La quota vincente

COMPARAZIONE BONUS NUOVI CLIENTI

BLabSport di  B Lab Live! Comparazione BONUS
BLabSport di  B Lab Live! Comparazione BONUS
aRitmoDiSamba

BRASILEIRAO 2022: analisi e pronostici della VENTINOVESIMA GIORNATA di campionato (1-2 Ottobre 2022) e la guida completa alla 66° edizione della Serie A brasiliana

Pronostici Brasileirao 2022

Pronostici Brasileirao 2022: parte la 66° edizione del campionato di calcio considerato il più difficile del Sud America. Quote, news e pronostici di tutte le gare in programma, le quote antepost e anche la guida completa.

Pronostici Brasileirao 2022 a cura di Simone Maggi – @Simommay è il nuovo blog su www.blablive.com dedicato alla Serie A brasiliana, il campionato universalmente riconosciuto come il più imprevedibile di tutto il continente sudamericano.

L’edizione 2022 del campionato brasiliano di calcio si presenta come una delle più incerte degli ultimi anni. Il livello si è alzato, soprattutto per le squadre di vertice, il calcio mercato ha portato giocatori importanti in formazioni importanti. Davanti a tutti ci sono sempre Flamengo e Atletico Mineiro con anche il Palmeiras che è sempre una spina nel fianco di chiunque. Occhio alle sorprese e alle neopromosse, una di queste è una nobile che ritorna dopo un solo anno di purgatorio: il Botafogo.

 

Il Sommario del blog Pronostici Brasileirao 2022: 

  1. ⚽️✌️ L’analisi del turno
  2. ⚽️🕛 La “Multipla del giorno”
  3. 👟⚽️🥅 Speciale Marcatori 
  4. ⚽️⚡️ La Guida completa del campionato
  5. ⚽️📊 Il calendario
  6. 📊💬 La formula del torneo
  7. ⚽️💬 Storia, curiosità e l’albo d’oro della competizione

 

 

1. PRONOSTICI BRASILEIRAO 2022: L’ANALISI DELLA 29° GIORNATA

Sabato 1 Ottobre 2022, ore 20.00:
Atletico MG – Fluminense
Fluzao a tutta birra, Galo che ha perso col Palmeiras e ora deve lottare per le posizioni Libertadores.
Il pronostico: GOL

Ceara – America MG
Il Ceara non può sbagliare, una sconfitta comprometterebbe e non poco la salvezza. America in zona tranquilla.
Il pronostico: 1X

Internacional – Santos
Colorados che devono tenere il terzo posto, il Santos è piuttosto tranquillo e in trasferta spesso stecca.
Il pronostico: 1X+UNDER 3,5

Domenica 2 Ottobre 2022, ore 00.00:
Athletico PR – Juventude
Juventude praticamente condannata, Paranaense già con la testa alla Libertadores.
Il pronostico: 1

Avaì – Atletico GO
Sfida salvezza delicatissima, Goianense in caduta libera, Avaì che ci sta provando.
Il pronostico: OVER 1,5

Flamengo – Bragantino
Sconfitta a Fortaleza nei minuti finali per il Mengao, Bragantino che non può stare troppo tranquillo.
Il pronostico: 1X

Goias – Fortaleza
Formazioni che stanno veleggiando verso la salvezza, gara che contro pronostico potrebbe essere divertente.
Il pronostico: GOL

poi ore 02.00:
Corinthians – Cuiaba
Il Cuiaba a piccoli passi cerca punti salvezza, il Corinthians in casa è però formazione dura da battere.
Il pronostico: 1

Martedì 4 Ottobre 2022, ore 02.00:
Botafogo – Palmeiras
Botafogo in forma e anche artefice di una delle sole due sconfitte del Palmeiras. Verdao per i quali non ci sono più parole.
Il pronostico: OVER 1,5

 

2. PRONOSTICI BRASILEIRAO 2022: BOLLETTA DEL GIORNO

Turno che sembrerebbe molto casalingo. Certezza o trabocchetto?

Pronostici Brasileirao 2022: la multipla della ventinovesima giornata
Atletico MG – Fluminense:
GOL
Ceara – America MG: 1X 
Fortaleza – Flamengo:
GOL 
Internacional – Santos:
1
Goias – Fortaleza: OVER 1,5
Avaì – Fortaleza: OVER 1,5
Athletico PR – Juventude: 1
Corinthians – Cuiaba: 1

📊 COMPARAZIONE QUOTE: ✅ CASSAAAAAAAAAAAAAA

Bet365 👉 Quota 10.15
Betfair 👉 Quota 10.09
Snai 👉 Quota 10.07

 

ARCHIVIO BOLLETTE DELLA GIORNATA

Pronostici Brasileirao 2022: la multipla della ventottesima giornata
Coritiba – Ceara:
1X
Corinthians – Atletico GO: 1
Fortaleza – Flamengo:
GOL
Fluminense – Juventude:
1
Cuiaba – America MG: 1X
Atletico MG – Palmeiras: UNDER 3,5
Internacional – Bragantino: 1X + UNDER 3,5

📊 COMPARAZIONE QUOTE: ✅ CASSAAAAAAAAAAAAAA

Bet365 👉 Quota 10.55
Betfair 👉 Quota 10.16
Snai 👉 Quota 10.99

 

Pronostici Brasileirao 2022: la multipla marcatori 28° giornata
PEDRO
GERMAN CANO
GABIGOL

📊 COMPARAZIONE QUOTE: ✅ CASSAAAAAAAAAAAAAA

Bet365 👉 Quota 12.50
Betfair 👉 Quota 13.04
Snai 👉 Quota 12.50

 

Pronostici Brasileirao 2022: la multipla della quindicesima giornata
Juventude – Atletico MG:
X2
Ceara – Internacional:
X2
Palmeiras – Athletico PR:
OVER 1,5  
Atletico GO – Sao Paulo:
X2
Coritiba – Fortaleza: OVER 1,5
Bragantino – Botafogo: 1

📊 COMPARAZIONE QUOTE: ✅ CASSAAAAAAAAAAAAAA

Bet365 👉 Quota 5.69
Betfair 👉 Quota 5.03
Snai 👉 Quota 5.77

 

Pronostici Brasileirao 2022: la multipla della tredicesima giornata
Bragantino – Coritiba:
1
Flamengo – Cuiaba:
1
Gioàs – Internacional:
X2
Atheltico PR – Corinthians:
OVER 1,5
Palmieras – Atletico GO: 1
Avaì – Fortaleza: OVER 1,5

📊 COMPARAZIONE QUOTE: ✅ CASSAAAAAAAAAAAAAA

Bet365 👉 Quota 6.77
Betfair 👉 Quota 6.52
Snai 👉 Quota 6.40

 

Pronostici Brasileirao 2022: la multipla della settima giornata
Avaì – Sao Paulo:
1X
Santos – Ceara: 1X
Juventude – Palmeiras: 2
America MG – Botafogo: X2
Cuiaba – Internacional: UNDER
Corinthians – Sao Paulo: GOL
Athletico PR – Avaì: 1

📊 COMPARAZIONE QUOTE: ✅ CASSAAAAAAAAAAAAAA

Bet365 👉 Quota 15.22
Betfair 👉 Quota 14.22
Snai 👉 Quota 14.89

 

 

3. PRONOSTTICI BRASILEIRAO 2022: MARCATORI

Internacional – Santos
Manca un bomber ai Colorados.
Il pronostico: ALEMAO (Internacional) 

Flamengo – Bragantino
Si è sbloccato a Fortaleza.
Il pronostico: GABIGOL (Flamengo) 

Corinthians – Cuiaba
Il Corinthians non può fallire.
Il pronostico: ROGER GUEDES (Goias)

Pronostici Brasileirao 2022: la multipla marcatori
ALEMAO
GABIGOL
ROGER GUEDES

📊 COMPARAZIONE QUOTE:

Bet365 👉 Quota 12.50
Betfair 👉 Quota 13.04
Snai 👉 Quota 12.50

 

 

4. PRONOSTICI BRASILEIRAO 2022: LA GUIDA COMPLETA ALLA STAGIONE 2022

Le squadre partecipanti e i pronostici Brasileirao 2022

Pronostici Brasileirao 2022

 

Un campionato che ha perso un’altra big in dopo che l’anno scorso sono retrocesse sia il Vasco sia anche il Botafogo che si aggiungono al Cruzeiro, sceso in cadetteria due stagioni fa. Scende infatti il Gremio, retrocessione clamorosa, ma sale subito il Botafogo. Lo stato di Rio torna a tre con anche Flamengo e Fluminese a rappresentare la metropoli più famosa del Brasile, insieme anche a San Paolo. Il Rio Grande do Sul, stato di Porto Alegre e quindi di Internacional e Gremio, si presenta, quindi, con una squadra in meno: il Gremio, quindi niente Grenal, ma solo lo Juvenal. Così come anche il Minais Gerais e in particolar modo la città di Belo Horizonte non avrà il derby per eccellenza, quello tra Atletico Mineiro e Cruzeiro, ma solo il Clasico de Multitudes tra America e Atletico.

Dalla Serie B, poi, sono salite il già citato Botafogo e l’Avaì, discorso a parte meritano Goiàs e Coritiba. Il ritorno in Serie A di queste due formazioni vuol dire che ci saranno due derby in più: il Paratiba, quello tra Ath. Paranaense e il Coritiba, e anche il Goiano, tra Altetico Goianese e Goiàs. Ovviamente il Botafogo apre al Clasico Abuelo (col Fluminense) e anche al Clasico de la Rivalidad (col Flamengo).

Pronostici Brasileirao 2022: Le partecipanti al Brasileirao 2021.

