La quota vincente

COMPARAZIONE BONUS NUOVI CLIENTI

BLabSport di  B Lab Live! Comparazione BONUS
BLabSport di  B Lab Live! Comparazione BONUS
Pronostici Calciatori Brutti

Europei: il percorso incredibile della Danimarca ad Euro 1992

Il percorso incredibile della Danimarca ad Euro 1992. Semifinale Europei 2021 Inghilterra - Danimarca
Foto AP-LaPresse - Tutti i diritti riservati

Il percorso incredibile della Danimarca ad Euro 1992

Speciale PRONOSTICI Europei 2021: la guida completa con Fabrizio Ravanelli! 👉 CLICCA QUI

Per favore accetta i cookies di YouTube per vedere questo video. Accettando i cookie potrai accedere ai contenuti di YouTube, un servizio fornito da una azienda esterna a questo sito.

YouTube privacy policy

Se darai il consenso, ricorderemo la tua scelta e questa pagina verrĂ  ricaricata.

Anno 1992: nei Balcani imperversa la guerra e il Consiglio di Sicurezza dell’ONU ordina, tra le tante limitazioni imposte alla Jugoslavia, la sua esclusione dalle competizioni sportive internazionali. Jugoslavia dunque esclusa da EURO ’92. Al suo posto viene ripescata la Danimarca, a 10 giorni dall’inizio del torneo.

Il mister Richard Møller-Nielsen aveva in programma di cambiare la cucina, ma per via di questo ‘imprevisto’ è costretto a posticipare la faccenda casalinga.

Il portierone dello United, Peter Schmeichel, probabilmente si trovava in qualche spiaggia italiana a godersi le meritate ferie insieme alla famiglia quando gli arrivò la chiamata: “Peter, fai le valigie e vieni in Svezia che abbiamo un Europeo da giocare“.

L’asso danese Michael Laudrup invece declinò la convocazione: “Ho appena vinto la Coppa dei Campioni col Barcellona, figurati se interrompo le mie vacanze per giocare con la Danimarca, tanto tra 3 partite saranno già tutti a casa.” – pensò tra sé e sé mentre sorseggiava, con molta probabilità, il suo Mojito appena fuori il Cocoricò di Riccione.

Riviviamo insieme il percorso incredibile della Danimarca

Jensen ricorda il giorno piĂš bello | UEFA EURO 2020 | UEFA.com

Ad oggi, non è possibile quantificare quanti flaconi di Maalox Plus abbia utilizzato il buon Michael alla fine di quell’EURO 1992.

Per il resto, a parte Brian Laudrup, fratello di Michael, la rosa Danimarca non è formata da fenomeni, ma da onesti mestieranti del pallone che si ritrovarono a disputare quell’Europeo per puro caso.

Ma se c’è una cosa che ho imparato è che nulla accade per caso.

Nelle prime due partite del girone, la Danimarca prima ottiene uno squallido pareggio a reti bianche contro l’Inghilterra di Gary Lineker e David Platt, poi perde contro gli svedesi padroni di casa che si impongono di misura con gol di Tomas Brolin, attaccante che in quel periodo militava nel Parma.

Insomma, tutto sembrava andare secondo le iniziali previsioni: tre partite e tutti a casa, per godersi almeno un mese pieno di ferie prima dell’inizio dei vari campionati.

E invece no, perchè contro la Francia di Blanc, Papin e Cantona avviene qualcosa di inaspettato: i danesi ottengono la prima vittoria nel loro girone, un 2-1 che li fa qualificare come secondi del Gruppo A.

Il percorso incredibile della Danimarca: l’ombra tedesca.

Nell’altro girone, come da previsione, a qualificarsi sono i tedeschi, sempre ostici in qualsiasi competizione, e l’Olanda, favoritissima per la vittoria finale dell’Europeo: la semifinale vedrà contrapposti proprio i tulipani ai vacanzieri danesi.

