La quota vincente
Calcio SPORT&NEWS

Champions League, Tottenham-Liverpool: ancora uno spettacolare derby inglese! Spurs contro Reds per il titolo continentale!

Tottenham-Liverpool 1 giugno: si gioca la finalissima della Champions League. Al Wanda Metropolitano si alzerà il trofeo.
Foto AP-LaPresse - Tutti i diritti riservati

Tottenham-Liverpool 1 giugno: analisi, pronostico e probabili formazioni del match di Champions League.

Tottenham-Liverpool 1 giugno: si gioca la finalissima della Champions League. Al Wanda Metropolitano si alzerà il trofeo.

Dopo aver assistito ad una bellissima finale di Europa League tra Chelsea ed Arsenal, vinta dalla squadra allenata da Maurizio Sarri, Tottenham e Liverpool confermano lo strapotere del calcio inglese in questa stagione andandosi a giocare la vittoria della Champions League al Wanda Metropolitano di Madrid. Si tratta di una finale probabilmente difficile da prevedere qualche mese fa, ma che ha portato a giocarsi il titolo forse le 2 squadre più meritevoli.

Il Tottenham ha chiuso la Premier League al quarto posto con 71 punti all’attivo, guadagnandosi comunque il diritto a giocare la Champions League anche l’anno prossimo. Gli Spurs sono alla loro prima finale nel massimo torneo calcistico continentale, mentre, in bacheca, possono sfoggiare una Coppa delle Coppe, vinta nel 1963, oltre a 2 Europa League, vinte nel 1972 e nel 1984. La squadra di Pochettino, dunque, vuole stupire tutti e tornare ad un successo europeo che manca ormai da ben 35 anni.

Il Liverpool di Klopp, dal canto suo, cerca nella Champions una bellissima rivalsa su quanto successo in Premier League quest’anno. I Reds, infatti, hanno chiuso il campionato al secondo posto con ben 97 punti ottenuti, solo 1 in meno rispetto al City campione. A livello di Champions, Liverpool che è certamente tra le squadre più blasonate e vincenti d’Europa, come testimonia il fatto che si tratta della nona finale del torneo. 5 sono le vittorie dei Reds nel torneo, l’ultima nel 2005, mentre, l’ultima finale persa, è quella dello scorso anno contro il Real Madrid, caratterizzata dalle papere del portiere Karius. Nella bacheca del Liverpool figurano anche 3 Coppe Uefa (1973, 1976, 2001) e 3 Supercoppe UEFA (1977, 2001 e 2005).

Tottenham-Liverpool, il cammino in Champions

Tottenham che è arrivato in finale di Champions League dopo aver chiuso la fase a gironi al secondo posto nel gruppo B ad 8 punti, dietro il Barcellona, e davanti all’Inter solo per differenza reti. Nella fase ad eliminazione diretta, poi, gli Spurs hanno fatto fuori Borussia Dortmund, Manchester City, uno dei favoriti alla vittoria finale, ed Ajax, che aveva eliminato un’altra favorita, la Juventus, ai quarti di finale.

Il Liverpool, invece, ha chiuso al secondo posto con 9 il gruppo C, arrivando dietro al PSG, e mettendosi davanti il Napoli di Ancelotti solo per la differenza reti favorevole. I Reds, poi, hanno eliminato Bayern Monaco, Porto e Barcellona, compiendo una rimonta straordinaria nella semifinale di ritorno contro i catalani dopo aver perso 3-0 la gara d’andata in Spagna (4-0 ad Anfield).

Tottenham-Liverpool 1 giugno, gli allenatori

POCHETTINO: dopo aver vinto 2 Copa del Rey con l’Espanyol (2000 e 2006) e 2 campionati argentini con il Newell’s Old Boys da giocatore, per il tecnico del Tottenham arriva la prima grande chance di vincere un trofeo importante, anzi, il più importante per squadre di club. Il futuro, comunque, resta incerto per un Pochettino che, dopo questa sfida, potrebbe anche decidere di cambiare aria.

KLOPP: impostosi come uno dei migliori allenatori del mondo, Klopp è chiamato a vincere questa finale di Champions League per non diventare il classico “perdente di successo”, alla luce del k.o subito nella finale dell’anno scorso contro il Real Madrid. Il tecnico tedesco, comunque, può vantare 2 campionati tedeschi, 1 Coppa di Germania e 2 Supercoppe tedesche, tutti titoli vinti con il Borussia Dortmund. Anche in caso di k.o in finale con il Tottenham, che sarebbe il terzo in una finale di Champions in carriera, Klopp dovrebbe saldamente restare alla guida dei Reds.

Tottenham-Liverpool, ultime dai campi e probabili formazioni

QUI TOTTENHAM: Spurs in campo a Madrid con le tre mezze punte alle spalle di Son, Klopp con il tridente delle meraviglie Salah-Firmino-Mané. Pochettino propone Eriksen, Alli e l’eroe di Amsterdam Lucas ad agire dietro la prima punta, dovendo fare ancora i conti con l’assenza per infortunio di Kane. In difesa spazio a Trippier e Rose sulle corsie esterne.