America Mineiro (stato di Minais Gerais, Belo Horizonte)

Atletico Mineiro (stato di Minais Gerais, Belo Horizonte)

Avaì (stato di Santa Catarina, Florianopolis)

Bragantino (stato di San Paolo, Bragança Paulista)

Corinthians (stato di San Paolo, Sao Paulo)

Palmeiras (stato di San Paolo, Sao Paulo)

Sao Paulo (stato di San Paolo, Sao Paulo)

Santos (stato di San Paolo, Santos)

Botafogo (stato di Rio de Janeiro, Rio de Janeiro)

Flamengo (stato di Rio de Janeiro, Rio de Janeiro)

Fluminense (stato di Rio de Janeiro, Rio de Janeiro)

Internacional (stato di Rio Grande do Sul, Porto Alegre)

Juventude (stato di Rio Grande do Sul, Caixas do Sul)

Ceara (stato di Ceara, Fortaleza)

Fortaleza (stato di Ceara, Fortaleza)

Athletico Paranaense (stato di Paranà, Curitiba)

Coritiba (stato di Paranà, Curitiba)

Atletico Goianense (stato di Goiania, Goiàs)

Goiàs (stato di Goiania, Goiàs)

Cuiaba Esporte (stato di Mato Grosso, Cuiaba)

 

5. PRONOSTICI BRASILEIRAO 2022: LE SCHEDE DELLE SQUADRE

AVAI

Stato: SANTA CATARINA

Il primo insediamento nel territorio si ebbe nel 1542 per opera degli spagnoli. A essi subentrarono nel 1675 i portoghesi, che nel 1738 crearono un capitanato. L’attuale territorio di Santa Catarina venne popolato da immigrati europei, soprattutto tedeschi, e italiani, in particolar modo veneti dopo l’annessione del Veneto all’Italia, avvenuta nel 1866, e del Trentino (all’epoca appartenente all’Impero austro-ungarico) che vi giunsero in gran numero nel corso del XIX secolo. Città come Nova Trento e molte altre cittadine dalle caratteristiche architettoniche trentine o tirolesi dimostrano la massiccia presenza di popolazioni emigrate dall’allora Impero austro-ungarico.

Pronostici Brasileirao 2021

Città: FLORIANOPOLIS

Le tracce più antiche della presenza umana riguardano il cosiddetto Uomo di Sambaquì, di cui si hanno ritrovamenti risalenti al 4800 a.C. Numerose sono le incisioni rupestri e sono state ritrovate cave per la costruzione di strumenti in pietra. Florianópolis era considerata la città delle 42 spiagge, come recitava uno slogan del municipio, ma in seguito all’istituzione, nel 1977, del catasto municipale (Instituto de Planejamento Urbano de Florianópolis), se ne catalogarono oltre 100. Attualmente non tutte le spiagge sono balneabili. La città è comunemente conosciuta con il nomignolo di Floripa e vanta il riconoscimento statistico di capitale brasiliana con la migliore qualità della vita.

Pronostici Brasileirao 2022

Pronostici Brasileirao 2022: Storia della squadra

L’Avaí ha come colori l’azzurro e il bianco e la sua mascotte è un leone, conosciuto come “O Leão da Ilha” (“”Il Leone dell’Isola – il 90% del territorio di Florianópolis si trova in un’isola) o “La Squadra della Corsa” (per lo stile di gioco della squadra). L’Avaí è il club che ha vinto più volte il Campionato Catarinense nel XX secolo. Il 1º settembre 1923 venne fondato l’Avahy Foot-ball Club. Già l’anno dopo, nel 1924, la squadra brasiliana vinse il suo primo titolo, il Campionato Catarinense, e diventò il primo club campione statale. Nello stesso anno, disputò la prima “Classica di Folrianopolis” contro la Figueirense il 13 aprile perdendo per 4-3.

Pronostici Brasileirao 2022

Stadio: Aderbal Ramos da Silva

Lo stadio fu costruito nel 1983 nella stessa area dove sorgeva lo stadio Adolfo Konder, demolito l’anno precedente. I lavori furono guidati da Cairo Bueno su progetto dell’architetto Davi Ferreira Lima. Il 15 novembre dello stesso anno vi fu il match di inaugurazione fra la squadra locale dell’Avaí ed il Vasco da Gama, terminato 6-1 in favore degli ospiti. Il primo gol fu segnato da Wilson Tadei, giocatore della formazione carioca. Tre anni più tardi, il 31 maggio 1986, fu installato l’impianto di illuminazione

La stagione 2022

Probabile formazione (4-4-2): Douglas – Lourenço, Alemao, Betàn, Cortez – B. Silva, Copete, Morato, Jean Cleber – Muriqui, Romulo. Allenatore: E. Barroca

 

AMERICA MINEIRO

Pronostici Brasileirao 2021

Stato: MINAIS GERAIS

Il Minais Gerais è uno stato del Sud Est che non si affaccia sul mare ma confina con i territori più noti del Brasile come lo stato di San Paolo, quello di Rio e anche quello di Bahia. Il territorio è prevalentemente montuoso, composto da tanti altipiani, su uno dei quali sorge la capitale Belo Horizonte. Attualmente l’economia è molto legata all’agicoltura, primo produttore del paese di caffè e arance, secondo fagioli e anche terzo di canna da zucchero e banane. Ma il nome, Minais Gerais (miniere generali), riporta a quando, ai tempi della colonizzazione europeo, lo stato era ricco di cave d’oro e pietre preziose, delle quali è ancora uno dei massimi produttori mondiali.

Pronostici Brasileirao 2021

Città: BELO HORIZONTE

E’ la prima città brasiliana edificata “su progetto” e originariamente era stata pensata per 200.000 abitanti, anche se ad oggi ne conta più di 2.000.000. La popolazione è formata prevalentemente da oriundi di origine italiana. Grande centro culturale, economico e aziendale, società come Google hanno sede proprio e Belo Horizonte. Anche la FIAT è molto radicata nel territorio urbano ed extra urbano della città.

Pronostici Brasileirao 2022: Storia della squadra

La squadra nasce ufficialmente il 30 Aprile 1912 per merito di un gruppo di ragazzi che giocavano per strada e solo per l’amore del gioco. Proprio per questa sua matrice l’America si è opposta alla professionalizzazione del calcio brasiliano cambiando anche i colori per un determinato arco temporale. Non ha una grandissima tradizione in fatto di partecipazioni al Brasileirao, negli ultimi anni però si sta affacciando al calcio che conta e anche all’interno dello stato sta cominciando a farsi sentire. Nel 2015, infatti, è tornata a vincere il Campeonato Mineiro davanti ai nemici dell’Atletico e del Cruzeiro.

Stadio: da Ressacada (Aderbal Ramos da Silva)

Noto anche come Indipendencia, lo stadio intitolato a un ex presidente è stato inaugurato nel 1950 ma è di certo meno famoso del Mineirao. Anche se nei mondiali brasiliani del ’50 ha ospitato la gara tra USA e Inghilterra, partita che è passata alla storia come “il miracolo di Belo Horizonte”. Quando cioè i maestri inglesi alla prima partecipazione al mondiale persero contro gli Stati Uniti battuti da un gol di Joe Gatjens, lavapiatti di Haiti (ascolta il podcast sul canale Spreaker del B-Lab).

La stagione 2022

Probabile formazione (4-2-3-1): Jailson – Patric, Conti, Eder, Marlon – Juninho, Lucas Cal – Matheusinho, Ramirez, Azevedo – W. Paulista. Allenatore: M. Santos

 

ATHLETICO PARANAENSE

Stato: PARANA’

Stato tra i più affascinanti, soprattutto per la parte costiera e il cui nome viene dal Guaranì Parà e nà, cioè “simile al mare”. Per la sua posizione il territorio venne colonizzato già durante il XVI secolo dai Gesuiti che fondarono diverse città, una delle quali, Ontiveros, è stata la più popolosa del Sudamerica e la prima per produzione dell’erba Mate. All’inizio lo stato non destava troppo interesse, poi però i Bandeirantes, esploratori portoghesi, scoprirono l’oro e da una parte schiavizzarono le tribù indigene, dall’altro cacciarono i gesuiti. Dopo la scoperta delle ricche miniere nello stato vicino del Minais Gerais, lo stato perse di interesse e potè svilupparsi diventando terra di passaggio e anche di frontiera.

Città: Curitiba

Città situata sull’altopiano del fiume Paranà a quasi 1000 metri di altezza sul livello del mare e a circa 100 chilometri dalla costa sull’Atlantico. E’ città cosmopolita, considerata, ad oggi, la città brasiliana con il miglior tenore di vita, quarta tra le città più economicamente avanzate di tutto il Sudamerica. Nel 2010 è stata premiata anche come la città più ecosostenibile del mondo. Fondata da portoghesi il 29 Marzo 1693 è da subito diventata importante perchè centro di snodo fondamentale, sia tra est o ovest, sia anche tra nord e sud. Originariamente si chiamava Vila do Nossa Senhora da Luz dos Pinhais (Città della Luce della Nostra Signora dei Pini), che venne poi cambiata in Curitiba, dall’indigeno Kuri (pino) e Tyba (grande presenza). La zona è ricchissima, infatti, dei pini del Paranà.

Pronostici Brasileirao 2022: Storia della squadra

Il 21 Marzo del 1924 i due maggiori club della città, l’Internacional e l’America, annunciano la fusione che viene depositata cinque giorni più tardi. Come campo si tiene l’Agua Verde, l’impianto dell’Internacional, e come colori il nero dello stesso Internacional, il rosso dell’America e anche il bianco che era presente in entrambe. La prima partita è datata 6 Aprile dello stesso anno e fu la vittoria con gli acerrimi nemici del Coritiba, i primi successi fino agli anni ’50, cui seguirono tre decadi di anni bui. Dal 1995 in poi la squadra ha avuto notevole sviluppo societario e calcistico, con la costruzione del nuovo stadio ritenuto uno dei più moderni dell’America Latina e con anche molti successi: il Brasileirao del 2001, ad ora l’unico, ottimi piazzamenti nelle coppe (finale Libertadores 2005), fino anche alla vittoria della Coppa del Brasile del 2019.

Stadio: Arena da Baixada

Costruito per ben tra volte nel luogo originario che ospitava le partite prima dell’Internacional poi dell’Athletico Paranaense fin dal 1924. Intitolato a Joaquim Amerigo Guimaraes e noto anche come il Caldeirao, è uno degli stadi più moderni di tutto il Brasile. Si narra che il primo impianto, quello del 1918 e dell’Internacional, venne inaugurato addirittura da Santos Dumont, uno dei pionieri mondiali dell’aviazione e grande tifoso del Paranaense. La sua ultima versione ha ampliato i posti a sedere e anche implementato la struttura con un centro commerciale fornito di varie attrattive. E’ il più inglese degli stadi brasiliani.