Mentre nel ritiro Orange l’attenzione è tutta rivolta verso il match che da lì a poco li attenderà, nel ritiro danese il clima è di tutt’altro genere, probabilmente più o meno di questo tipo:

“Ma te che fai appena usciamo da quest’Europeo Brian? Raggiungi tuo fratello a Riccione?” – fa Schmeichel all’unico Laudrup presente in quella competizione.

“Macchè Peter, ho già prenotato l’aereo per Amsterdam, i night club e i coffee-shop mi stanno già aspettando.” – rispose Brian.

O almeno, questo era il clima prima che si venisse a sapere della straziante storia di un protagonista silenzioso di quella Danimarca: Kim Vilfort, onesto mediano del Brøndby, che stava vivendo un trauma personale indicibile.

La figlia Line, di appena 8 anni, si è ammalata di cancro e l’instancabile Vilfort, dopo ogni partita, torna subito a casa, grazie anche alla vicinanza dei due paesi scandinavi.

L’Olanda, almeno sulla carta, sembra comunque essere troppo forte, quasi imbattibile. Ma il Dio del Calcio ha in mente qualcosa di grande per quella Danimarca. In particolare per Kim Vilfort.
Dopo un 2-2 combattutissimo, la sfida si decide ai rigori: Schmeichel para QUELLO decisivo a Van Basten.

Il percorso incredibile della Danimarca: la finale per la storia!

Il percorso incredibile della Danimarca ad Euro 1992. Semifinale Europei 2021 Inghilterra - Danimarca

È FINALE! La Danimarca, che nemmeno doveva esserci in questa competizione, è in finale!

A questo punto i danesi cominciano a credere che qualcosa più grande di loro stia per compiersi. Leggendo i nomi dell’altra finalista, cioè la Germania, che in semifinale aveva eliminato la Svezia padrone di casa, si capisce subito che si tratta di un’impresa titanica, quasi un remake di Davide contro Golia.

Brehme, Sammer, Hässler, Klinsmann. E come li batti questi?

Probabilmente in condizioni normali non li batteresti mai. Ma quell’Europeo lì di normale non ha nulla. Inizia con un ripescaggio e finisce con un episodio che definire “incredibile” è un eufemismo. Perché quando ci si mette di mezzo il destino, niente è impossibile.

Dopo nemmeno 20 minuti, è la Danimarca che passa in vantaggio con un bolide dal limite dell’area di John Jensen che si insacca alle spalle di Bodo Illgner.

Da lì in poi sarà la Germania a condurre la partita, provando in tutti i modi a battere il biondo portiere danese, che però abbassa la saracinesca e para pure l’aria.

Stremati dai continui attacchi andati a vuoto, i tedeschi si fanno sorprendere intorno al 78° minuto. Un innocuo colpo di testa poco oltre il centrocampo si trasforma in un assist per il n°18 danese. Con un movimento da grande attaccante prima finta il tiro di destro, disorientando il difensore, e poi calcia di sinistro, con la palla che si deposita in rete dopo aver accarezzato il palo alla sinistra di Illgner.

Quel numero 18 è proprio lui, Kim Vilfort, che non appena ha siglato il 2-0 viene sommerso dall’abbraccio di tutti i compagni, nessuno escluso. È un tripudio!
La Germania viene completamente annientata da quel gol e la partita si trascina fino al triplice fischio dell’arbitro.

Il percorso incredibile della Danimarca: Campione d’Europa!

Nessuno avrebbe scommesso un centesimo su questi ragazzi. Richiamati in fretta e furia dalle ferie estive hanno scritto una delle piĂš belle pagine di sempre di questo sport.

Sembra una favola, e in quanto tale ci si aspetta il lieto fine.
Ma la vita non è una favola, e dopo averti dato il dolce non perde tempo a consegnarti subito l’amaro: dopo l’Europeo, Vilfort torna dalla propria figlioletta giusto in tempo per raccontarle l’incredibile storia che lo ha visto protagonista, prima che la piccola si arrenda alla maledetta malattia.