QUI LIVERPOOL: In casa Liverpool, Klopp deve rinunciare a Keita ma inserisce Wijnaldum, protagonista della rimonta contro il Barcellona. Recuperato, invece, Firmino. Il brasiliano andrà a comporre il temibilissimo attacco nel 4-3-3 del tecnico tedesco con Mane e Salah.

PRECEDENTI: le 2 squadre  si sono affrontate in totale per 170 volte, con  79 vittorie Liverpool e 48 affermazioni Spurs. L’unico precedente in una finale risale alla Coppa di Lega 1981-1982, concluso con il successo dei Reds per 3-1 dopo i tempi supplementari. L’unico precedente in campo europeo,invece, è quello ella semifinale di Coppa Uefa 1972/73 quando il Liverpool riuscì a qualificarsi in virtù del maggior numero di gol segnato in trasferta. Nei 2 precedenti di questa stagione, invece, Liverpool sempre vittorioso, sia in casa che in trasferta, per 2-1.

Le probabili formazioni di Tottenham-Liverpool:

Tottenham (4-2-3-1): Lloris; Trippier, Vertonghen, Alderweireld, Rose; Sissoko, Wanyama; Eriksen, Alli, Lucas; Son. All. Pochettino.

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Van Dijk, Matip, Robertson; Wijnaldum, Henderson, Fabinho; Salah, Firmino, Mané. All. Klopp.

Il pronostico: 1X

Dettagli evento Tottenham-Liverpool 1 giugno, Champions League 

NOME: Tottenham-Liverpool
DATA: 1 giugno 2019
ORA: 21:00
SEDE: Wanda Metropolitano, Madrid, Spagna

Non offriamo una guida TV, se vuoi vedere Tottenham-Liverpool 1 giugno in TV probabilmente la troverai nei canali più importanti come per esempio i vari Rai sport, DAZN Sky Calcio, ma anche Sky sport, Sky calcio, e ancora Sky Supercalcio HD, poi SKY Go Italia, ancora Sky Italia, Eurosport, infine Sportitalia, 7 Gold, Premium calcio, ecc.

B-Lab LIVE! Appuntamenti fissi per la presentazione di tutto il palinsesto della giornata con Serie A, Serie B, Premier League, Bundesliga, Ligue 1, LaLiga, Eredivisie, Serie C, Ligue 2, Eerste Divisie, Primeira Liga, Championship, Argentina Superliga e ancora tutte le gare dei campionati europei e sudamericani.

Dal Lunedì al Venerdì dalle 14:00 alle 15:00 su Sportitalia, canale 60 del digitale terrestre e 225 di SKY Sport.

SPECIALE “PRONOSTICANDO” dalle 15:00 alle 16:00 con gli approfondimenti degli esperti sulle partite del giorno in diretta Live Streaming nella chat betting numero 1 in Italia sempre su www.laquotavincente.it e anche sulla pagina ufficiale Facebook, Twitter eYoutube.

Sabato SPECIALE WEEKEND dalle 11.30 alle 12:30 in diretta Streaming e in TV su Sportitalia.

Domenica SPECIALE BLab LIVE dalle 20:00 alle 20:30 in diretta Streaming e in TV su 7 GOLD.

ogni evento LIVE come: anticipi, posticipi, Champions League, Europa League, turni infrasettimanali lo potrai seguire su 7 GOLD… STAY TUNED!

 

2 Comments

2 Comments

  1. Pingback: Pronostici di sabato 1 giugno: Tottenham-Liverpool e tutti i match in un click

  2. Pingback: Champions League statistiche: i dati Opta sulla finale Tottenham-Liverpool

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza periodicità. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le previsioni e i pronostici presenti all’interno del blog sono frutto di opinioni personali che riguardano il possibile esito di eventi sportivi, scelti a discrezione dell’autore, e sono espressi precedentemente allo svolgersi degli eventi stessi. L’autore cerca di fornire dati accurati e aggiornati ma non offre alcuna garanzia assoluta circa l’accuratezza o l’attualità del contenuto del sito, come non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori o omissioni.
L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. L’autore del blog si riserva il diritto di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, l’autore non è in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.
Ogni visitatore del blog si impegna a prendere visione di questo disclaimer e ad accettarne tutte le condizioni.

Questo sito confronta le quote e i bonus offerti dai Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità

Forniamo giornalmente pronostici, suggerimenti ed anteprime sulle principali competizioni sportive. Grazie ai nostri consigli ti aiutiamo a scegliere tra le offerte dei bookmaker in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

B-Lab LIVE! e blabsport.it sostengono il Gioco Responsabile. Il gioco é severamente vietato ai minori di 18 anni‎ e può causare dipendenza patologica.

B-Lab Live! © 2013-2019 Boris Production srl P.IVA 01804480992. Powered by CSS Communication® - Tutti i diritti riservati - Sito in Costruzione -

To Top