La stagione 2022

Probabile formazione (4-3-3): Santos – Khellven, Henrique, Heleno, Vinicius – Erick, Terans, Matheus – Marlos, Pablo, Cuello. Allenatore: A. Valentim

 

ATLETICO GOIANENSE

Stato: GOIAS

E’ un piccolo stato collocato nel centro del Brasile tra il Minais Gerais e il Mato Grosso, la cui particolarità principale è quella di avere al suo interno il distretto federale in cui sorge la città di Brasilia, capitale del Brasile. Numerose vallate nella parte settentrionale, in quella meridionale sono presenti tanti corsi d’acqua, quasi tutti affluenti del Paranaiba. Agricolutra e pastorizia, con prduzione di prodotti tipici come banane, tabacco e caffè e anche carni essiccate, e anche una notevole presenza di minerali, ma poco commercio vista la ancora insufficiente presenza di vie di comunicazione. “Specialità” sono i cristalli di quarzo o “sassi del Brasile”, esportazione proficua e mirata all’industria ottica.

Città: GOIANIA

Una delle tante città brasiliane “nate a tavolino”, la sua costruzione iniziò il 24 Ottobre 1933 dopo un iter iniziato nel 1891 e in primo luogo accantonato, poi ripreso agli inizi del ‘900 e infine terminato col colpo di stato militare del 1930 che rimise in cima alla lista la costruzione di una nuova città. Progettata per 50.000 abitanti, oggi ne conta circa un milione e mezzo. Il nome su scelto grazie a un concorso su un quotidiano locale che proponeva anche Americana, Petrônia, Petrolândia, Goianópolis, Bartolomeu Bueno, Campanha, Eldorado, Anhanguera, Liberdade, Goianésia, e Pátria Nova. E’ situata su un altopiano a 200 km dalla capitale Brasilia.

Pronostici Brasileirao 2022: Storia della squadra

Una storia relativamente giovane e legata a filo diretto con quello della città di Goiania. Perchè nel 1933 si incominciò a costruire la città, poi inaugurata nel 1942, nel 1937 venne fondata la squadra di calcio, il 2 Aprile per l’esattezza. Club che è anche il più antico della città, che vedrà poi la nascita anche del Goiàs e del Vila Nova. Vinta la prima edizione assoluta dello statale del 1944, e quella del ‘ 57 senza perdere una partita, l’ascesa nel calcio nazionale è cominciata nel 1971, e tra alti e bassi ha portato a svariate partecipazioni al Brasileirao e due alla Copa Sudamericana, compresa quella di quest’anno.

Stadio: Serra Dourada

Chiamato anche Estadio do Governo è lo stadio ufficiale della città in cui giocano tutte e tre le principali realtà cittadine. Il progetto originario è degli anni ’70, e venne inaugurato il 9 Marzo 1975, dal progetto di Paulo Mendes da Rocha, eclettico architetto e urbanista brasiliano, al centro spesso della critica per le sue opere contradditorie come il Museo della Scultura (MUBE) a San Paolo. Capienza di 54.000 posti e un manto erboso molto grande.

La stagione 2022

Probabile formazione (4-3-3): Luan Poli – Dudu, Wanderson, Ramon, A. Henrique – Fritas, Barakhas, Jorginho – Rato, Brian M., Leo Pereira. Allenatore: V. Louzer

 

GOIAS

Stato: GOIAS

E’ un piccolo stato collocato nel centro del Brasile tra il Minais Gerais e il Mato Grosso, la cui particolarità principale è quella di avere al suo interno il distretto federale in cui sorge la città di Brasilia, capitale del Brasile. Numerose vallate nella parte settentrionale, in quella meridionale sono presenti tanti corsi d’acqua, quasi tutti affluenti del Paranaiba. Agricolutra e pastorizia, con prduzione di prodotti tipici come banane, tabacco e caffè e anche carni essiccate, e anche una notevole presenza di minerali, ma poco commercio vista la ancora insufficiente presenza di vie di comunicazione. “Specialità” sono i cristalli di quarzo o “sassi del Brasile”, esportazione proficua e mirata all’industria ottica.

Città: GOIANIA

Una delle tante città brasiliane “nate a tavolino”, la sua costruzione iniziò il 24 Ottobre 1933 dopo un iter iniziato nel 1891 e in primo luogo accantonato, poi ripreso agli inizi del ‘900 e infine terminato col colpo di stato militare del 1930 che rimise in cima alla lista la costruzione di una nuova città. Progettata per 50.000 abitanti, oggi ne conta circa un milione e mezzo. Il nome su scelto grazie a un concorso su un quotidiano locale che proponeva anche Americana, Petrônia, Petrolândia, Goianópolis, Bartolomeu Bueno, Campanha, Eldorado, Anhanguera, Liberdade, Goianésia, e Pátria Nova. E’ situata su un altopiano a 200 km dalla capitale Brasilia.

Pronostici Brasileirao 2022: Storia della squadra

Il 6 aprile 1943, in un incontro tra amici nella casa di Lino Barsi, fu fondato il Goiás Esporte Clube. Nel 1973, la squadra fu promossa per la prima volta nella massima divisione del Campeonato Brasileiro. Nel 1998, la squadra si è unita al Clube dos 13 (il Clube dos 13 è un’organizzazione composta dalle più grandi squadre del Brasile). Ha vinto il Campeonato Brasileiro Série B nel 1999 e nel 2012.

Stadio: Serra Dourada

Chiamato anche Estadio do Governo è lo stadio ufficiale della città in cui giocano tutte e tre le principali realtà cittadine. Il progetto originario è degli anni ’70, e venne inaugurato il 9 Marzo 1975, dal progetto di Paulo Mendes da Rocha, eclettico architetto e urbanista brasiliano, al centro spesso della critica per le sue opere contradditorie come il Museo della Scultura (MUBE) a San Paolo. Capienza di 54.000 posti e un manto erboso molto grande.

La stagione 2022

Probabile formazione (4-2-3-1): Tadeu – Maguinho, Sidnei. Reynaldo, Barcelos – C. Vinicius, Bastos – Luan, Elvis, Vinicius – Nicolas. Allenatore: G. Ramos

 

ATLETICO MINEIRO

Pronostici Brasileirao 2021

Stato: MINAIS GERAIS

Il Minais Gerais è uno stato del Sud Est che non si affaccia sul mare ma confina con i territori più noti del Brasile come lo stato di San Paolo, quello di Rio e anche quello di Bahia. Il territorio è prevalentemente montuoso, composto da tanti altipiani, su uno dei quali sorge la capitale Belo Horizonte. Attualmente l’economia è molto legata all’agicoltura, primo produttore del paese di caffè e arance, secondo fagioli e anche terzo di canna da zucchero e banane. Ma il nome, Minais Gerais (miniere generali), riporta a quando, ai tempi della colonizzazione europeo, lo stato era ricco di cave d’oro e pietre preziose, delle quali è ancora uno dei massimi produttori mondiali.

Pronostici Brasileirao 2021

Città: BELO HORIZONTE

E’ la prima città brasiliana edificata “su progetto” e originariamente era stata pensata per 200.000 abitanti, anche se ad oggi ne conta più di 2.000.000. La popolazione è formata prevalentemente da oriundi di origine italiana. Grande centro culturale, economico e aziendale, società come Google hanno sede proprio e Belo Horizonte. Anche la FIAT è molto radicata nel territorio urbano ed extra urbano della città.

Pronostici Brasileirao 2022: Storia della squadra

E’ una delle squadre più storiche del Brasile, la sua prima partita è datata 21 Marzo 1909, quando sfidò la più antica realtà cittadina, lo Sport Foot-ball Club, e vinse 2-0. Da lì fu un’ascesa sia a livello statale che nazionale il primo titolo è del 1937 quando l’Altetico battè i campioni statali, tanto che nel dopoguerra venne anche invitato in Europa per rappresentare il calcio brasiliano. Nel 1969 sconfisse la nazionale di Pelè in un’amichevole e da lì in poi la federazioni proibì le amichevoli tra la nazionale e i club.

Nel Palmares vanta anche una Libertadores, nel 2013, e il suo simbolo è un Gallo. Scelta del caricaturista Mangabeira cui da un giornale venne affidato il compito di scegliere una mascotte per ogni squadra. Secondo Fernando Pieruccetti il gallo da combattimento della razza Carijò rappresentava perfettamente lo spirito dell’Atletico. Il leggendario Ze do Monte, capitano negli anni ’50, era solito entrare in campo proprio con un Gallo Carijò.

Stadio: Mineirao

Decisamente uno degli stadi più storici di tutto il Brasile e, quindi, di tutto il campionato. Il nome ufficiale è Estadio Governador Magalhaes Porto ed è intotalto al politico che ne avviò i lavori che portarono all’inaugurazione del 1965, ma è più noto come Mineirao o anche come Gigante da Pampulha. Costruito in 5 anni, si dice che nel 1997 abbia ospitato qualcosa come 132.000 spettatori ma dal 2004 la capienza imposta dalla FIFA è di 72.000 spettatori. Dal 2014 è passato alla storia come Mineirazo, parafrasando la tragedia sportiva del Maracanà del 1950. Ospitò, infatti, la semifinale dei mondiali in cui il Brasile perse 7-1 con i futuri campioni della Germania.

La stagione 2022

Probabile formazione (4-2-3-1): Everson – Mariano, Godin, Alonso, Arana – Jair, Allan – Zaracho, Hacho, Keno – Hulk. Allenatore: “Turco” M.

 

RED BULL BRAGANTINO

Stato: SAO PAULO

E’ lo stato per eccellenza che si associa al Brasile, chiusa tra l’Oceano Atlantico e il fiume Paranà. E’ il primo per popolazione di tutto il Brasile e la sua capitale, San Paolo, è una delle città più famose del mondo. Basi molto diversificate in fatto di economia, agrumi e canna da zucchero di cui è il maggior produttore, per l’agricoltura, ma anche caffè, arachidi e banane. In Brasile però è lo stato più importante per i servizi.