Ma Line non dimenticherĂ  mai il suo papĂ -eroe che dopo ogni partita tornava da lei anche solo per rimboccarle le coperte prima di andare a dormire.

 

PRONOSTICI E SCOMMESSE BLAB LIVE

MULTIPLE PROF + PENGWIN + CALCIATORI BRUTTI + SIMO MAGGI 👉 CLICCA QUI
Pronostici CALCIO OGGI by PASTO 👉 CLICCA QUI
Pronostici BASKET NBA by PROF 👉 CLICCA QUI
FISSA + DRITTE EXCHANGE by PENGWIN 👉 CLICCA QUI
Pronostici TENNIS WIMBLEDON LIVE OGGI👉 CLICCA QUI
Pronostici TOUR DE FRANCE by FRANKY 👉 CLICCA QUI
Estrazioni del LOTTO IN DIRETTA 👉 CLICCA QUI
Pronostici FORMULA 1 by Prof 👉CLICCA QUI
Pronostici MOTOGP by Prof 👉CLICCA QUI

 

VUOI SCOPRIRE LE NOSTRE GIOCATE SPECIALI INSIEME AL PROF ANCHE CON IL CASH OUT GAME?

👉 CLICCA QUI 

Per favore accetta i cookies di YouTube per vedere questo video. Accettando i cookie potrai accedere ai contenuti di YouTube, un servizio fornito da una azienda esterna a questo sito.

YouTube privacy policy

Se darai il consenso, ricorderemo la tua scelta e questa pagina verrĂ  ricaricata.

SEGUI ANCHE IL CANALE INSTAGRAM E FACEBOOK DI CALCIATORI BRUTTI PER RICEVERE CONTENUTI ESCLUSIVI DELLO SPOGLIATOIO PIU’ GRANDE D’ITALIA.

 

COMPARAZIONE BONUS

Comparazione Bonus nuovi clienti - betfair exchange Comparazione Bonus nuovi clienti - bet365 Comparazione Bonus nuovi clienti - pokerstars sport Comparazione Bonus nuovi clienti - better Comparazione Bonus nuovi clienti - gpòdnet Comparazione Bonus nuovi clienti - olibet Comparazione Bonus nuovi clienti - snai Comparazione Bonus nuovi clienti - C Play Comparazione Bonus nuovi clienti - stars casino Comparazione Bonus nuovi clienti - sportitaliabet

Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza periodicità. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le previsioni e i pronostici presenti all’interno del blog sono frutto di opinioni personali che riguardano il possibile esito di eventi sportivi, scelti a discrezione dell’autore, e sono espressi precedentemente allo svolgersi degli eventi stessi. L’autore cerca di fornire dati accurati e aggiornati ma non offre alcuna garanzia assoluta circa l’accuratezza o l’attualità del contenuto del sito, come non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori o omissioni.
L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. L’autore del blog si riserva il diritto di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, l’autore non è in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.
Ogni visitatore del blog si impegna a prendere visione di questo disclaimer e ad accettarne tutte le condizioni.

This website is hosted Green - checked by thegreenwebfoundation.org

Questo sito confronta le quote e i bonus offerti dai Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità

Forniamo giornalmente pronostici, suggerimenti ed anteprime sulle principali competizioni sportive. Grazie ai nostri consigli ti aiutiamo a scegliere tra le offerte dei bookmaker in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

B-Lab LIVE! e blabsport.it sostengono il Gioco Responsabile. Il gioco é severamente vietato ai minori di 18 anni‎ e può causare dipendenza patologica.

B-Lab Live! Š 2013-2019 Boris Production srl P.IVA 01804480992. Powered by CSS CommunicationŽ - Tutti i diritti riservati - Sito in Costruzione -

To Top