La quota vincente
Notizie dal Mondo

Torino, il popolo Sì Tav torna a farsi sentire. In piazza anche la Lega

Foto AP-LaPresse - Tutti i diritti riservati

Il popolo Sì Tav torna in piazza a Torino per chiedere che non si fermi l’Alta Velocità Torino-Lione. Alla manifestazione partecipa anche la Lega in contrasto con la posizione del Movimento 5 Stelle. “Il governo prenda una decisione più ampia che vada aldilà dell’esito dell’analisi costi-benefici“, è la richiesta degli organizzatori. Una richiesta ribadita anche da Sergio Chiamparino: “La piazza di oggi è molto positiva perché è un segno che, come io dico da tempo, questa non è un’opera che interessa solo Torino e Lione ma l’Italia. Quella di oggi è una manifestazione che chiede una cosa sola: che il governo decida e decida rapidamente, basta menare il can per l’aia. La scadenza di Toninelli a fine gennaio non deve essere l’ottava promessa a vuoto del ministro”.

Il governatore del Piemonte rilancia poi l’idea del referendum: “Se” la scelta dell’esecutivo “sarà una decisione positiva sarà un successo non mio ma di tutta la comunità, e se sarà negativa allora io il referendum lo faccio sul serio”. “Ricordo – ha aggiunto – che la consultazione popolare si può già fare domani mattina perché l’articolo 86 della regione Piemonte ne consente l’attivazione”.

Amministratori in piazza con la fascia. Presenti anche numerosi amministratori, che hanno deciso di indossare la fascia tricolore nonostante gli organizzatori abbiano ribadito l’apoliticità e l’apartiticità del flash mob. “La Tav attraverserà Vicenza. Indossare la fascia tricolore è un simbolo, appartiene alle istituzioni – ha spiegato l’assessore alle Infrastrutture di Vicenza, Claudio Cicero -. Noi siamo da parte delle infrastrutture e della Tav. È importante essere qui”. Dello stesso avviso il sindaco di Rivara Canavese, Gianluca Quarelli, e gli amministratori di Bollengo, entrambi nel Torinese.

Lega-M5S, Molinari e Di Maio: “Nessuno scontro”. In merito alla decisione della Lega di scendere in piazza per il Sì, il capogruppo della Lega alla Camera, Riccardo Molinari, ha assicurato: “Con il M5S non c’è alcuno scontro sapevano fin dal primo giorno che noi avevamo una posizione loro un’altra, abbiamo trovato una sintesi su tanti argomenti la troveremo anche su questo”.

“Non è contraddittoria la nostra presenza in piazza perché la Lega ha una posizione storica a favore della Tav – ha aggiunto – sapevano dal primo giorno che uno dei temi divisivi con i 5 Stelle era quello della Torino-Lione ma per quanto ci riguarda un conto è fare una valutazione attenta su come realizzare l’opera, renderla più efficiente e tagliare eventuali sprechi, un conto è mettere in discussione la realizzazione stessa”.

Dello stesso parere il vicepremier Di Maio: “Per me non è una crepa, queste sono due forze politiche che hanno due convinzioni diverse. C’è un contratto di governo. Nessuno toglie il diritto a Lega e M5S di poter manifestare il proprio pensiero”. 

Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza periodicità. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le previsioni e i pronostici presenti all’interno del blog sono frutto di opinioni personali che riguardano il possibile esito di eventi sportivi, scelti a discrezione dell’autore, e sono espressi precedentemente allo svolgersi degli eventi stessi. L’autore cerca di fornire dati accurati e aggiornati ma non offre alcuna garanzia assoluta circa l’accuratezza o l’attualità del contenuto del sito, come non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori o omissioni.
L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. L’autore del blog si riserva il diritto di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, l’autore non è in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.
Ogni visitatore del blog si impegna a prendere visione di questo disclaimer e ad accettarne tutte le condizioni.

Questo sito confronta le quote e i bonus offerti dai Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità

Forniamo giornalmente pronostici, suggerimenti ed anteprime sulle principali competizioni sportive. Grazie ai nostri consigli ti aiutiamo a scegliere tra le offerte dei bookmaker in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

B-Lab LIVE! e blabsport.it sostengono il Gioco Responsabile. Il gioco é severamente vietato ai minori di 18 anni‎ e può causare dipendenza patologica.

B-Lab Live! e B-Lab Sport © 2013-2018 Boris Production srl P.IVA 01804480992. Powered by CSS Communication® - Tutti i diritti riservati - Sito in Costruzione -

To Top