Città: BRAGANCA PAULISTA

Uno dei comuni più piccoli di tutta la Serie A Brasiliana. Ubicato su un piccolo altopiano a 800 metri s.l.m e nell’interno rispetto alla capitale San Paolo, ha una popolazione di circa 150.000 abitanti, che per il Brasile è un piccolo numero. E’ una delle stazioni climatiche dello stato e all’apparenza è una delle cittadine più tranquille non solo di tutto lo stato ma anche di tutto il paese.

Pronostici Brasileirao 2022: Storia della squadra

La squadra con la vecchia denominazione esiste dall’8 Gennaio 1928 con in nome di Clube Atletico Bragantino. E’ negli anni ’90 che si è fatto conoscere al grande pubblico con partecipazioni alle massime serie statali (e non nazionali) e anche alle Coppe Conmebol, in un decennio per ben tre volte. Tuttavia nel 1998 ha iniziato un declino che lo ha portato nel dimenticatoio del calcio fino al 2007 quando tornò in Serie B. Nel 2019 ha ufficializzato la sua affiliazione alla Red Bull che già aveva provato col calcio brasiliano ma con scarsi risultati. Cosa che non accade col Bragantino che per la prima volta nella sua storia è stato promosso in Serie A, nel 2020, e ha anche partecipato alla Copa Sudamericana.

Stadio: Nabi Abi Chedid

La leggenda narra che questo piccolo stadio (17.000 posti) sia stato costruito in 32 giorni per mano di un movimento popolare capitanato dall’allora presidente Nabi Abi Cehdid. A lui, nel 2009, venne intitolato il campo costruito nel 1949 e inaugurato in una gara contro il Mogina, ma prima era chiamato Des Pedras. Tuttavia sembra avere vita breve perchè sembra che la Red Bull abbia già il progetto per la costruzione del nuovo impianto.

La stagione 2022

Probabile formazione (4-2-3-1): Cleiton – Aderlan, Realpe, Leo Ortiz, Candido – Ramires, Jadson – Artur, Hyoran, Helinho – Ytalo. Allenatore: M. Barbieri

 

CEARA

Stato: Ceara

Uno degli stati più a nord del Brasileirao. Affaccia sulla costa atlantica, non è molto popoloso ed è anche abbastanza povero. Venne colonizzato tardi, a metà del 1600, quando cioè nei territori più a Sud era guerra aperta tra portoghesi e olandesi. E’ fondata proprio da olandesi la capitale Fortaleza in una delle poche epoche di dominio orange. Nella lotta per l’indipendenza fu teatro di molti scontri perchè covo dei rivoltosi. Importante per la diga di Oròs, paragonabile a quella di Assuan

Città: Fortaleza

Situata alla foce del torrente Pajeù, è città di mare con 34 chilometri di costa urbana. E’ la città più popolosa dello stato e la quarta di tutto il Brasile con oltre 2.000.000 di abitanti e a differenza dello stato che rappresenta è una delle città più ricche della nazione. Ecco perchè il suo aeroporto è punto di riferimento così come anche la più importante strada brasiliana, che parte proprio da qui.

Pronostici Brasileirao 2022: Storia della squadra

Il primo nome era Rio Branco Football Club e questa denominazione risale alla fondazione, quindi al 2 Giugno 1914. Il nome cambiò un anno più tardi per prendere la denominazione corrente. Il suo massimo risultato è un settimo posto nel campionato nazionale del 1985, poi tanti anni da ascensore. Nell’ultimi quinquennio si + affacciato al grande calcio ed è alla terza stagione consecutiva nella Serie A brasiliana.

Stadio: Castelao

E’ lo stadio che ospita le gare sia del Ceara che anche quelle del Fortaleza e proprio con questo derby è stato inaugurato l’11 Novembre del 1973. Intitolato a Aderaldo Castelo, governatore dello stato dal ’66 al ’71, ha ospitato fino a 118.000 spettatori anche se ai giorni nostri il ridimensionamento ha portato a una riduzione fino a 68.000. Uno degli stadi del mondiale brasiliano, spesso ospita anche le partite della nazionale.

La stagione 2022

Probabile formazione (4-1-3-2): Ricardo – Macedo, Messias, Otavio, Pacheco – Richard – Lima, Sobral, Mendoza – Peixoto, Vina. Allenatore: Tiago Nunes

 

SAO PAULO

Stato: SAO PAULO

E’ lo stato per eccellenza che si associa al Brasile, chiusa tra l’Oceano Atlantico e il fiume Paranà. E’ il primo per popolazione di tutto il Brasile e la sua capitale, San Paolo, è una delle città più famose del mondo. Basi molto diversificate in fatto di economia, agrumi e canna da zucchero di cui è il maggior produttore, per l’agricoltura, ma anche caffè, arachidi e banane. In Brasile però è lo stato più importante per i servizi.

Città: Sao Paulo

La città forse più iconica del Brasile insieme a Rio de Janeiro. E’ la più popolosa dell’emisfero australe, ovviamente del Brasile e anche l’11° del mondo. Situata su un altopiano, la Serra do Mar, sorge a circa 800 metri sul livello del mare e secondo il mito furono i due gesuiti Manuel del Nobrega e Jose de Anchieta a fondare il primo villaggio il 25 Gennaio 1554 creando una missione dedicata a San Paolo. Posizione assoltamente strategica tra la spiaggia di Santos e il fiume Tiete, da qui partivano i Bandeirantes alla ricerca di ricchezze come minerali e pietre preziose e cosi è nato lo stato circostante. Nel 1771 diventa ufficialmente città, un secolo dopo arrivarono ondate di italiani e giapponesi che lavoravano nei campi di caffè, in questi anni incominciò lo sviluppo industriale e sociale della città.

Pronostici Brasileirao 2022: Storia della squadra

In linea con la città che rappresenta, il Sao Paulo è una delle squadre più famose, titolate e tifate non solo del Brasile ma anche di tutto il Sud America con i suoi più di 13.000.000 di tifosi. La fondazione ha una genesi del 1900 quando nella città nasce il Clube Atletico Paulistano,  ma quando il calcio diventò professionismo sia il Paulistano che l’A.A.Palmeiras chiusero i battenti e dirigenti e tifosi delle due squadre decisero di fondare una sola grande realtà, correva il 1930, e chiamarla Sao Paulo da Floresta, da nome del campo dove giocavano. La nuova realtà vince da subito ma accumula debiti e allora per la denominazione attuale bisgona passare da un’altra fusione datata 1935, quella con il Tiete, la conseguente nascita prima del Gremio Tricolor e, infine, del Sao Paulo FC, il 16 Dicembre 1935. Di qui in poi una storia di record e successi.

Stadio: Morumbì

Lo stadio originario era il Finchey Forest, impianto sportivo proprio adiacente al Ponte delle Bandiere sul fiume Tiete, poi anche il campo della Floresta. Quando è nato ufficialmente il Sao Paulo FC venne acquisito un terreno che tuttavia non sembrava poter comprendere la costruzione di un grande stadio. Negli anni ’60 e grazie anche ai fondi raccolti dal carnevale e da quelli messi a disposizione dal presidente Laudo Natel (Governatore dello Stato), la costruzione venne completata e inaugurata definitivamente nel 1970. Il nome reale è Estadio Cicero Pompeu de Toledo, in onore di un dirigente, ma la gente lo ha sempre chiamato Morumbì, il nome della zona della città. All’inizio aveva una capienza di 150.000 spettatori, nella gara inaugurale col Porto le cronache dell’epoca ne riportarono 108.000.

La stagione 2022

Probabile formazione (4-2-3-1): Cleiton – Aderlan, Realpe, Leo Ortiz, Candido – Ramires, Jadson – Artur, Hyoran, Helinho – Ytalo. Allenatore: M. Barbieri

 

CUAIABA ESPORTE

Stato: Mato Grosso

In brasiliano significa “Giunga Fitta” e solo questo basterebbe a far capire la natura di questo stato ancora oggi per lunghi tratti incontaminato nel cuore del continente. Il Pantanal è la più grande pianura allagabile al mondo ed è il secondo ecosistema più grande dopo l’Amazzonia che è praticamente a fianco. 650 specie di uccelli, 80 di mammiferi, 50 di rettili, 260 di pesci e anche 1700 di piante. Due parchi nazionali e anche una strada costruita negli anni ’70 ma rimasta incompiuta, la Transpantaneira, meta di gite turistiche da tutto il mondo.

Città: Cuiaba

E’ la capitale dello Stato del Mato Grosso e anche uno dei pochi centri abitati di rilievo e di popolazione del territorio. Sorge sulle rive di uno dei maggiori affluenti del fiume Paraguay, il Rio Cuiabà, dal quale prende anche il nome. Il riconoscimento di città risale al 1719 anche se l’insediamento nel territorio risale a circa 100 anni prima. E’ Sempre stato un territorio complicato e quindi non molto trafficato. E’ una delle 12 città brasiliane, tuttavia, che hanno ospitato il mondiale 2014.

Pronostici Brasileirao 2022: Storia della squadra

E’ una delle realtà più giovani non solo del Brasileirao ma anche di tutta la nazione. Fondata nel 2001 la sua scalata è più simile a una favola che altro. Il 10 Dicembre 2001 l’ex calciatore Gaucho, al secolo Luis Carlos Toffoli, fonda il club che però, dopo le prime partecipazioni al campionato Mato-Grossesense e anche alla Copa do Brasil, vive una crisi finanziaria e nel 2006 chiude i battenti. Nel 2009 i fratelli Dresch, porpietari della ditta Drebor Borrachas, rilevano le quote e riaprono la sezione calcio iniziando la scalata. Nel 2011 la Serie D, nel 2015 la vittoria della Copa Verde, primo grande titolo, infine, il 23 Gennaio 2021 la conquista della prima storica promozione in Serie A.

