogni visitatore del blog si impegna a prendere visione di questo disclaimer e ad accettarne tutte le condizioni.

This website is hosted Green - checked by thegreenwebfoundation.org

Questo sito confronta le quote e i bonus offerti dai Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità

Forniamo giornalmente pronostici, suggerimenti ed anteprime sulle principali competizioni sportive. Grazie ai nostri consigli ti aiutiamo a scegliere tra le offerte dei bookmaker in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

B-Lab LIVE! e blabsport.it sostengono il Gioco Responsabile. Il gioco é severamente vietato ai minori di 18 anni‎ e può causare dipendenza patologica.

B-Lab Live! © 2013-2019 Boris Production srl P.IVA 01804480992. Powered by CSS Communication® - Tutti i diritti riservati - Sito in Costruzione -

To Top