Stadio: Arena Pantanal

Prima il Jose Fragelli, meglio conosciuto come Verdao, poi dopo la demolizione del 2010 è stato costruito il nuovo stadio, il Pantanal. L’Arena che ha ospitato quattro partite del mondiale 2014, ha una capacità di 43.000 spettatori, anche se dopo il mondiale è stato ridimensionato fino a una capienza di 28.000 spettatori che è anche quella attuale, mentre il vecchio stadio ospita le partite di squadre locali come il Mixto Esporte Club.

La stagione 2022

Probabile formazione (4-2-3-1): Walter – Joao Lucas, Paulao, Empereur, Igor Carlus – Camilo, Rafael Gava – Everton, Rodriguinho, Alesson – Eltom. Allenatore: Pintado

 

FORTALEZA

Stato: Ceara

Uno degli stati più a nord del Brasileirao. Affaccia sulla costa atlantica, non è molto popoloso ed è anche abbastanza povero. Venne colonizzato tardi, a metà del 1600, quando cioè nei territori più a Sud era guerra aperta tra portoghesi e olandesi. E’ fondata proprio da olandesi la capitale Fortaleza in una delle poche epoche di dominio orange. Nella lotta per l’indipendenza fu teatro di molti scontri perchè covo dei rivoltosi. Importante per la diga di Oròs, paragonabile a quella di Assuan

Città: Fortaleza

Situata alla foce del torrente Pajeù, è città di mare con 34 chilometri di costa urbana. E’ la città più popolosa dello stato e la quarta di tutto il Brasile con oltre 2.000.000 di abitanti e a differenza dello stato che rappresenta è una delle città più ricche della nazione. Ecco perchè il suo aeroporto è punto di riferimento così come anche la più importante strada brasiliana, che parte proprio da qui.

Pronostici Brasileirao 2022: Storia della squadra

Nella regione nord-orientale del Brasile è una delle società con la maggiore tradizione calcistica. E’ una polisportiva molto attiva e anche molto vincente anche nel Futsal, nella Pallamano e nel Basket. I colori sono in onore alla bandiera della Francia, questo perchè la Belle Epoquè ebbe una grande influenza. Nel 1912, infatti, tanti nobili della città andavano a terminare gli studi a Parigi. Uno di questi, Alcides de Castro Santos, di ritorno da un viaggio parigino fondò il club anche se l’attività cessò quasi subito ma per riprendere qualche mese dopo. Nei primi 10 anni di vita per ben 7 volte vinse il campeonato cearense e prima di questo ciclo aveva partecipato alla Serie A solo nel 1960 e nel 1968.

Stadio: Castelao

E’ lo stadio che ospita le gare sia del Ceara che anche quelle del Fortaleza e l’inaugurazione è proprio uno di questi derby, l’11 Novembre del 1973. Intitolato a Aderaldo Castelo, governatore dello stato dal ’66 al ’71, ha ospitato fino a 118.000 spettatori anche se ai giorni nostri il ridimensionamento ha portato a una riduzione fino a 68.000. Uno degli stadi del mondiale brasiliano, spesso ospita anche le partite della nazionale.

La stagione 2022

Probabile formazione (3-4-1-2): Max Walef – Tinga, Marcelo B., Titi – Pikachu, Ronald, M. Jussa, Crispim – Lucas Lima -Robson, Moises. Allenatore: Vojvoda

 

CORINTHIANS

Stato: SAO PAULO

E’ lo stato per eccellenza che si associa al Brasile, chiusa tra l’Oceano Atlantico e il fiume Paranà. E’ il primo per popolazione di tutto il Brasile e la sua capitale, San Paolo, è una delle città più famose del mondo. Basi molto diversificate in fatto di economia, agrumi e canna da zucchero di cui è il maggior produttore, per l’agricoltura, ma anche caffè, arachidi e banane. In Brasile però è lo stato più importante per i servizi.

Pronostici Brasileirao 2021

Città: Sao Paulo

La città forse più iconica del Brasile insieme a Rio de Janeiro. E’ la più popolosa dell’emisfero australe, ovviamente del Brasile e anche l’11° del mondo. Situata su un altopiano, la Serra do Mar, sorge a circa 800 metri sul livello del mare e secondo il mito furono i due gesuiti Manuel del Nobrega e Jose de Anchieta a fondare il primo villaggio il 25 Gennaio 1554 creando una missione dedicata a San Paolo. Posizione assoltamente strategica tra la spiaggia di Santos e il fiume Tiete, da qui partivano i Bandeirantes alla ricerca di ricchezze come minerali e pietre preziose e cosi è nato lo stato circostante. Nel 1771 diventa ufficialmente città, un secolo dopo arrivarono ondate di italiani e giapponesi che lavoravano nei campi di caffè, in questi anni incominciò lo sviluppo industriale e sociale della città.

Pronostici Brasileirao 2022: Storia della squadra

La storia del Brasile. Fondato da operai nel 1910 per creare una realtà che comprendesse le classi meno abbienti visto che le già nate realtà cittadine erano circostanziate allo strato sociale dei benestanti. All’ inizio del secolo infatti in Brasile il calcio era uno sport d’elite. Una lampada a olio in Rua dos Imigrantes e nove operai che fondarono il primo club popolare di San Paolo.

Il nome doveva essere di alcune personalità brasiliane, ma poi in seguito alla tournee del Corinthian, formazione inglese che vinse tutte le amichevoli in programma in Brasile, si decise di omaggiare la formazione d’oltreoceano. 10 Settembre 1910 la data della prima partita, il 14 quella del primo gol messo a segno dal Luis Fabi. Di qui una storia di successi e leggende, una tra tutte, quella della democrazia corinthiana, presa di potere dei giocatori in tempo di dittatura che fece epoca e anche il giro del mondo.

Pronostici Brasileirao 2021

Stadio: Arena Corinthians

Dal 2011 il Corinthians disputa le gare casalinghe in questo stadio all’avanguardia con il maxischermo più grande del mondo (per uno stadio di calcio) che sorge nella zona Itaquera. Prima però il teatro dei successi e della storia del Timao era il leggendario Pacaembu o Paulo Machado de Carvalho. Pacaembu è il nome della zona, lo stadio era intitolato al capo-delegazione della nazionale che vinse i mondiali nel 1958 e tuttora ospita alcune gare dal Paulista e anche del Brasileirao.

La stagione 2022

Probabile formazione (4-3-3): Cassio – Fagner, Joao Victor, Gil, Lucas Piton – Pualinho, Du Queiroz, R. Augusto – Willian, Moraes, Guedes. Allenatore: V. Pereira

 

SANTOS

Pronostici Brasileirao 2021

Stato: SAO PAULO

E’ lo stato per eccellenza che si associa al Brasile, chiusa tra l’Oceano Atlantico e il fiume Paranà. E’ il primo per popolazione di tutto il Brasile e la sua capitale, San Paolo, è una delle città più famose del mondo. Basi molto diversificate in fatto di economia, agrumi e canna da zucchero di cui è il maggior produttore, per l’agricoltura, ma anche caffè, arachidi e banane. In Brasile però è lo stato più importante per i servizi.

Città: Santos

E’ la “spiaggia di San Paolo”, non solo. E’ il principale porto del Brasile e anche di tutta l’America Latina tanto che è stato il passaggio obbligato per i milioni di emigranti che sono sbarcati in Brasile. Infine, è anche una delle più antiche città della nazione, perchè l’Isola di Sao Vicente venne scoperta da Amerigo Vespucci nel 1502 ma nei piani portoghesi questa zona venne dapprima accantonato.

Poi in seguito ai cambi di rotte dei commerci nel 1531 il navigatore Martim Alfonso de Souza tornò sul territorio e vi trovò un insediamento fondato dall’esiliato Cosme Fernandes che venne cacciato ma tornò a depredare il porto un anno dopo. Vi si insediò anche il fidalgo Bras Cubas, nel 1543 che, di fatto, tre anni più tardi fondò ufficialmente la città. Santos dall’ospedale Santa Casa de Misericordia de Todos os Santos. Nel 1550 venne aperta la dogana e nel 1867 la ferrovia che collegava Santos a San Paolo diede la definitiva consacrazione a questa perla sull’Altantico.

Pronostici Brasileirao 2021

Pronostici Brasileirao 2022: Storia della squadra

Un altro pezzo di storia di calcio non solo brasiliano, non solo sudamericano ma addirittura mondiale. Non per una particolare ragione storica, il club è stato fondato nel 1912 da tre ragazzi appassionati di sport, ma per un solo nome: Edson Arantes do Nascimiento. Prima di lui il Santos era considerato un’incompiuta, tanto che il primo successo risale al 1935, 30 anni dopo la sua fondazione.

Gli anni ’60 sono quelli in cui il Santos diventa famoso in tutto il mondo grazie al primo dio del calcio: Pelè. Non c’era ancora il Brasileirao ma il Peixe fece in tempo a vincere qualcosa come 5 Coppe del Brasile, 2 Libertadores e 2 Intercontinentali e 9 Campionati Statali. Abbastanza per entrare nell’Olimpo dello sport sudamericano e mondiale, insieme ovviamente anche ai 1000 gol in carriera di Pelè. Ai giorni nostri ha lanciato un altro grande astro del calcio mondiale: Neymar da Silva Santos Junior, conosciuto solo come Neymar.

Pronostici Brasileirao 2021

Stadio: Vila Belmiro

E’ sempre stato lo stadio del Santos e quindi permea di storia in ogni angolo. Il nome ufficiale è Estadio Urbano Caldeira, ed è anche uno degli impianti sportivi più antichi del Brasile visto che la sua inaugurazione è datata 22 Ottobre 2016. La sua intitolazione a Urbano Cadeira, storico ex calciatore, allenatore e presidente santinista, risale al 1933. Una piccola bomboniera nel cuore della città visto che la sua capienza è di appena 21.256 spettatori.

La stagione 2022

Probabile formazione (4-2-3-1): Joao Paulo – Auro, Maicon, Kaiky, Lucas Pires – Fernandez, Zanocelo – Barbosa, Goulart, Lucas Braga – Leonardo. Allenatore: F. Bustos

 

PALMEIRAS

Stato: SAO PAULO

E’ lo stato per eccellenza che si associa al Brasile, chiusa tra l’Oceano Atlantico e il fiume Paranà. E’ il primo per popolazione di tutto il Brasile e la sua capitale, San Paolo, è una delle città più famose del mondo. Basi molto diversificate in fatto di economia, agrumi e canna da zucchero di cui è il maggior produttore, per l’agricoltura, ma anche caffè, arachidi e banane. In Brasile però è lo stato più importante per i servizi.

Pronostici Brasileirao 2021

Città: Sao Paulo

La città forse più iconica del Brasile insieme a Rio de Janeiro. E’ la più popolosa dell’emisfero australe, ovviamente del Brasile e anche l’11° del mondo. Situata su un altopiano, la Serra do Mar, sorge a circa 800 metri sul livello del mare e secondo il mito furono i due gesuiti Manuel del Nobrega e Jose de Anchieta a fondare il primo villaggio il 25 Gennaio 1554 creando una missione dedicata a San Paolo. Posizione assoltamente strategica tra la spiaggia di Santos e il fiume Tiete, da qui partivano i Bandeirantes alla ricerca di ricchezze come minerali e pietre preziose e cosi è nato lo stato circostante. Nel 1771 diventa ufficialmente città. Un secolo dopo arrivarono ondate di italiani e giapponesi che lavoravano nei campi di caffè. In questi anni incominciò lo sviluppo industriale e sociale della città.

Pronostici Brasileirao 2022: Storia della squadra

Nel 1914 il Torino e la Pro Vercelli fecero una tournee promozionale a San Paolo.  Immediatamente dopo, il 26 Agosto, quattro italiani della comunità italiana di San Paolo fondarono il Palestra Italia. Nome che rimase fino al 1942, quando cioè, il Brasile entrò in guerra contro le nazioni dell’asse. Ovviamente il nome Italia non poteva comparire in quanto paese nemico. I primi successi arrivano già nei primi anni, ma la consacrazione è nei ’60 e nei ’70: il club prese il soprannome di Academia de Futbol. Il decennio successivo iniziò un lento declino dal quale i Verdao uscirono grazie alla partnership con la Parmalat degli anni ’90 che portò anche il primo successo internazionale. I primi anni 2000 sono di nuovo di assestamente, nel decennio scorso il Palmeiras è tornato formazione vincente.

Pronostici Brasileirao 2021

Stadio: Allianz Parque

Il 19 Novembre 2014 è la data dell’inaugurazione della nuova casa del Palmeiras anche se è doveroso ricordare che i nuovo stadio sorge sul sito di quello vecchio e, quindi, storico: lo stadio Palestra Italia. Noto anche come Estadio Parque Antarctica dal nome di un’industria che aveva rilevato parte delle quote del club. E’ stato teatro di alcune delle più storiche partite non solo del calcio paulista ma anche di quello brasiliano e ha anche ospitato concerti cult come quelli di Ozzy Osburne, Iron Maiden e Metallica.

La stagione 2022

Probabile formazione (4-2-3-1): weverton – Rocha, Gustavo Gomez, Murilo, Piquerez – Danilo, Ze Rafael – Dudu, Veiga, Scarpa – Rony. Allenatore: Abel Fernandez

 

FLAMENGO

Stato: Rio de Janeiro

E’ uno degli stati più piccoli ma anche più popolosi e, ovviamente, tra i più famosi. Mare, colline, laghi e cascate, in 43.000 kilometri quadrati c’è praticamente tutta l’essenza del Brasile. E’ il secondo stato del Brasile per il PIL, la sua storia va di pari passo con quella della sua capitale, Rio de Janiero, che tuttavia fino al 1975 non faceva parte dei confini statli in quanto confederata.

Città: Rio de Janeiro

E’ la cidade maravilhosa, la città delle spiagge, Ipanema e Copacabana, la città del Corcovado, letteralmente la collina gobba sulla quale giganteggia il Cristo Redentor, del Pan di Zucchero, del Carnevale più famoso al mondo e della foresta urbana più grande del pianeta, la Tijuca. Se dici Brasile, il primo pensiero è subito per questa metropoli che nasce in una baia magica raggiunta il 1° Gennaio 1502 dall’esploratore Gaspar de Lemos che insieme ad Amerigo Vespucci pensò di essere giunti alla foce di un fiume. Di qui il nome, fiume di Gennaio, in realtà Guanabara era semplicemente una baia e le tribù autoctone di etnia Tupi chiamarono i nuovi arrivati carioca, dalla lingua madre kara’iwa (uomo bianco) e oka (casa), di qui casa dell’uomo bianco.

Pronostici Brasileirao 2021

Pronostici Brasileirao 2022: Storia della squadra

Una storia antichissima quella del Flamengo e questo perchè la polisportiva dai colori rosso e nero nacque addirittura il 17 Novembre del 1895. Nacque in realtà come società di cannottaggio per merito di un gruppo di ragazzi che era solito radunarsi al Cafè Lamas, nel quartiere Largo Do Machado. Erano ragazzi poveri e il cannottaggio era sport di elite, ecco perchè fondarono questa società, per ben figurare con le donne dell’alta broghesia ma, di fatto, avevano solo un’imbarcazione: la Pherusa. Alla prima regata naufragarono, li ripescò da un peschereccio, poi quando ripararono l’imbarcazione questa venne rubata. Una storia incredibile.

Dovettero risparmiare parecchi soldi, comprarne un’altra e ribattezzarla Scyra. L’anniversario della fondazione decisero di festeggiarlo il 15 e non il 17, perchè coincideva con la festa nazionale. La sezione calcistica venne aperte nel 1911, perchè una gruppo di giocatori del Fluminense non era d’accordo col club e tra questi il capitano erano un vogatore del Flamengo. L’8 Novembre venne approvata l’annessione al club, il 24 dicembre la fondazione della squadra di calcio che si allenava sulla spiaggia di Russell. E’ l’inizio di un mito perchè il Flamengo è una delle formazioni più vincenti, più amate e più famose, anche in tutto il mondo.

Stadio: Maracanà

Una squadra leggendaria, uno stadio da leggenda. Forse il più famoso del mondo. Costruito nel 1948 e destinato a 160.000 spettatori, le cronache riportano anche di 200.000 presenze. Intitolato al giornalista Mario Filho nel 1964, lui che aveva caldeggiato più di tutti la sua costruzione. E’ famoso per il Maracanazo, la finale del mondiale del 1950 in cui il Brasile perse clamorosamente in casa con l’Uruguay perdendo la Coppa del Mondo davanti ai propri tifosi, evento che causò anche diversi suicidi. Marcanà è un soprannome che deriva dal fiume che scorre vicino ma anche da una specie di pappagallo, Marcanà in lingua Tupi vuol dire proprio pappagallo.

La stagione 2022

Probabile formazione (3-4-3): Hugo Souza – Bruno, David Luiz, Filipe Luis – Rodinei, Arao, Andreas, Everton Ribeiro – De Arrascaeta, Bruno Henrique, Gabigol. Allenatore: V. Pereira

 

FLUMINENSE

Stato: Rio de Janeiro

E’ uno degli stati più piccoli ma anche più popolosi e, ovviamente, tra i più famosi. Mare, colline, laghi e cascate, in 43.000 kilometri quadrati c’è praticamente tutta l’essenza del Brasile. E’ il secondo stato del Brasile per il PIL, la sua storia va di pari passo con quella della sua capitale, Rio de Janiero, che tuttavia fino al 1975 non faceva parte dei confini statli in quanto confederata.

Pronostici Brasileirao 2021

Città: Rio de Janeiro

E’ la cidade maravilhosa, la città delle spiagge, Ipanema e Copacabana, la città del Corcovado, letteralmente la collina gobba sulla quale giganteggia il Cristo Redentor, del Pan di Zucchero, del Carnevale più famoso al mondo e della foresta urbana più grande del pianeta, la Tijuca. Se dici Brasile, il primo pensiero è subito per questa metropoli che nasce in una baia magica raggiunta il 1° Gennaio 1502 dall’esploratore Gaspar de Lemos che insieme ad Amerigo Vespucci pensò di essere giunti alla foce di un fiume. Di qui il nome, fiume di Gennaio, in realtà Guanabara era semplicemente una baia e le tribù autoctone di etnia Tupi chiamarono i nuovi arrivati carioca, dalla lingua madre kara’iwa (uomo bianco) e oka (casa), di qui casa dell’uomo bianco.

Pronostici Brasileirao 2021

Pronostici Brasileirao 2022: Storia della squadra

E’ una delle squadre più antiche di tutto il paese, fondata da Oscar Cox che aveva giocato in Svizzera e di ritorno dai suoi studi, all’età di 22 anni riunì un gruppo di persone che volevano praticare questo nuovo sport. Il 21 Luglio 1902 in Rua Marques de Abrantes 51 a Rio, abitazione di uno di questi ragazzi, nacque la nuova squadra il cui nome derivante anche dal latino indica gli abitanti del Flumen, del fiume, in accenno alla parola Rio.

In realtà la fondazione passa da un’amichevole organizzata e sponsorizzata su un quotidiano locale cui però assistettero pochi spettatori e anche una trasferta a Sao Paulo con un gruppo di ragazzi per incontrare, e sfidare, Charles Miller, colui che ha importato il calcio in Brasile. Ma questa è un’altra storia, come si suol dire, la Fluminense ottiene subito successi e consensi fin dai primi anni, poi però si fu la scissione e la nascita del Flamengo. Nacque una delle rivalità più accese di tutto il Brasile.

Pronostici Brasileirao 2021

Stadio: Maracanà

Una squadra leggendaria, uno stadio da leggenda. Forse il più famoso del mondo. Costruito nel 1948 e destinato a 160.000 spettatori, le cronache riportano anche di 200.000 presenze. Intitolato al giornalista Mario Filho nel 1964, lui che aveva caldeggiato più di tutti la sua costruzione. E’ famoso per il Maracanazo, la finale del mondiale del 1950 in cui il Brasile perse clamorosamente in casa con l’Uruguay perdendo la Coppa del Mondo davanti ai propri tifosi, evento che causò anche diversi suicidi. Marcanà è un soprannome che deriva dal fiume che scorre vicino ma anche da una specie di pappagallo, Marcanà in lingua Tupi vuol dire proprio pappagallo.

La stagione 2022

Probabile formazione (3-4-3): M. Felipe – Mino, Felipe Melo, David Braz – Calegari, Yago Felipe, Andrè, Crisitano – Luiz Henrique, Arias, German Cano. Allenatore: Abel Braga

 

BOTAFOGO

Stato: Rio de Janeiro

E’ uno degli stati più piccoli ma anche più popolosi e, ovviamente, tra i più famosi. Mare, colline, laghi e cascate, in 43.000 kilometri quadrati c’è praticamente tutta l’essenza del Brasile. E’ il secondo stato del Brasile per il PIL, la sua storia va di pari passo con quella della sua capitale, Rio de Janiero, che tuttavia fino al 1975 non faceva parte dei confini statli in quanto confederata.

Città: Rio de Janeiro

E’ la cidade maravilhosa, la città delle spiagge, Ipanema e Copacabana, la città del Corcovado, letteralmente la collina gobba sulla quale giganteggia il Cristo Redentor, del Pan di Zucchero, del Carnevale più famoso al mondo e della foresta urbana più grande del pianeta, la Tijuca. Se dici Brasile, il primo pensiero è subito per questa metropoli che nasce in una baia magica raggiunta il 1° Gennaio 1502 dall’esploratore Gaspar de Lemos che insieme ad Amerigo Vespucci pensò di essere giunti alla foce di un fiume. Di qui il nome, fiume di Gennaio, in realtà Guanabara era semplicemente una baia e le tribù autoctone di etnia Tupi chiamarono i nuovi arrivati carioca, dalla lingua madre kara’iwa (uomo bianco) e oka (casa), di qui casa dell’uomo bianco.

Pronostici Brasileirao 2022: Storia della squadra

Il 1º luglio 1894 venne fondato il Club de Regatas Botafogo, una società di canottaggio. Il nome evocava il quartiere in cui si trovava la sede. I colori della squadra erano il bianco e il nero e il suo simbolo era la stella solitaria, la cosiddetta Estrela d’Alva, ossia la prima stella ad apparire nel cielo (in realtà non è una stella, ma il pianeta Venere). Circa dieci anni più tardi, il 12 agosto 1904, venne fondato un altro club nel quartiere, l’Electro Club, primo nome dato al Botafogo Football Club. L’idea venne durante una lezione di algebra nel collegio “Alfredo Gomes”. E così nacque l’Electro Club, anche se tale nome non sarebbe durato a lungo.

Grazie ad un suggerimento di Dona Chiquitota, la nonna di Flávio, la società venne rinominata Botafogo Football Club il 18 settembre dello stesso anno. I colori adottati furono il bianco e il nero, come quelli della Juventus, la squadra per cui tifava Itamar Tavares (uno dei fondatori del club), e lo stemma, disegnato da Basílio Vianna Jr., in stile svizzero con il monogramma BFC. Il Botafogo Football Club sarebbe presto diventato una delle squadre di calcio più forti di Rio, vincendo tre Campionati Carioca in pochi anni e dando vita a una delle formazioni più vincenti del calcio brasiliano.

Stadio: Nilton Santos

Lo stadio Nílton Santos, chiamato anche Engenhão, ospita le partite interne del Botafogo e ha ospitato le gare di atletica delle Olimpiadi estive del 2016. E per la seconda volta, nei giochi olimpici, dopo Melbourne nel 1956, le gare di atletica si disputano in uno stadio diverso da quello dove si svolgono le cerimonie di apertura e chiusura. Il 10 settembre 2008 il Brasile ha giocato per la prima volta nello stadio per la partita valida per le qualificazioni ai Mondiali 2010 contro la Bolivia finita in pareggio (0-0). Lo stadio è di proprietà della città di Rio de Janeiro, ma è stato affittato al Botafogo almeno fino al 2027.Il costo di costruzione dello stadio avrebbe dovuto essere di 30 milioni di dollari statunitensi (o 60 milioni di reais brasiliani).

La stagione 2022

Probabile formazione (4-2-3-1): Batito – Saravia, Carli, Kanu, Hugo – Breno, Barreto – Piazon, Chay, Gonçcalves – Matheus. Allenatore: Luis Castro

 

 

INTERNACIONAL

Pronostici Brasileirao 2021

Stato: Rio Grande do Sul

Lo stato più a Sud del Brasile e anche uno dei meno commerciali ma più belli del paese. Terra di confine e composto prevalentemente da etnie europee, in epoca coloniale fu teatro di tante guerre di confine. In particolar modo erano spagnoli contro portoghesi, Colonia del Sacramento contro Missioni Guaranì. Garibaldi provò a rendere indipendente questo stato partecipando ai moti rivoluzionari, in cui però perse e lo stato risulta annesso al Brasile da dopo la seconda guerra mondiale.

Città: Porto Alegre

Una delle città più belle del Brasile. Centro interno e di confluenza tra due lagune, la Lagoa dos Patos e la Lagoa do Mirim, e alla foce del fiume Guaiba. La sua fondazione è piuttosto tardiva, perchè risale al 1742 per mezzo immgrati delle Azorre. Il primo nome fu Porto de Viamao, poi, nel 1740 venne ceduta ai portoghesi e cambiò in Porto de Dorneles e pare che sorgesse dove oggi si trova il Ponte di Pietra. In questo periodo venne favorito l’arrivo di coppie dalle Azorre, questo per evitare il sovrappopolamente sulle isole e favorire il dominio portoghese in loco.

Di qui cominciò a essere conosciuta come Porto dos Caisas (Porto delle Coppie). Quando venne nominata prima città, poi capitale dello stato, 1773, cambiò per l’ultima volta nome in Porto Alegre. Nel 1800 subì diversi assedi perchè centro dei moti della rivoluzione Farroupilha, ma resistette perchè costruita apposta, con alte palizzate di legno e stradine cittadine molto strette. Nel 1884 liberò gli schiavi in grande anticipi sulla Legge Aurea, nei giorni nostri si disntigue anche per le università e i servizi.

Pronostici Brasileirao 2021

Pronostici Brasileirao 2022: Storia della squadra

Fino a qualche anno fa era l’unica formazione brasiliana a non essere mai retrocessa, poi però l’incubo della Serie B arrivò anche per i Colorados. Colorados perchè l’Internacional nacque in forte contrapposizione con i rivali del Gremio. Tre italiani, infatti, la notte del 4 Aprile 1909 radunarono 40 persone in un seminterrato. Non erano stati accettati da nessun club cittadino e decisero di fondarne uno nuovo chiamandaolo, in onore dell’Inter di Milano, Internacional.

Il nome era chiaramente in riferimento sia alla squadra italiana, sia anche a un politica liberale perchè, contrariamente a quello che succedeva nelle altre squadre, erano ben accetti giocatori di ogni razza, etnia e religione. I primi anni sono quelli del Rolo Compressor, l’Internacional vince tanti titoli statali, negli anni ’70, poi, la leggenda diventa mito. Il -nal è la prima squadra dello stato a vincere il titolo brasiliano, nel 1979 è la prima e l’unica a vincere il campionato imbattuta. Nei 2000 arriva anche la consacrazione a livello internazionale con due Libertadores, 2006 e 2010, e l’Intercontinentale del 2006 vinta contro il Barcellona.

Pronostici Brasileirao 2021

Stadio: Gigante da Beira-Rio

Prima l’Estadio dos Eucaliptos, poi dal 1956 in poi venne costruito, tra mille difficoltà, quella che diventerà uno dei covi più storici di tutto il Brasile. Il materiale lo fornirono i sostenitori e i lavori andavano a rilento, tanto da guadagnarsi il soprannome di Boia Cativa. Dopo una decina d’anni, nel 1969, ci fu l’inaugurazione ufficiale. Il nome originario sarebbe Josè Pinheiro Borda, l’ingegnere che curò per tanti anni il progetto ma morì prima della sua definitiva inaugurazione. Beira-Rio è semplicemente il luogo dove sorge: le rive del Rio Guaiba.

La stagione 2022

Probabile formazione (4-2-3-1): Daniel – Bustos, Mendez, Rocha, Moises – Edenilson, Gabriel – Wanderson, Taison, David – Wesley. Allenatore: Medina

JUVENTUDE

Pronostici Brasileirao 2021

Stato: Rio Grande do Sul

Lo stato più a Sud del Brasile e anche uno dei meno commerciali ma più belli del paese. Terra di confine e composto prevalentemente da etnie europee, in epoca coloniale fu teatro di tante guerre di confine. In particolar modo erano spagnoli contro portoghesi, Colonia del Sacramento contro Missioni Guaranì. Garibaldi provò a rendere indipendente questo stato partecipando ai moti rivoluzionari, in cui però perse e lo stato risulta annesso al Brasile da dopo la seconda guerra mondiale.

Città: Caixas do Sul

Situata su un altopiano a quasi 900 metri di altezza sul livello del mare, è stata fondata da emigranti italiani, principalmente veneti, il 20 Giugno 1890. Con gli anni ha assunto connotati industriali tanto che la famosa e grande azienda di Autobus Marcopolo ha sede proprio in questo piccolo centro che conta poco più di mezzo milione di abitanti.

Pronostici Brasileirao 2021

Pronostici Brasileirao 2022: Storia della squadra

Nel 1913, il 29 di Giugno, 35 ragazzi della piccola cittadina dai forti connotati italiani decisero di fondare la prima realtà calcistica della città. Il primo presidente è Antonio Chiaradia Neto. Un mese per giocare la prima partita, due anni per perdere la prima partita. Nel 1919 l’affiliazione alla Federazione Gaucha e l’anno successivo il club è ufficialmente diventato professionista. La prima volta in Serie A, tuttavia, arriva solo nel 1994. Gli anni ’90 sono un periodo d’oro con la prima e unica affermazione nel campionato Gaucho (1998). Soprattutto, con la vittoria della Copa do Brasil l’anno successivo. Apice di un picco che è diventato presto un rapido declino fino alla Serie D e fino anche alla nuova rinascita di questi anni.

Pronostici Brasileirao 2021

Estadio Alfredo Jaconi

Dopo aver girato diversi impianti sportivi nella zona, la costruzione di quello che sarebbe stato lo stadio definitivo della Juventude è iniziata nel 1972 per merito del presidente Willy Sanvitto e la prima gara risale a tre anni più tardi contro il Flamengo. I lavori di restrutturazione, copertura e messa norma dell’impianto fino a quel gioiellino che è oggi è passata attraverso varie fasi e anche varie decadi, dagli anni ’80 fino al 2000, quando, per la prima volta ospitò un match di Copa Libertadores.

La stagione 2022

Probabile formazione (4-3-3): F. Alves – R. Alves, Boza, Forster, Matheus – Jadson, Elton – G. Parade, Chico Kim, Capixaba – Bueno. Allenatore: E. Baptista

 

 

6. Pronostici Brasileirao 2022: LA FORMULA DEL TORNEO

Pronostici Brasileirao 2021

 

Sarà la 66° edizione del campionato nazionale brasiliano, torneo che si svolge a girone unico con gare di andata e ritorno. Le partecipanti sono 20, vince, ovviamente, la squadra che totalizza più punti al termine delle 38 giornate in programma. In caso di arrivo a pari punti, i criteri per determinare le posizioni sono i seguenti:

  • maggior numero di vittorie
  • miglior differenza reti
  • maggior numero di gol segnati
  • confronto diretto (sono nel caso di arrivo a pari punti di due squadre)
  • minor numero di espulsioni
  • minor numero di ammonizioni
  • sorteggio

Le prime quattro della classifica accedono direttamente alla fase a gironi della Copa Libertadores, la quinta e la sesta classificata accedono alla fase preliminare della Copa Libertadores. Le formazioni dal settimo al dodicesimo posto compreso accedono alla fase a gironi della Copa Sudamericana. Le ultime quattro della graduatoria, infine, retrocedono direttamente in Serie B.

Confermato il fatto che ogni squadra non può cambiare allenatore più di due volte, così come anche ogni allenatore può allenare solo due formazioni a stagione e dimettersi una sola volta nell’arco di un campionato. Una novità piuttosto epocale per un campionato in cui i cambi di allenatore erano all’ordine del giorno con situazioni anche paradossali. Ovviamente se una squadra esonera per la seconda volta un allenatore, può assumerne un terzo ma solo se professionista e dipendente della società da almeno sei mesi (ad esempio un allenatore delle giovanili o un dirigente abilitato ad allenare).

Il campionato inizierà il weekend del 10 Aprile 2022, per concludersi il weekend del 13 Novembre 2021, dopo un programma ricchissimo e, come al solito ricco di turni infrasettimanali. Saranno in totale 7, il primo dei quali alla 10° giornata, poi anche alle giornate 12, 18, 29, 31, 34 e infine 37.

 

7. Pronostici Brasileirao 2022: storia, curiosità e albo d’oro del torneo

Pronostici Brasileirao 2021

E’ una storia abbastanza recente quella del Brasileirao e anche piuttosto particolare e tormentata, come del resto tutte le cose che riguardano il Sudamerica e, specialmente, il Brasile. La Serie A nacque ufficialmente nel 1971 ma prima ci furono competizioni nazionali come la Taça do Brasil o il Torneo Roberto Gomes Pedrosa che erano un embrione di quello che oggi conosciamo come Brasileirao.

Fino al 1979 le partecipanti erano 96, c’erano diversi gironi e una fase finale molto articolata. In seguito alla protesta di alcuni club, come Corinthians, San Paolo e Portuguesa, che non parteciparono a quell’edizione, la federazione decise di ridurre le squadre a 40 totali ma non c’erano ancora le retrocessione. Sistema adottato nel 1999, ma prima, nel 1995, venne introdotto il girone unico all’italiana e le squadre ulteriormente ridotto a 24 squadre. Un processo che lentamente portò alle 20 attuali (passando dalle 26 del 1997 e le 24 del 1995).

Un anno ci fu anche una sorta di Super Lega perchè i Clube dos 13, l’organizzazione che gestisce i 20 maggiori club del Brasile, organizzò una coppa, la Copa Joao Havelange, a cui parteciparono ben 116 squadre, prima di un nuovo momento di calma in cui l’organizzazione del calcio passò ufficialmente e definitivamente in mano alla CBF.

La partenza, quindi, nel 2000 con 28 squadre partecipanti, ma nel già 2006 la riduzione alle attuali 20, stagione importante anche quella del 2003, quando cioè sparì definitivamente la fase a eliminazione diretta per sposare la classica formula cosiddetta “girone all’italiana”.

Sono in totale 129 le squadre che hanno partecipato alle 51 edizioni del campionato brasiliano, contando anche che la CBF ha unificato nel palmares tutte le stagioni del campionato brasiliano, anche quelle in cui il campionato si chiamava in altri nomi. Il Flamengo è l’unica squadra ad aver partecipato a tutte le edizioni. La squadra più titolata è il Palmeiras che con quello del 2018 ha vinto 10 titoli brasiliani, mentre il Santos è l’unica ad averlo vinto per cinque volte di fila. Il Sao Paulo, infatti, si ferma “solo” a tre consecutivi.

Pronostici Brasileirao 2022: l’albo d’oro

Ecco, quindi, l’albo d’oro del campionato brasiliano:

Palmeiras (10 titoli): 1960, 1967, 1969, 1972, 1973, 1993, 1994, 2016, 2018

Santos (8 titoli): 1961, 1962, 1963, 1964, 1965, 1968, 2002, 2004

Corinthians (7 titoli): 1990, 1998, 1999, 2005, 2011, 2015, 2017

Flamengo (7 titoli): 1980, 1982, 1983, 1992, 2009, 2019, 2020

Sao Paulo (6 titoli): 1977, 1986, 1991, 2006, 2007, 2008

Cruzeiro (4 titoli): 1966, 2003, 2013, 2014

Fluminense (4 titoli): 1970, 1984, 2010, 2012

Vasco (4 titoli): 1974, 1989, 1997, 2000

Internacional (3 titoli): 1975, 1976, 1979

Bahia (2 titoli): 1959, 1988

Botafogo (2 titoli): 1968, 1995

Gremio (2 titoli): 1981, 1996

Atletico Mineiro (2 titoli): 1971, 2021

Ath. Paranaense (1 titolo): 2001

Coritiba (1 titolo): 1985

Guaranì (1 titolo): 1978

Sport Recife (1 titolo): 1987

 

 

COMPARAZIONE BONUS SCOMMESSE

Solo per i nuovi clienti.
Si applicano T&C specifici di ogni bonus.

Betfair

Exchange

Bet365

Better Lottomatica

Pokerstars Sports

Sportitalia Bet

Fantasy Team

 

PRONOSTICI E SCOMMESSE BLAB LIVE

MULTIPLE PROF + PENGWIN + CALCIATORI BRUTTI + SIMO MAGGI 👉 CLICCA QUI
PRONOSTICI CALCIO OGGI by PASTO 👉 CLICCA QUI
PRONOSTICI BASKET NBA by PROF 👉 CLICCA QUI
FISSA + DRITTE EXCHANGE DI PENGWIN 👉 CLICCA QUI
PRONOSTICI MARCATORI OGGI by PASTO 👉  CLICCA QUI
ESTRAZIONI DEL LOTTO IN DIRETTA 👉 CLICCA QUI
Pronostici FORMULA 1 by Prof The Proof CLICCA QUI

 

VUOI SCOPRIRE LE NOSTRE GIOCATE SPECIALI? ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM PER AVERE CONTENUTI ESCLUSIVI! T.ME/BLABLIVE

SPECIALE “STREAMING NON STOP” dalle 14:00 alle 18:00 con pronostici favoriti Giro d’Italia 2021, poi gli approfondimenti degli esperti sulle partite del giorno in diretta Live Streaming nella chat numero 1 in Italia sempre su www.blablive.com e anche sulla pagina ufficiale Facebook, anche Twitter e infine Instagram.

Scopri, infine, anche il B-Lab Index! Il nuovo sistema di comparazione quote firmato B-Lab!

 

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

COMPARAZIONE BONUS

Comparazione Bonus nuovi clienti - betfair exchange Comparazione Bonus nuovi clienti - bet365 Comparazione Bonus nuovi clienti - pokerstars sport Comparazione Bonus nuovi clienti - better Comparazione Bonus nuovi clienti - gpòdnet Comparazione Bonus nuovi clienti - olibet Comparazione Bonus nuovi clienti - snai Comparazione Bonus nuovi clienti - C Play Comparazione Bonus nuovi clienti - stars casino Comparazione Bonus nuovi clienti - sportitaliabet

Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza periodicità. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le previsioni e i pronostici presenti all’interno del blog sono frutto di opinioni personali che riguardano il possibile esito di eventi sportivi, scelti a discrezione dell’autore, e sono espressi precedentemente allo svolgersi degli eventi stessi. L’autore cerca di fornire dati accurati e aggiornati ma non offre alcuna garanzia assoluta circa l’accuratezza o l’attualità del contenuto del sito, come non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori o omissioni.
L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. L’autore del blog si riserva il diritto di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, l’autore non è in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.
Ogni visitatore del blog si impegna a prendere visione di questo disclaimer e ad accettarne tutte le condizioni.

This website is hosted Green - checked by thegreenwebfoundation.org

Questo sito confronta le quote e i bonus offerti dai Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità

Forniamo giornalmente pronostici, suggerimenti ed anteprime sulle principali competizioni sportive. Grazie ai nostri consigli ti aiutiamo a scegliere tra le offerte dei bookmaker in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

B-Lab LIVE! e blabsport.it sostengono il Gioco Responsabile. Il gioco é severamente vietato ai minori di 18 anni‎ e può causare dipendenza patologica.

B-Lab Live! © 2013-2019 Boris Production srl P.IVA 01804480992. Powered by CSS Communication® - Tutti i diritti riservati - Sito in Costruzione -

To Top